Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Ciao (?)

Ho pensato per un po' di iscrivermi, oggi ho deciso di farlo.
Sono già in diversi gruppi e pagine Facebook sul tema, perché da quando ho scoperto l'esistenza della sindrome è diventata anche un po' una mia ossessione e voglio sapere sempre più cose e conoscere sempre più esperienze. L'idea di far parte di un forum mi ha attirata perché li trovo piacevoli e ordinati, tranquilli.

Allora: mi chiamo Giada, ho da poco compiuto 20 anni e vivo a Pisa, dove studio all'università, in una casa dello studente. Frequento ingegneria informatica, che oltre ad essere il mio ambito di studio è anche la mia passione più o meno da sempre. Per ora me la sto cavando bene, e sono al secondo anno. Mi piace e mi sento a casa quando sono a lezione, perché sono circondata da persone che hanno i miei interessi.
Adoro i videogiochi, gli animali, ovviamente l'informatica ma anche la matematica, l'algebra lineare.
Le persone mi possono descrivere come abbastanza fredda nelle amicizie e poco propensa ad avere legami stretti. Incapace di tenermi in contatto con le persone che non vedo spesso. Ma anche come una persona responsabile, onesta e mai cattiva con gli altri.

Quando ero piccola mia madre ebbe dei sospetti, me l'ha detto. Ma lei non sapeva niente dello spettro autistico, e il pediatra liquidò la cosa in poche parole, semplicemente perché avevo iniziato a parlare e camminare precocemente e quindi secondo lui ero solo "intelligente" e "agitata". Non se n'è mai più parlato (che io sappia). Questo luglio, un giorno, stavo leggendo delle cose riguardanti il disturbo d'ansia e piano piano mi sono messa un po' a leggere di tutto, così per curiosità.
Ad un centro punto, non so neanche come, mi trovo davanti un sito che parla della sindrome di Asperger. Leggo tutto, i sintomi, e mi riconosco molto.
Più vado avanti a leggere e più mi rendo conto che mi rispecchiano quasi tutti, alcuni particolarmente (disturbi sensoriali ad esempio). Mi viene un attacco di panico e mi si rovescia il mondo. Ero sola in camera, mi si sono paralizzate le mani e mi sono messa a piangere forte. Poi è passato.
Nei giorni successivi ho letto sempre più cose, mi sono informata molto. Ho iniziato a parlare con persone nello spettro, per capire.
Nei mesi a seguire ho fatto i test disponibili online (RAADS-R, per dire, ma un po' tutti quelli a riguardo presenti su questa piattaforma), ottenendo risultati poco ambigui, molto propensi verso la neuro-diversità. 
Non ne ho parlato quasi con nessuno (anche perché di solito le mie cose personali non le condivido, e questo mi sembra abbastanza personale), ma a febbraio vorrei riuscire ad andare a Roma per ricevere la diagnosi (o magari smentire le mie supposizioni, non do mai niente per scontato).

Nel frattempo mi piacerebbe fare parte di questo forum per sapere sempre di più e anche semplicemente per dialogare o avere scambi di opinione.

Mi dispiace per aver scritto così tanto (in realtà volevo dire molte più cose, ma ci sarà tempo per poterlo fare), e spero di non avervi annoiati troppo.
Prometto che la prossima volta non vi farò addormentare.



Wendyrondinella61Marco75WBorg_AndatoCharlineAJDaisymarco3882Speranza
Taggata:

Commenti

  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 892

    Benvenuta tra noi! :)

    Indipendentemente dalla diagnosi di AS, che, se vogliamo, è un'etichetta, la consapevolezza di sé è sempre un valido obiettivo da prefiggersi per migliorare le interazioni con coloro che "volenti o nolenti" ci circondano. Quando capiti a Roma, ti consiglio di restare anche in coincidenza di un raduno del Forum, in modo da vedere quanto noi riusciamo ad essere "uguali ma diversi", ma sempre, come dire, "nel bene e nel bene".

    WendyMarco75Speranza
    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • BlackCrowBlackCrow Membro Pro
    modificato December 2017 Pubblicazioni: 774
    Fossi in te farei un controllo sia per ciò che riguarda AS che il test WAIS.  Benvenuta comunque.

    Da dove è saltato fuori il tuo nickname? Mia curiosità!
    Post edited by BlackCrow on
  • Marco75Marco75 Senatore
    Pubblicazioni: 2,071
    Ciao Giada, benvenuta. Credo che ci siamo già incrociati su Facebook.
    Vedrai che ti troverai bene qui. Mi associo anch'io al consiglio di @OrsoX2. Buone discussioni e a presto!
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • CharlineCharline Veterano
    modificato December 2017 Pubblicazioni: 131
    Benvenuta @YellowMadoka !!! :)
    Post edited by Charline on
  • LifelsLifels Colonna
    Pubblicazioni: 1,789
    Benvenuta :) non mi hai fatto annoiare, ho trovato molto piacevole la lettura.
    Tutto “tra virgolette”

  • SophiaSophia SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 5,903
    Benvenuta tra noi.
    Ti lascio il link di un libro per donne Asperger.

    https://www.spazioasperger.it/forum/discussion/7612/aspergirls-finalmente-il-libro-sulle-donne-asperger-e-in-italiano#latest

    Buona permanenza!
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • YellowMadokaYellowMadoka Neofita
    Pubblicazioni: 8
    Vi ringrazio tutti per le vostre risposte.
    Vi dico che non so se riuscirò ad essere a Roma per un raduno, perché comunque per me è abbastanza costoso andarci e non posso rimanere più giorni, però posso provare ad incastrare le due cose.
    BlackCrow ha detto:

    Fossi in te farei un controllo sia per ciò che riguarda AS che il test WAIS.  Benvenuta comunque.

    Da dove è saltato fuori il tuo nickname? Mia curiosità!

    Non penso di conoscere il test di WAIS, adesso mi informo e lo faccio.
    Il nickname viene dal fatto che a 11-12 anni, quella che era la mia migliore amica, mi chiamava sempre Madoka. Yellow è perché prima di tornare al mio colore naturale (biondo scuro) mi schiarivo i capelli e quindi i miei amici mi chiamavano "Gialla", che assomiglia a Giada.
    lollina ha detto:

    Benvenuta tra noi.
    Ti lascio il link di un libro per donne Asperger.

    https://www.spazioasperger.it/forum/discussion/7612/aspergirls-finalmente-il-libro-sulle-donne-asperger-e-in-italiano#latest

    Buona permanenza!

    Ti ringrazio moltissimo per questo, penso proprio di comprarlo! Non penso che lo troverò mai in libreria, quindi magari lo ordino su Amazon o lo prendo in formato ebook.
    SophiaBlackCrow
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online