Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Vita di coppia tra Asperger

Salve a tutti,

Come sarebbe la vita di coppia tra un ragazzo Asperger e una ragazza Asperger, cioè una coppia di entrambi Asperger?



«13

Commenti

  • FabrizioVaderFabrizioVader Veterano Pro
    Pubblicazioni: 321
    Ce ne sono innumerevoli esempi :) 
    AJDaisy
  • Andato_52Andato_52 Andato
    Pubblicazioni: 969
    Ciao! Fammi pensare ai problemi che potrebbero sorgere..

    io sono un gran burlone. Ci sarebbero probabilmente problemi da parte di lei nell'afferrare battute e doppi sensi.
    È un classico AS: umorismo sviluppato e particolare, ma problemi nel recepirlo.

    Poi...vediamo...mi spaventerebbe il fatto che possa lanciare oggetti o avere meltdown violenti.
    A me cose del genere non capitano mai e le urla mi mettono non poca ansietudine.

    A parte ciò...credo che io ed una ragazza AS potremmo avere il potenziale di riuscirci a capire al volo, proprio perché a livello concettuale (e solo concettuale) simili.
    Infatti ogni AS è diverso. Esempio...alcune ragazze potrebbero avere meltdown altre no. Alcune potrebbero lavorare altre mo. Eccetera.

    Difficile fornirti una risposta precisa.
    Certo, per provare a conoscere una Asperger della mia zona ci proverei di sicuro. Se mi capiterà, chissà che mi possa andar bene!
    WBorgBlackCrowmarco3882
  • AdalgisaAdalgisa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,793
    Mi piacerebbe sapere soprattutto come NAScEREBBE una storia cosi
    Andato_52WBorgmarco3882
    E' vero se è vero che è vero che..

    che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire...dimmi che non è, dimmi che non è tutta un'illusione...un'illusione"
  • WBorgWBorg SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 3,883
    cicalina ha detto:

    Mi piacerebbe sapere soprattutto come NAScEREBBE una storia cosi




    Direi come tutte le belle storie, basta che prima o poi si incontrano e poi sta a loro decidere.
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato 29 January Pubblicazioni: 5,765
    A me piacerebbe comunque leggere un esempio dove è successo per caso. Entrambi AS già consapevoli da prima che si conoscono per motivi diversi dall’AS.
    AJDaisy
    Post edited by Markov on
  • KrigerinneKrigerinne SymbolSenatore
    modificato 29 January Pubblicazioni: 3,006
    Ci sono dentro e posso dire che tutto è amplificato. Le cose belle sono davvero belle, ma contemporaneamente bisogna imparare a gestire le emozioni, e se entrambi hanno difficoltà in questo può essere complicatissimo imparare a crescere. Si matura molto insieme ma c'è bisogno di attenzione e impegno, come in ogni coppia, ma è facile sentirsi sopraffatti. Non ci si può aspettare neanche per un minuto che sia l'altro quello forte, bisogna essere disposti in ogni momento a condividere la responsabilità e, appena se ne ha l'occasione, sostenere l'altro quando non ha più energie.
    Dopo 2 anni e mezzo di relazione le cose si sono mooooolto stabilizzate, ma i primi tempi era difficile.
    Gli interessi si incastrano, i comportamenti, le discussioni, c'è interesse reciproco, volontà di amarsi e volersi bene, e tante altre cose, i problemi sorgono appunto quando i bisogni emotivi non vengono capiti e ci si tratta a vicenda in maniera poco sensibile. Bisogna imparare tantissimo ad accettare, a capire, a uscire dalla propria testa, a tollerare. E secondo me nelle relazioni etero un aspergirl e un asperboy possono fare scintille nel bene e nel male, sta a ognuno capire se si è fatti l'uno per l'altra, proprio come nelle relazioni tra NT.

    ps: comunque è molto comune per un asperger fare coppia con un altro asperger, anche se inconsapevolmente 
    rondinella61WBorgOrsoX2Andato_52AJDaisyAmelieMarco75BlackCrowRonnyMononokeHimeSeta
    Post edited by Krigerinne on
    Embrace the shame of what you used to be
    Rain washed the panic from today
    Decimation of anxiety
    Tribulations drift away
    Pray tomorrow offers clarity
    Rain washed the panic from today
    Affirmation of mortality
    Trivialities astray
    Pray tomorrow brings stability
  • AdalgisaAdalgisa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,793
    WBorg ha detto:

    cicalina ha detto:

    Mi piacerebbe sapere soprattutto come NAScEREBBE una storia cosi




    Direi come tutte le belle storie, basta che prima o poi si incontrano e poi sta a loro decidere.
    Ok quindi nessuna differenza da come inizierebbe una storia qualunque
    WBorg
    E' vero se è vero che è vero che..

    che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire...dimmi che non è, dimmi che non è tutta un'illusione...un'illusione"
  • Terra_di_MezzoTerra_di_Mezzo Membro Pro
    Pubblicazioni: 133
    Krigerinne ha detto:

    ...ps: comunque è molto comune per un asperger fare coppia con un altro asperger, anche se inconsapevolmente 

    Potrebbe essere statisticamente rilevante...
    Soprattutto il fatto di essere attratti/attrarre persone di un certo tipo.
    Nel mio caso non mi verrebbe mai di approcciare una persona ipersociale ma mi verrebbe piu naturale approcciare una persona piu timida e riservata (che piu probabilmente potrebbe essere Asperger).
    Parlo di approccio iniziale, poi per il fatto che la coppia funzioni bene, altra storia...
    Andato_52AJDaisy
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato 30 January Pubblicazioni: 5,765
    Premetto che non sono diagnosticato, ma un problema che mi immagino è che le ragazze affini sono spesso instabili. Nei maschi alla fine è relativamente facile trovare quelli strani ma stabili psicologicamente, nelle ragazze è come se le caratteristiche diverse avessero un effetto destabilizzante molto più forte di quello che si verifica nei maschi.
    Quindi dovrò pure considerare di fare i conti con queste cose, o in alternativa mirare a quelle estroverse e umili sfruttando la loro maggior facilità generale.
    AJDaisy
    Post edited by Markov on
  • AJDaisyAJDaisy Pilastro
    Pubblicazioni: 8,575
    Marcof ha detto:

    Premetto che non sono diagnosticato, ma un problema che mi immagino è che le ragazze affini sono spesso instabili. Nei maschi alla fine è relativamente facile trovare quelli strani ma stabili psicologicamente, nelle ragazze è come se le caratteristiche diverse avessero un effetto destabilizzante molto più forte di quello che si verifica nei maschi.
    Quindi dovrò pure considerare di fare i conti con queste cose, o in alternativa mirare a quelle estroverse e umili sfruttando la loro maggior facilità generale.

    Io questo punto lo vedo notevole.

    Secondo me la relazione potrebbe risultare schietta, “logica”, comprensiva dei problemi reciproci (e questi sono i pro), tuttavia porterebbe ad un maggior isolamento e nelle occasioni che rammenti porterebbe a dei livelli di stress inimmaginabili per la mia sopportazione, dato che in genere l’instabilità emotiva femminile in alcuni momenti (femminile in generale; mediamente esiste, non mentite) è già di difficile sopportazione.
    A volte ho pensato che sarebbe stato nettamente meglio nascere gay.
    WBorgAndato_52Markov
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586