Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Secondo voi potrei essere Aspie?

ElementoAcquaElementoAcqua Membro
modificato March 2018 in Sensi, percezioni, attenzione
Sto cercando delle risposte alle mie particolarità e ai miei problemi, e vorrei capire se sono sulla strada giusta o se invece devo cercare altrove

Mi rendo conto che la strada giusta da seguire è quella di un percorso terapeutico per avere una diagnosi, ma non riesco a trovarne di specializzati sullo spettro autistico dalle mie parti.....almeno per ora non sono riuscita a contattare nessuno

Nel frattempo mi piacerebbe avere qualche parere da voi

Ho cominciato a pensarci seriamente da quando un ragazzo Asperger mi ha "riconosciuta" come aspie, attraverso la rete
Da lì poi mi sono ricordata di quando molti anni fa, avevo poco più di 20 anni, il mio capo a lavoro - parlavamo della mia memoria, di cui ho anche parlato nella mia presentazione e in qualche commento - tra il serio e il faceto mi disse "allora sei autistica! una persona che ha questo tipo di memoria, ma poi che ricorda addirittura date, numeri, è autistica"

Il ragazzo Asperger che dicevo prima poi, quando mi ha vista in foto mi ha fatto capire che i suoi sospetti erano ancora aumentati, perchè a detta sua avrei anche quel "tipico alone di innocenza degli Aspie"

Il mio problema più grande è, credo, una bassa empatia cognitiva: non riesco mai a capire nessuno e ad essere capita da nessuno, perchè non so mai cosa pensa la gente.......o meglio, diverse teorie me le faccio, e traggo delle conclusioni (non so se giuste o sbagliate) che partono sempre da mie congetture, ma non è che capisco cosa più o meno passi per la mente di qualcuno solo guardandolo in faccia.......è come se per me fossero un pò tutti degli alieni, e frequentemente succede che è come se io avessi una logica in testa e le altre persone ne avessero un'altra (o almeno credo, perchè non riesco nemmeno a capire se è questo o se semplicemente divento sempre il capro espiatorio e ci si approfitta della mia disponibilità e assenza di malizia)

ho un'altissima capacità di memorizzazione

ho anche una grande memoria per le date, basta che ne sento una, un compleanno di una persona che mi è assolutamente indifferente, e la mia memoria automaticamente la registra e la ricorda

mi piace ripetere le frasi pari pari come sono state dette dalle persone, quando devo raccontare un fatto accaduto a qualcuno

ho ipersensorialità tattile, indosso sempre gli stessi tessuti perchè gli altri mi danno fastidio (niente a livello visivo e uditivo però, anzi udito forse anche un pò più basso della media)

quasi zero abilità sociali, non riesco a socializzare, e adesso ancora di meno rispetto a quando ero più giovane (all'epoca ci riuscivo un pò di più, ma pensandoci lo facevo in maniera un pochino eccentrica)

mi infastidiscono molto i cambi di programma e in generale quando qualcosa va a sconvolgere le abitudini

faccio punteggi alti nei test del Q.I. basati sulle matrici di Raven, più bassi e variabili invece in quelli fatti di domande........c'è insomma questa differenza tra i due tipi

ho il vizio di giocare col padiglione dell'orecchio, fargli fare anche un certo rumore che sento solo io (difficile descrivere) e sentire una certa sensazione tattile fino a che è freddo però........quando diventa caldo non mi piace più e smetto

abbastanza di frequente tendo a spostare tutto il peso su una gamba sola

troppi stimoli tutti insieme mi mandano in confusione: esempio, se sto parlando con una persona e c'è casino intorno

ho un pò di disturbo ossessivo compulsivo, che aumenta in situazioni di stress (e questa cosa mi è stata anche diagnosticata, anni fa), so che è spesso una comorbilità

ho fatto un punteggio di 136/240 al RAADS e 39/50 all'AQ in autodiagnosi
e 141/200 all'aspie quiz, con punteggio neurotipico 95/200



queste sono le cose che mi vengono in mente che mi sembrano riconducibili allo spettro autistico

(esempi "neurotipici" non saprei farvene, perchè non mi viene in mente niente per ora)



a naso, quante probabilità pensate ci possano essere?
Post edited by Sophia on

Miglior Risposta

  • pokepoke Andato
    Pubblicazioni: 1,721 Risposta ✓
    Un paio di anni fa, dopo qualche mese che partecipavo, chiesi agli utenti tramite sondaggio, se potessi sembrare asperger.
    Mi rispose solo un utente.
    (Nei raduni, in apparenza credo di apparire più neurotipica dei neuroticpici tipici).

    In coscienza, credo non ci si possa sostituire al lavoro di un clinico.
    I dati che prenderei in esame, per un eventuale approfondimento, sono
    Aq test - gli altri proposti sul sito (sez test), considerando anche Sq (indice sistematizzazione).
    Ce ne sono veramente tanti, se mediamente tutti ti rivelano una neurodiversita , la probabilità aumenta (ovviamente).

    Poi valuta le tue difficoltà, se senti di aver necessita di effettuare un percorso di consapevolezza ed ottimizzazione, la diagnosi è l'unica, le nostre opinioni non hanno fondamento.
    Ti dico anche una cosa, molti si basano solo sui numeri, per misurare il ventaglio dello spettro autistico, ma il lavoro dello psicologo non è così semplice da limitarsi ad incrociare numeri.
    Uno psicologo osserva moltissimo :-) .
    Questa precisazione non è tanto indirizzata a te, ma è da intendersi in generale.
    I test possono essere una riprova, ma vi è una parte del suo lavoro che trova una sintesi proprio a analizzando "Bizzarri isolati ed intelligenti " H.Asperger.
    4 pazienti, al primo dedica un'ampia descrizione e via via all'ultimo poche righe.
    Il suo sguardo attento, sa dove e cosa cercare.
    Coxesen

Commenti

  • Marco75Marco75 Senatore
    modificato March 2018 Pubblicazioni: 2,074
    È una cosa molto difficile da stabilire, e non credo che qui qualcuno, solo basandosi su queste poche informazioni, possa seriamente dirti, con sicurezza, "sei Asperger" (o no).
    Si può dire semmai che le cose che racconti, unite ai punteggi che hai fatto nei test, autorizzerebbero ad andare ad approfondire la cosa.
    Una precisazione: il "percorso terapeutico" di cui parli si fa semmai DOPO la diagnosi. Quest'ultima, invece, si compone di un'analisi dettagliata della tua vita passata e presente.
    Tieni presente che (te lo dico per esperienza) puoi fare tutti i test che vuoi, ma in assenza della valutazione di uno specialista, il tarlo del dubbio ti resterà sempre. A molti resta ANCHE dopo aver ricevuto la diagnosi, e a volte ne vanno a cercare una seconda e una terza. È un processo mentale che capisco, vista l'estrema complessità e varietà di manifestazioni della condizione, e la difficoltà (specie da adulti) nell'identificare quelle caratteristiche che possono farne parte.
    Post edited by Marco75 on
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • Aspie88Aspie88 Neofita
    Pubblicazioni: 14
    La mia modestissima opinione è che se hai il dubbio un motivo c'è.

    Nessuno specialista potrà mai conoscerti meglio di quanto tu conosca te stessa!

    Quindi conosciti è il mio consiglio, solo così la tua esperienza di vita potrà migliorare!

    La difficoltà a capire i NeuroTipici è che loro queste domande non se le fanno, si consolano nella riprova sociale e tanto gli basta.

    Non c'è niente da capire perchè neanche loro si conoscono, si uniformano gli uni agli altri, ma alla fine vivono come dei robot automatici, non hanno nessuna consapevolezza di loro stessi e di chi gli sta intorno.

    Sguazzano spensierati nella marmaglia, ma a dover essere "educati" sono loro.


    riot
  • Aspie88Aspie88 Neofita
    Pubblicazioni: 14
    I NT sono ciechi a quello che per noi è palese.

    Se cercano di uniformarci a loro è per poter continuare a giustificare la loro pigrizia esistenziale.

    Si svegliassero loro! 
    riot
  • CoxesenCoxesen Veterano
    Pubblicazioni: 223
    poke ha detto:

    uno psicologo osserva moltissimo :)

    Il problema è che sono tanti quelli che non riescono a vedere ;)
    Adalgisa
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online