Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Disgrazia

Buongiorno, volevo chiedere un consiglio:
In un ospedale una persona che conosco era ricoverata e mentre mangiava gli è andato di traverso il cibo e un infermiere grande e grosso ha tentato di salvarla senza riuscirci, ora la ragazza giovane è deceduta e io mi sento arrabbiato con l'infermiere, cosa devo fare?

Grazie
Attendo Risposta

Commenti

  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,111
    Non ho abbastanza informazioni per dare dei consigli specifici. Comunque se credi che la condotta dell'infermiere possa essere stata negligente, puoi cercare il responsabile del reparto e raccontargli ciò che hai visto. Se è un qualcosa di grave sicuramente lui farà qualcosa. FALLO IN MANIERA PACATA E LIMITATI A DIRE CIÒ CHE È SUCCESSO, NON AGGIUNGENDO TUOI PARERI PERSONALI E NON OFFENDENDO L'INFERMIERE.
    C'eravate solo tu, la ragazza e l'infermiere; oppure c'era anche qualcun altro?
    Se è vera la seconda alternativa potresti confrontarti con la quarta persona per sapere cosa ne pensa lui. E magari decidere di andare assieme a parlare con il caporeparto.
    SE C'ERANO ANCHE DELLE ALTRE PERSONE CONFRONTATI OBBLIGATORIAMENTE CON LORO PRIMA DI FARE QUALSIASI COSA
    vera68
  • Pubblicazioni: 232
    Non dare colpe ai medici, dopo avranno paura a mettere mani sui pazienti gravemente malati
  • Simone85Simone85 Veterano Pro
    modificato 14 March Pubblicazioni: 2,787
    Tu eri/sei ricoverato, giusto?

    Le camere in quel reparto sono videosorvegliate, stai sicuro che casi del genere vengono sempre visionati. 
    Ti consiglio di non continuare a riversare la rabbia verso quell'infermiere. Considera che saranno tutti parecchio stressati e provati per la situazione, aumentare la dose di stress non è la cosa più giusta da fare. Anche perché, lo scrivi tu stesso, quell'infermiere ha tentato di salvarla.

    Una domanda: te la prendi con l'infermiere anche per come sei stato trattato durante questo tuo ricovero?
    Post edited by Simone85 on
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 4,244
    Scusate, ma voi da dove avete dedotto che lui ha assistito e che era ricoverato? Potrebbe anche essere una cosa successa a una sua amica e riportata. E sicuramente l'ospedale avrà dovuto dare conto di questa morte. Magari la ragazza non è riuscita a chiamare soccorsi e quando un infermiere si è accorto ormai era troppo tardi. Se è un caso di malasanità, se ne dovrà occupare la polizia.
    Marco75
  • Simone85Simone85 Veterano Pro
    modificato 14 March Pubblicazioni: 2,787
    Newton ha detto:

    Scusate, ma voi da dove avete dedotto che lui ha assistito e che era ricoverato? Potrebbe anche essere una cosa successa a una sua amica e riportata. E sicuramente l'ospedale avrà dovuto dare conto di questa morte. Magari la ragazza non è riuscita a chiamare soccorsi e quando un infermiere si è accorto ormai era troppo tardi. Se è un caso di malasanità, se ne dovrà occupare la polizia.

    Io deduco che sia stata ricoverata nell'ala di psichiatria per la correlazione tra la sindrome di Asperger e i disturbi mentali.
    Inoltre non credo che nessuno dei familiari abbia potuto sapere niente degli infermieri che si trovavano a fare il turno. La prassi non è quella di ascoltare solo il capo reparto?
    Cioè, non credo che avrebbe potuto sapere che un infermiere grande e grosso abbia cercato di aiutarla ma non c'è riuscito. Perché un affermazione del genere potrebbe essere interpretata come un attacco verso un preciso infermiere, un'accusa di non essere stato sufficientemente preparato. Non credo siano affermazioni che un responsabile di sala possa prendere cosi alla leggera.


    Edit: Io comunque, essendo nel dubbio, gliel'ho chiesto. 



    Post edited by Simone85 on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586