Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

E se ci fossimo sbagliati? Storia di un bloomer

mafaldamafalda Membro
Buonasera a tutti!

Vi sottopongo un mio tarlo dell'ultimo periodo. 

Il mio bambino ha ricevuto a febbraio 2016 una diagnosi di DSA di livello 1. Il punteggio Ados era 19. 
All'epoca il mio fiorellino aveva 24 mesi. Parlava da qualche mese e in generale "funzionava bene", come dicono i tecnici. Aveva un discreto vocabolario e cominciava a fare qualche richiesta ("acqua" "pane" "andiamo"). 
Le caratteristiche che hanno portato la NPI alla diagnosi sono: scarsa attenzione condivisa, scarse capacità imitative, scarsa se non assente risposta al nome, gioco ripetitivo e poco vario, presenza di stimming (con ruote di mezzi di trasporto giocattolo), assenza di richiesta per l'attenzione dell'adulto (non mi chiamava "mamma", quando mi vedeva diceva "mamma" tra sé e sé, come per denominarmi). 
Insomma la diagnosi ci stava tutta e io ne ero convinta.

Ci siamo attivati subito. Terapia di tipo comportamentale praticamente 24h (io sono una psicologa cognitivo-comportamentale). Il bambino è letteralmente "fiorito". 

Oggi (3 anni e mezzo) parla perfettamente, chiede quello che gli serve o che vuole sapere, ha una buona intonazione (prima cantilenava), esprime verbalmente le sue emozioni (proprio ieri mi ha detto "mamma, mi sto annoiando") e il suo affetto, soprattutto nei miei confronti, l'ipersensibilità è quasi sparita (almeno sembra). Vedo progressi praticamente ogni giorno ed è sempre più difficile vederlo diverso dagli altri bimbi, anche se ancora dei tratti io li noto.

Noi procediamo con le terapie, ma io sempre più mi chiedo se ad oggi hanno senso. 
Insomma... da mamma avrei tanta voglia di molare il colpo e concedere a me e a lui una vita senza tutti questi affanni. Lui è sereno. Sta bene e sta trovando un suo modo di stare in mezzo agli altri... perché torchiarlo?
 
A tratti a volte metto quasi in dubbio la diagnosi. 

Il punto credo che sia che avrei solo voglia di essere la sua mamma, senza troppe complicazioni, ma temo di abbassare troppo la guardia e non aiutarlo nel modo giusto.

Voi cosa ne pensate?




 
Speranzagufomatto79UnconventionalLoverarabafenice83OrsoX2carla_75
Post edited by mafalda on
«1

Commenti

  • SperanzaSperanza Veterano
    Pubblicazioni: 152
    Ciao Mafalda...che dirti...hai fatto un lavoro straordinario con tuo figlio...e lui sicuramente è davvero in gamba...non so cosa consigliarti...ma noi mamme siamo un po' tutto per i nostri figli...mamme amiche maestre psicologhe...ecco...si entrambe le cose...continua a essere la sua mamma ma li dove avrà difficoltà si anche la sua terapista...tu sei tutto per lui...i miei migliori auguri per te e il tuo bambino...
    mafaldadamymammaconfusa80
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 2,160
    Le terapie hanno senso in presenza di un problema.
    Risolto un problema, la terapia finisce.
    Probabilmente si è fatto un buon lavoro e si è "recuperato" un bimbo.
    Non è positivo?
    UnconventionalLovermafaldarondinella61carla_75mammaconfusa80
  • gufomatto79gufomatto79 Membro
    Pubblicazioni: 13
    Ciao Mafalda, sono felicissima per voi. Credo che tu abbia fatto un ottimo lavoro. Anche io penso che tuo figlio sia stato "recuperato",se così si può dire. È un'ottima notizia. Adesso sei più libera di essere anche soltanto la sua mamma oltre che la sua terapista. Se ne avrà bisogno tu ci sarai sempre ma devi anche gioire dei risultati ottenuti!
    mafalda
  • PavelyPavely Membro
    Pubblicazioni: 2,820
    Penso che i coniugi Wing elaborarono coscientemente la Sindrome di Asperger al fine di dare copertura sanitaria ai bambini inglesi in un'età in cui il MOSTRO della Tatcher, assieme a tutti i DELINQUENTI LIBERISTI, avevano cominciato a negare i diritti umani, primo tra tutti quello a politiche pubbliche a tutela della salute.

    Era noto allora ed è noto oggi, che è possibile dare una Diagnosi di Asperger anche in presenza praticamente di niente. Personalmente, ho visto con i miei occhi persone sensibili e delicate che hanno sofferto per la violenza della vita, si sono "chiuse", certo, MA poi si sono sviluppate in modo assolutamente normale: hanno fatto l'amore ad una determinata età... Guidano... Lavorano... Hanno fatto figli attorno ai 30... Si sono sposati e così via.

    Credimi: oggi, io, Paolo, sono convinto che per essere Asperger occorra avere un cut-off al RAADS di ALMENO 180.

    Non vorrei sbagliarmi ma penso che il cut-off, oggi, sia tipo 80.

    Sinceramente: inizio ad essere stanco di quanto questa MODA dell'Asperger stia durando e spero che i dati che arriveranno dall'applicazione del DSM V riporti le persone un poco con i piedi per terra.



    Tuo figlio è felice.

    È sano.

    E questa cosa mi dà una PACE e una FELICITÀ di cui è difficile anche solo parlare.

    Io mi fido di te.

    E fidandomi di te, davvero sono convinto che si possa "rallentare".

    Magari "accelerare" poi...

    Ma io so... Io sento... Che tuo figlio è Neurotipico.

    E la cosa mi fa stare bene.

    Mi fa stare davvero bene...

    arabafenice83mafaldacarla_75
  • claluiclalui Veterano
    Pubblicazioni: 259
    Ciao Mafalda. Che belle cosa. Sicuramente le tue capacità sono state essenziali. Puoi senza dubbio rilassarti e concedere a te e al tuo cucciolo un po’ di tregua e anche, perché no, una revisione della diagnosi. Ho conosciuto alcuni bimbi che diagnosticati nello spettro molto piccoli con il tempo si sono spostati verso forme sempre più leggere o verso altri disturbi(in particolare il disturbo dell’attenzione).Le terapie a quel punto sono diventate più blande e anche più mirate.
    gioiamafaldamammaconfusa80
  • Apgar7Apgar7 Membro Pro
    Pubblicazioni: 110
    Ciao Mafalda,

    anche io penso che tu non abbia sbagliato e non stia sbagliando niente. Non parlo di ottimo lavoro perchè avallerei la credenza che i genitori sono in qualche modo degli ingegneri capaci di chissà quale potere sul destino dei propri figli e questo sarebbe sbagliato nei confronti dei genitori di bambini che non migliorano nel tempo nonostante gli sforzi. 

    Comunque puoi senz'altro prenderti il merito di aver tenuto duro e ora se senti di poterti rilassare perchè no. Sei sempre in tempo per tornare indietro, sai come fare e sai che puoi farlo. 
    mafaldacarla_75
  • riotriot Moderatore
    modificato 25 November Pubblicazioni: 3,289
    Ciao Mafalda,
    le "etichette" devono servire solo a dare il giusto supporto (chiamiamole pure "terapie").
    e tu questo lo sai per la tua competenza.

    quindi se la sua diagnosi ad oggi è migliorata, l'importante è di capire quali sono i suoi punti di forza e le sue capacità, e favorirle con il giusto supporto soprattutto di genitore, che spesso è quello che da piccoli è mancato a molti.

    poi che ne è del suo stimming?
    mafaldaOrsoX2vera68
    Post edited by riot on
    "Gli stronzi e i disonesti vanno sempre avanti nella vita. Le persone per bene restano indietro."
    (Affermazione constatativa esistenziale di una mia conoscente).
  • KguarKguar Membro
    Pubblicazioni: 59
    Ciao @mafalda, vorrei lasciarti anche il mio pensiero, sono un papà di un bimbo di tre anni e qualche mese nello spettro.

    Sento quasi il dovere di scriverti,

    GODITI tuo figlio e la Normalità!

    La stessa Normalità che tanti genitori hanno perso uscendo da una sala di uno specialista.

    Fallo in nome di tutti noi!

    Un abbraccio a te e soprattutto a lui.
    sara79mafaldaarabafenice83Speranzacarla_75mammaconfusa80
  • gioiagioia Membro Pro
    Pubblicazioni: 194
    Mafalda che dire... Anche se per una mamma non è facile lasciarsi andare perche imfondo un pi di paura c e sempre.. Goditi tuo figlio! Se tu stessa ti rendi conto di quanto sia cambiato e di quanto in rapporto ai suoi compagni la differenza non si noti poi cosi tanto.. Che importa il permanere di qualche piccolo atteggiamento che solo tu che sei sua mamma e terapista noti? Imfondo qualche stranezza tutti ce l abbiamo!
    mafaldamammaconfusa80
  • MarcofMarcof Pilastro
    Pubblicazioni: 3,337
    http://spazioasperger.it/forum/discussion/9900/falsi-positivi-nel-lungo-termine

    Wolfgang scrisse che il miracolo avviene nel 30% dei casi.
    Comunque complimenti :)
    mafalda
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586