Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Una persona con la sindrome di asperger può cercare di apparire “normale”?

Lo so che non è una malattia, ma ammettiamolo le persone con la SA comunque hanno un comportamento un po’ diverso dalle persone “normali”, tipo io molto probabilmente potrei averla, mi manca solo parlare con uno psicologo, ho molte caratteristiche, i test su internet mi hanno dato un punteggio altino, tipo il RAADS-R mi ha dato un punteggio superiore a 130 e anche dal mio sguardo un altro po mi sembra di averla. Ma io mi domando: le persone così possono riuscire ad essere brave nelle situazioni sociali (cosa in cui io faccio schifo), a comportarsi come gli altri e a non sembrare diverse? O dovranno sforzarsi sempre e per loro sarà un peso? Io sinceramente mi sforzerei se dovessi comportarmi “come gli altri”, ma dite voi.

Migliori Risposte

  • pokepoke Andato
    Pubblicazioni: 1,721 Risposta ✓
    Ciao Riccardo,

    Con molto impegno, ci si riesce a destreggiare nelle situazioni, naturalmente bisogna sforzarsi un po'.

    Il consiglio è procedere a piccoli passi, cercando di non "incolpare" o "sentire sensi di colpa" se non si viene capiti.

    Ogni giorno hai la possibilità di imparare qualcosa, non importa se sbagli, c'è sempre un domani che diventa presente, che ti offre l'opportunità di migliorare sia il rapporto con te stesso che quello con gli altri.
    mafalda
  • Marco75Marco75 Moderatore
    Pubblicazioni: 1,703 Risposta ✓
    Innanzitutto l'Asperger non è sempre così palese e visibile. Ci saranno sempre delle atipicità nel comportamento, ma i gradi di visibilità sono molto diversi a seconda dell'intensità dei tratti, del carattere della persona, delle esperienze e/o delle modalità di adattamento che gli sono state insegnate, ecc.
    Sì, si può migliorare molto, specie dopo l'infanzia, fino a raggiungere un livello di adattamento o "mimetizzazione" soddisfacenti. Ma senza forzarsi o pretendere da se stessi più di quello che, in quella fase della vita, è giusto o lecito dare. Un supporto, per capire come, e su quali caratteristiche lavorare, credo sia in molti casi la cosa migliore.
    mammaconfusa80MononokeHimeLandauerSniper_OpsTerra_di_MezzoAmelie
  • freiriend23freiriend23 Membro Pro
    Pubblicazioni: 46 Risposta ✓
    Avendo incominciato il percorso diagnostico adesso non posso autoaffermarmi Asperger nè autistica, anche se i rimandi esterni, i test e le mie valutazioni sembrano confermarlo.
    In maniera sintetica, posso dirti per esperienza personale e professionale che alcune neurodiversità o funzionamenti non normati hanno una capacità mimetica, di adattamento e camaleontica impressionante, definirei terribile.

    Personalmente, le relazioni affettive stabilizzano il funzionamento rendendomi performative e incluso nel contesto sociale binario e neurotipico, per 10 anni addiruttura.
    Dal momento che non ho una relazione, in pochi mesi ho perso molte capacità di adattamento e resilienza.

    Questo per darti un esempio (che non è legge).
    MononokeHime
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 988 Risposta ✓
    La definizione ufficiosa di "ad alto funzionamento" è "che passa per neurotipico" , quindi sì un asperger può apparire "normale"
    mammaconfusa80TormalinaNera
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 5,261 Risposta ✓
    Finora tra chi si pone asperger ho visto pochi casi dove il problema sussiste. Tant'è che la tipica situazione è che di base non si nota nulla ma se lo fai presente ti verrà risposto: "eh magari è perché ce la sto mettendo tutta per non fartelo notare!"

    A quel punto c'è da capire a cosa corrisponde quel "ce la sto mettendo tutta" e come sarebbe senza usare impegno a caldo. Se è davvero estenuante (come una corsa continua a passo non tanto sostenuto) direi che si guadagna molto di più usando solo l'impegno a freddo e senza celare nulla in tempo reale.... che tanto.... suvvia... ti vedono davvero in difficoltà solo se tu lo vedi come un problema... Altrimenti capace pure che passi per uno forte o per neurotipico causa mancanza di fragilità.

Commenti

  • sanpeysanpey Membro
    Pubblicazioni: 20
    Io riesco a mimetizzarmi, ho imparato ad esempio che quando faccio una battuta "scherzosa" che spesso può essere presa sul serio e quindi diventa un'offesa io prima dico ora ti faccio una battuta.
    Se sono in dubbio su qualcosa meglio tacere, se ci sono tante persone rimango in disparte, quando c'è una conversazione con tante persone ascolto solo.
    So che per coltivare un'amicizia non si deve solo pensare all'amico ma farsi sentire ogni tanto. Preferisco non chiamare ma mandare messaggi.
    Quando invece sono in una situazione si troppi stimoli tipo una persona che parla troppo oppure una serie di cose tipo luce forte chiasso e altro stacco la spina al cervello e mi estraneo se non posso andare via.
  • TormalinaNeraTormalinaNera Colonna
    modificato 20 June Pubblicazioni: 1,162
    Si può fare.. A fatica e non si apparirà mai uguali a un neurotipico, nel mio caso posso apparire "abbastanza socievole ma comunque particolare e riservat*"... Ma metti sempre in conto del tempo per recuperare le energie che si spendono nel tentativo di allinearsi al mondo. Quindi compensare con adeguati tempi di riposo e dedicarsi al proprio interesse speciale, in modo da rigenerarsi.
    Post edited by TormalinaNera on
    Oh, how I wish
    for soothing rain
    all I wish is to dream again
  • MinolloMinollo Membro Pro
    Pubblicazioni: 140
    Certo! La mia analista dice che io stesso ho fatto molti progressi tanto da non apparire proprio "aspie"!
    mammaconfusa80
  • Tasso_Curioso_1Tasso_Curioso_1 Neofita
    Pubblicazioni: 60
    Questi discorsi li facevo quando nemmeno sapevo cos'era l'asperger. Voglio andare subito al sodo: la normalità non esiste, passare una vita a illudersi che si possa essere "normali" porterà solo tristezza, rancore e depressione
    MinolloTormalinaNera
  • Pubblicazioni: 0
    Grazie per tutte le risposte
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586