Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Spettacolo Teatrale: L'uomo che fece sparire l'infinito

L’uomo che fece sparire l’infinito

Un’opera teatrale in onore del centesimo anniversario della nascita del premio Nobel Richard Feynman, che narra dell’incontro immaginario tra lo scienziato ed un ragazzo Asperger (spettro autistico) al quale insegnerà l’amore per la vita.

  • 26 maggio 2018, Roma. Dalle 18.30 alle 19.30

Uno spettacolo di Valentina Fratini

con Giuseppe Abramo e Claudio Zarlocchi. Foto di scena Max Callari, voci registrate Gianfranco Valenti.

Regia Claudio Zarlocchi

 

Sinossi

JIMMY (35 anni), un ragazzo Asperger, è stanco della vita e di tutte le difficoltà che la sua sindrome lo costringe ad affrontare. Fa fatica ad integrarsi nel mondo: non riesce a tenersi un lavoro, viene preso in giro sia dagli amici che dalla ragazza di cui è innamorato e si sente uno stupido. L’unico legame che àncora Jimmy al mondo è sua madre che, improvvisamente, però, viene a mancare lasciando il ragazzo con un immenso senso di vuoto che lo spinge a salire all’ultimo piano di un palazzo per buttarsi di sotto.

Jimmy sta per compiere l’insano gesto quando un eccentrico signore di mezza età, il premio Nobel per la fisica RICHARD FEYNMAN (50 anni), si avvicina a lui con un paio di bonghi in mano perché lo scambia per il musicista con cui dovrebbe suonare quella sera.
Il banale errore si rivela ben presto l’incontro che cambierà la vita del giovane Asperger: Feynman, infatti, farà compiere a Jimmy un excursus nelle stanze della propria memoria.

Da ogni singolo episodio, Jimmy trarrà un insegnamento giacché, dopo aver incontrato una personalità così straordinaria, non si è più gli stessi.
Il ragazzo capirà che molti dei più grandi geni dell’umanità sono stati Asperger e che la chiave per essere felici risiede nello “stare dalla parte giusta della relatività”, cioè nel fare le cose per cui si è portati. Grazie a Feynmnan Jimmy troverà il coraggio di intraprendere la carriera che davvero ama, smetterà di aver paura del rapporto con le ragazze e imparerà “l’arte di fare scherzi”.

L’incontro tra Feynman e Jimmy, infatti, non è altro che l’ultimo “trucco” che il premio Nobel scegliedi fare all’universo: giacché  per festeggiare quello che sarebbe stato il suo centesimo compleanno  ha trovato il modo di tornare una sera sulla terra e, ancora una volta, la sua ironia, genialità e la passionalità hanno cambiato il mondo che lo circonda.


locandina_infinito-727x1024

SophiaOrsoX2Sniper_OpsRemiNoreMononokeHimerondinella61Landauer
Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.

Commenti

  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 818

    Ho preso il biglietto.

    :) Se non è troppo OT, posso chiedere quali altri utenti del Forum hanno intenzione di assistere allo spettacolo?

    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 702
    @OrsoX2 Presente! :)
    OrsoX2
  • LandauerLandauer Veterano Pro
    Pubblicazioni: 979
    OrsoX2 ha detto:

    Ho preso il biglietto.

    :) Se non è troppo OT, posso chiedere quali altri utenti del Forum hanno intenzione di assistere allo spettacolo?

    Io se riesco ad incastrare con altri impegni
    OrsoX2
    Credo che non appena comincerai a vedere chiaramente dove vuoi andare, il tuo primo impulso sarà di applicarti allo studio. Per forza.
    Sei uno studioso, che ti piaccia o no. Smani di sapere. [...] comincerai ad andare sempre più vicino, se sai volerlo e se sai cercarlo e aspettarlo,
    a quel genere di conoscenza che sarà cara, molto cara al tuo cuore. Tra l'altro, scoprirai di non essere il primo che il comportamento degli uomini 
    abbia sconcertato, impaurito e perfino nauseato. Non sei affatto solo a questo traguardo, e saperlo ti servirà d'incitamento e di stimolante.                                                                         [J.D.Salinger - Catcher in the Rye]
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online