Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Il meglio di Utile

  • 'Na birretta neurodiversa

    A me quel disegno di "omino" fatto con il pezzo di puzzle dà proprio l'idea di rigidità. 

    E' vero che ogni cosa disegnata è "rigida" (non si muove), ma se per esempio vedo un albero su un'etichetta, immediatamente lo immagino nella realtà come cosa viva e semovente.

     Invece, vedendo quell'omino-puzzle ripetuto tantissime volte su quell'etichetta, mi viene spontaneo immaginarlo anche nella realtà: un pezzo di cartone inanimato, rigido, fisso -un uomo di cartone. 

    E questa sensazione di rigidità associata alla neurodiversità potrebbe essere anche plausibile. Però a me, non so perché, infastidisce leggermente...
    (ciò non toglie che se dovessi vedere quella birra, la compro e la assaggio subitissimo! :D )


    AJDaisywoodstock
  • " triangolazione dello sguardo" e " sguardo laterale". Mi chiarite questi due concetti?

    Esattamente. Anche mia figlia ha iniziato così con triangolazione e poi ora indica e mostra le cose.
    Lo sguardo laterale credo sia proprio posizionare la pupilla lateralmente. Ogni tanto lo fa pure mia figlia e anche mio nipote che è assolutamente nt. Credo sia un'autostimolazione ma se è isolato sinceramente non ci vedo nulla di patologico.
    gioia
  • " triangolazione dello sguardo" e " sguardo laterale". Mi chiarite questi due concetti?

    Scusate, leggo spesso anche qui parlando con voi questi due termini e non so bene come intenderlo. Esempio... Se mio figlio guarda un gioco o un video che gli piace e di tanto in tanto si gira verso di me sorridendo e torna a guardarlo... Come a volermi coinvolgere... È questo che si intende per triangolazione dello sguardo?? E invece per sguardo laterale cosa si intende esattamente?
    AliceinW
  • 'Na birretta neurodiversa

    Io detesto questo tipo di attività, non faranno che farci apparire più diversi e odiosi di quanto siamo, io mi sento ridicolizzato. Una persona comune che si trova di fronte all'acquisto di quella birra avrà due reazioni: 1. Associano l'autismo alla malattia che comunemente si crede essere e istintivamente schivano il prodotto. 2. Associano l'autismo alla malattia che comunemente si crede essere, e per pena e affettuosità verso la parola "neurodiverso", la comprano.
    CorocottasNunkiAmelie
  • 'Na birretta neurodiversa

    P_20170922_224838_1_p

    (Siamo divenuti produttori di birra...)
    UnconventionalLoverTulipalollinaAJDaisyElenajAmeliesara79Marco75marco3882ValentaWhoami
  • Inizia il nuovo gruppo Alieni Terrestri a CuoreMenteLab per adolescenti e adulti

    Aver partecipato alla scorsa edizione di Alieni Terrestri è stata un'esperienza molto emozionante per me che mi consideravo, più che un orso, un vero sasso.

    Riconoscersi in molti dei racconti degli altri partecipanti è stata una sorpresa affascinante che ha aperto un varco nella corazza che mi ero costruito negli anni.

    Alle impressioni che avevo avuto a metà del percorso ( http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/9402/gruppo-adulti-asperger/ ) si è aggiunta una consapevolezza dei miei punti forti e deboli che mi permette di gestire le interazioni quotidiane con i "terrestri" in modo piacevole e che mi consente di affrontare l'imprevisto senza quell'ansia che prima arrivava anche a paralizzarmi. 

    Adesso, finalmente, mi rendo conto di quanto fosse immotivata la mia paura degli altri.
    lollinaPiu82
  • Inizia il nuovo gruppo Alieni Terrestri a CuoreMenteLab per adolescenti e adulti

    Ho partecipato al gruppo precedente di Alieni Terrestri, inizialmente ero un po' restia perché una terapia di gruppo la percepivo come qualcosa di inappropriato per me, parlare davanti ad altre persone, esporsi... mi spaventava l'idea. Ho deciso di provare ugualmente e sono rimasta piacevolmente sorpresa, confrontarsi con altre persone è stato utile e anche molto piacevole ritrovarsi nelle descrizioni di alcuni di loro, sono contenta di aver superato questo scoglio iniziale. 
    AmeliewolfgangMarco75davidemosconePiu82OrsoX2lollina
  • Mio padre è grave...

    Digli qualcosa, qualsiasi cosa, quello che ti senti in questo momento, e spera che ti capisca. 
    Mi permetto di dirti questo perché le ultime parole che ho rivolto io a mio padre, sono state due sciocchezze infastidite per telefono. Degno coronamento del rapporto tra due persone tanto simili da non riuscire mai a comunicare davvero.
    Ti sono vicino, per quello che conta. Un abbraccio.
    UnconventionalLoverWhoamiPavelyNemoFabrizioVadernebelromiporFenice2016
  • Mio padre è grave...

    Paolo,
    Sfiora con una mano le mani di tuo padre, egli sentirà il tuo amore per lui.

    Ti sembra una sciocchezza, ma non lo è.

    Ti e Vi sono vicina, un abbraccio a te ed alla tua preziosa compagna

    Scusa
    MarcofMarco75UnconventionalLoverWhoamiWBorgFabrizioVadersara79MikiromiporFenice2016
  • Corso: La Palla di Neve. Depressione ed Asperger, a Milano il 25 novembre 2017

    La Palla di Neve. Milano, 25 Novembre 2017.
    Obiettivo: conoscere le cause e gli interventi per migliorare il benessere delle persone Asperger o con Autismo Lieve e combattere la Depressione.
    Abstract: il seminario esplorerà le diverse cause interne ed esterne che portano oltre 2 persone su 3 nello Spettro Autistico a sviluppare sintomi di Depressione. Si affronterà l’interazione tra società e caratteristiche dello Spettro (effetto palla di neve) ed in particolare i temi del bullismo scolastico, i cambiamenti dell’adolescenza e l’insicurezza della vita adulta. Si evidenzieranno gli aspetti sociali e la mancanza di una rete di amicizia e infine si forniranno consigli su come vivere una vita piena e superare la depressione per le persone nello Spettro.

    DoorPavelylollina
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586