Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Parla come un "troglodita", ma CANTA!

13

Commenti

  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,016
    @Lifels per “rasserenarsi” intendo non agire per trovare una soluzione. Se mio figlio ha uno sviluppo atipico cerco di trovare la terapia che possa portarlo verso uno sviluppo più tipico. Ma se 8/8 dei professionisti che ho consultato mi dicono che lo sviluppo di mio figlio è solo un po’ lento ma che sta arrivando a raggiungere le tappe tipiche dell'età evolutiva credo che bisognerebbe andare oltre e godersi i suoi progressi.
    Sole
  • gioiagioia Veterano Pro
    modificato May 2018 Pubblicazioni: 585
    AliceinW ha detto:

    gioia ha detto:

    AliceinW ha detto:

    Lo hanno visto in 8, l'ultima volta a Dicembre. Tutti hanno escluso lo spettro. Le terapie purtroppo ho dovuto interromperle perché il bimbo ha dei seri problemi di salute che lo costringono spesso al ricovero, praticamente andava a fare terapia un'ora ogni 15 giorni, quando gli andava bene. Uno di questi NPI era esperto in autismo, quello che ha diagnosticato il ritardo dello sviluppo psico motorio. Non mi "intestardisco", vedo delle particolarità in.mio figlio che, com'è palese, non c'entrano nulla col ritardo dello sviluppo psico motorio. Sarò sincera anche io: crea problemi a qualcuno se faccio delle domande in merito su questo forum? Nel caso me ne scuso, non è proprio mia intenzione.

    @aliceinw credo che @mammaconfusa80 intendesse semplicemente tranwyillizzarti sul fatto che se ben 8 Npi ti dicono che il bimbo non è nello spettro autistico forse hanno ragione. Non credo affatto intendesse dirti che dai fastidio a qualcuno scrivendo qua . mi spia e per i suoi problemi di salute .. Mi viene da pensare che se è spesso ricoverato forse il bimbo vive un po male la cosa ed è solo per questo che ti pare assuma atteggiamenti strani o oppositivi. Ci hai mai pensato?

    Sì, ci ho pensato spesso. Però ecco...la lettura globale che mi ha spiegato @mammaconfusa80...il fatto che non sappia parlare, ma che sappia cantare bene...l'altalenanza, (2 giorni sembra migliorare e progredire, altri 3 peggiorare e regredire)...non riesco a spiegarmeli. Lo so che il forum si chiama Spazio Asperger, solo parlando con voi mi sento capita, a casa insomma. Ti ringrazio, mi scuso ancora.
    Sul fatto che parli ancora un pi male ma sappia cantare bene a me sembra una cosa abbastanza normale.per un bbino che non ha ancora una buona padronanza del.linguaggio.. Su una canzone che lui conosce a memoria probabilmente si sente sicuro e le parole.gli escono spontanee. Io ho un amico con una lieve balbuzie che è stato curato negli anni e oggi non si sente quasi più. Quando eravamo piccoli balbettava tantissimo.. Ma quando ci facevano fare le recite a scuola ricordo che nel cantare andava alla grande. Il canto è un qualcosa di fluido evidentemente aiuta liddove ci sono delle piccole difficoltà di linguaggio. Se il.tuo bambino ha unnritardo del.linguaggio è chiaro che ora come.ora non ha una padronanza di esso pari a quello dei bambini della sua età. Riguardo alla lettura globale non so rispondenti. Ma a parte il.dettaglio della lettura globale che potrebbe non significare assolutamente nulla, cos è che ancora ti preoccupa nel bambino? Quali sono gli atteggiamenti che ancora ti fanno dubitare?/ sai spiegarceli? A me un bimbo che risponde a domanda "/come ti chiami"/e risponde e fioca con altri bambini sembra perfettamente nella norma. Poi che abbia un linguaggio un po incomprensibile è una cosa che può essere normale sempre considerando che sembra avere un ritardo appunto del linguaggio. Il fatto che abbia iniziato ad indicare un po più tardi rientrerebbe pure nella ambito di quel " disturbo"... Quindi non riesco a capire davvero cos è che ti preoccupa. Non te lo dico per critica, ma vorrei capire .. Perche da quello che dici il bimbo a parte aver raggiunto tutte le tappe evolutive solo leggermente in ritardo.. Non mi sembra avere nulla di strano.
    AliceinWwolfgang
    Post edited by gioia on
  • LifelsLifels Colonna
    Pubblicazioni: 1,542
    Mi sembra che @AliceinW si stia “godendo” i progressi di suo figlio; noto nella sua scrittura un’enorme differenza, confrontandola con quella di quando era da poco iscritta a questo forum. Noto molta “positività” in lei, e “gratitudine”.

    Il “raggiungimento” della “tipicità” è lontano dalla mia idea di “ottimizzazione” dello sviluppo. Preferirei che si potessero “esaltare” e “coltivare” le “atipicità” di ognuno (che si cercasse di favorire un più “naturale” sviluppo di ogni “individuo”, nel senso di seguire le “inclinazioni naturali”).
    AliceinWsara79rondinella61
    Tutto “tra virgolette”

  • AliceinWAliceinW Veterano Pro
    modificato May 2018 Pubblicazioni: 274
    Dunque @mammaconfusa80 , i suoi progressi me li sto godendo eccome, qualche commento fa ho risposto proprio a te che per me mio figlio è già un genio perché sta facendo enormi passi avanti tutto da solo. Ciò che io voglio l'ha perfettamente intuito @Lifels : desidero FAVORIRE questo suo svilupparsi, col mio aiuto. Fare domande, cercare di acquisire altre informazioni per sostenere mio figlio, per me non vuol dire NON ESSERE SERENA, ma non fermarmi se il mio istinto, il mio cuore e la mia mente mi dicono di farlo, e me lo dicono. Non esiste solo lo spettro autistico. La mia ostinazione non vuol dire ch'io voglia PER FORZA asserire che mio figlio sia autistico, ma che non credo sia solo in ritardo "rispetto alla media".
    Post edited by AliceinW on
  • AliceinWAliceinW Veterano Pro
    Pubblicazioni: 274
    Lifels ha detto:

    Mi sembra che @AliceinW si stia “godendo” i progressi di suo figlio; noto nella sua scrittura un’enorme differenza, confrontandola con quella di quando era da poco iscritta a questo forum. Noto molta “positività” in lei, e “gratitudine”.


    Il “raggiungimento” della “tipicità” è lontano dalla mia idea di “ottimizzazione” dello sviluppo. Preferirei che si potessero “esaltare” e “coltivare” le “atipicità” di ognuno (che si cercasse di favorire un più “naturale” sviluppo di ogni “individuo”, nel senso di seguire le “inclinazioni naturali”).
    Hai spiegato il mio pensiero molto meglio di me. Anche per quanto riguarda la gratitudine che provo nei vostri confronti, sia per l'Amore che sento per questo forum. Piango quando leggo le vostre storie, di commozione, di dispiacere...a seconda dei casi. "Sento" con voi, assieme a voi. E quando la vita si fa dura più del solito e sento dentro quella che io chiamo "la voglia del nulla", rileggere i miei vecchi post mi rida' forza, rendermi conto di come stessi allora e di come invece sto adesso, non ha prezzo. Ritornare su alcune vostre risposte alle mie domande di allora, è una manna. Non voglio infiltrarmi nel vostro mondo, solo affacciarmici ogni tanto, per aiutare mio figlio, non me stessa. Vi ringrazio tanto.

    Sophiarondinella61
  • arabafenice83arabafenice83 Veterano
    modificato May 2018 Pubblicazioni: 182
    Quando facevo doposcuola ad una ragazza delle superiori mi ricordo che questa aveva delle difficoltà ad esprimersi.(sembrava bloccata)..e con la parte orale delle materie...non era balbuziente ma sembrava che le parole dalla sua bocca uscissero lentamente, piano piano, una per volta..allo stesso tempo era molto brava a cantare.. tanto che cantava nei musical spesso interpretando anche parti soliste..nel canto era molto fluida..di una cosa sono certa ...da piccola mi disse che aveva fatto logopedia...
    AliceinW
    Post edited by arabafenice83 on
  • LifelsLifels Colonna
    Pubblicazioni: 1,542
    Sento di dover comunicare una cosa che considero “importante”.

    Spero che possiate non considerare i miei messaggi in questo “topic” come risposte a @mammaconfusa80, in quanto questo accostamento potrebbe portare qualcuno a fraintendere le sue parole.
    Per comprendere la logica nelle sue parole, consiglio di leggere i suoi messaggi, non i miei.
    AliceinW
    Tutto “tra virgolette”

  • AliceinWAliceinW Veterano Pro
    Pubblicazioni: 274
    gioia ha detto:

    AliceinW ha detto:

    gioia ha detto:

    AliceinW ha detto:

    Lo hanno visto in 8, l'ultima volta a Dicembre. Tutti hanno escluso lo spettro. Le terapie purtroppo ho dovuto interromperle perché il bimbo ha dei seri problemi di salute che lo costringono spesso al ricovero, praticamente andava a fare terapia un'ora ogni 15 giorni, quando gli andava bene. Uno di questi NPI era esperto in autismo, quello che ha diagnosticato il ritardo dello sviluppo psico motorio. Non mi "intestardisco", vedo delle particolarità in.mio figlio che, com'è palese, non c'entrano nulla col ritardo dello sviluppo psico motorio. Sarò sincera anche io: crea problemi a qualcuno se faccio delle domande in merito su questo forum? Nel caso me ne scuso, non è proprio mia intenzione.

    @aliceinw credo che @mammaconfusa80 intendesse semplicemente tranwyillizzarti sul fatto che se ben 8 Npi ti dicono che il bimbo non è nello spettro autistico forse hanno ragione. Non credo affatto intendesse dirti che dai fastidio a qualcuno scrivendo qua . mi spia e per i suoi problemi di salute .. Mi viene da pensare che se è spesso ricoverato forse il bimbo vive un po male la cosa ed è solo per questo che ti pare assuma atteggiamenti strani o oppositivi. Ci hai mai pensato?

    Sì, ci ho pensato spesso. Però ecco...la lettura globale che mi ha spiegato @mammaconfusa80...il fatto che non sappia parlare, ma che sappia cantare bene...l'altalenanza, (2 giorni sembra migliorare e progredire, altri 3 peggiorare e regredire)...non riesco a spiegarmeli. Lo so che il forum si chiama Spazio Asperger, solo parlando con voi mi sento capita, a casa insomma. Ti ringrazio, mi scuso ancora.
    Sul fatto che parli ancora un pi male ma sappia cantare bene a me sembra una cosa abbastanza normale.per un bbino che non ha ancora una buona padronanza del.linguaggio.. Su una canzone che lui conosce a memoria probabilmente si sente sicuro e le parole.gli escono spontanee. Io ho un amico con una lieve balbuzie che è stato curato negli anni e oggi non si sente quasi più. Quando eravamo piccoli balbettava tantissimo.. Ma quando ci facevano fare le recite a scuola ricordo che nel cantare andava alla grande. Il canto è un qualcosa di fluido evidentemente aiuta liddove ci sono delle piccole difficoltà di linguaggio. Se il.tuo bambino ha unnritardo del.linguaggio è chiaro che ora come.ora non ha una padronanza di esso pari a quello dei bambini della sua età. Riguardo alla lettura globale non so rispondenti. Ma a parte il.dettaglio della lettura globale che potrebbe non significare assolutamente nulla, cos è che ancora ti preoccupa nel bambino? Quali sono gli atteggiamenti che ancora ti fanno dubitare?/ sai spiegarceli? A me un bimbo che risponde a domanda "/come ti chiami"/e risponde e fioca con altri bambini sembra perfettamente nella norma. Poi che abbia un linguaggio un po incomprensibile è una cosa che può essere normale sempre considerando che sembra avere un ritardo appunto del linguaggio. Il fatto che abbia iniziato ad indicare un po più tardi rientrerebbe pure nella ambito di quel " disturbo"... Quindi non riesco a capire davvero cos è che ti preoccupa. Non te lo dico per critica, ma vorrei capire .. Perche da quello che dici il bimbo a parte aver raggiunto tutte le tappe evolutive solo leggermente in ritardo.. Non mi sembra avere nulla di strano.
    Non sono preoccupata, e se è questa l'idea che do, allora non so esprimermi bene in questo contesto. Gli atteggiamenti che non mi convincono sono diversi. In primis lo sguardo e non intendo la triangolazione o la direzione, ma la "luce", come se fosse "opaco", triste, trapassato da non so cosa. E poi...un bimbo di nemmeno 3 anni, torna a casa dall'asilo ogni santo giorno e non si avvicina nemmeno lontanamente alla mamma che non vede dalla mattina presto. Non racconta nulla, non risponde che alle solite 3 o 4 domande...il suo tono di voce non è argenteo, come quello di un bimbo, è rauco, cupo, gracchiante se vogliamo. Oggi impara a dire, ad esempio, perfettamente PATATINE, domani le chiama di nuovo PATI, sembra "non fissare" nella mente ciò che impara. Non abbraccia nessuno, non si lascia abbracciare se non dopo esser stato punito per qualcosa...

    rondinella61
  • sara79sara79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 397
    AlicienW la musica e’ uno strumento potentissimo nelle tue mani.
    Ho insegnato tantissime cose a mio figlio con piccoli motivetti inventati di sana pianta da me, spesso abbinati a gesti per favorire la coordinazione motoria, ancora adesso li uso per molte cose: alfabeto, giorni della settimana, ecc.
    Ha imparato a contare scrivendo il numero e battendo sul tamburo, ora sto preparando dei motivetti per aiutarlo, nella scrittura, a distinguere i suoni più difficili.
    AliceinWgioiaSperanza
  • AliceinWAliceinW Veterano Pro
    Pubblicazioni: 274
    Un'altra cosa...non lo vedo mai SORPRESO, da un cagnolino in strada, da un gioco nuovo nella sua stanza, dai palloncini rosa appesi in soggiorno per la nascita della sorellina...
    mammaconfusa80rondinella61
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online