Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Diagnosi spettro autistico basata solo sui test

stella82stella82 Neofita
modificato 5 July in Discussioni tra genitori
Oggi abbiamo avuto il colloquio con la neuropsichiatra,mio figlio ha due anni e mezzo., per i risultati dei test. Sapevo gia cosa ne sarebbe venuto fuori. Non era stato per niente collaborativo.. e infatti ho detto alla dottoressa prima che parlasse che il quadro che era venuto fuori non corrispondeva alla realta. Spettro autistico
Ados punteggio globale 14 nel cut off per l'autismo , Brunet lezine emerge sviluppo globale di 23 mesi. Sulla relazione ci sono scritte una serie di cose,del tipo corre sulle punte(a me non risulta enon lo hanno visto correre) oppure che sale sul cavalluccio solo su richiesta mia che sono la madre.. considerando che erano due.ore che aspettavamo ed era l'ora di pranzo sfido chiunque a voler giocare e ad essere collaborativo.
In generale mio figlio non parla,ma ai fa capire,gioca con gli altri bambini,ueri suamo stati ad una festa di compleanno,e cercava la compagnia di bambini che tra l altro non conosceva,ha partecipato alla canzoncina di auguri contento,ha fatto le foto...
Lo so che ha delle carenze,senza dubbio,ma una diagnosi puo essere fatta in base a un test,senza la visione del neuropsichiatra?
La dottoressa ha visto mio figlio 8 mesi fa.. e si ê basata solo sui test.. secondo voi puo essere attendibile o meno? A due anni e mezzo penso ci voglia un occhio molto critico e qui l'occhio non c'é proprio stato
Post edited by Sophia on
«134567

Commenti

  • stella82stella82 Neofita
    Pubblicazioni: 29
    Specifico che oggi.siamo andati solo per la relazione,senza mio figlio.. e che quindi é stato visto solo dalla terapista nei 3 giorni che siamo andati
  • gioiagioia Veterano Pro
    modificato 5 July Pubblicazioni: 383
    Stella.. nell eseguire i test c e ovviamente comunque un osservazione. Nel momento.in.cui.si propone il.gioco vanno.a.guardare una.serie.di.cose oltre che guardare come se la cava col.gioco.stesso. poi è chiaro, se quel.giorno il bimbo.era particolarmente stanco ne esce peggio.di quanto.sia in.realtà. comunque strano nn l abbia visto il neuropsichiatra!!!!.tu non sei.convinta della diagnosi? Bene prova a rivolgerti altrove. Ma posso darti un altro.consiglio forse ancora piu saggio... lascia stare la diagnosi.. quella cambia.col tempo e.con i progressi. Adesso questa diagnosi.ti.serve per ottenere le.terapie. concentrati.su questo.
    Post edited by gioia on
  • stella82stella82 Neofita
    Pubblicazioni: 29
    Grazie per il sostegno.. non sono sicura per niente di questa.diagnosi. non voglio farmi dire che mio figlio non è autistico. Ma volerlo inquadrare per forza in una diagnosi ben definita mi è sembrato eccessivo. Sono io la prima valutatrice di mio figlio e so che dei problemi ci sono .. ma penso che sia giusto valutare bene per fare anche una terapia adeguata.. lunedi andremo dal dott hayek del policlinico senese.. io vivo in un paese e strutture a cui affidarsi ciecamente non.ce ne sono
  • mammafrancemammafrance Veterano
    modificato 5 July Pubblicazioni: 189
    Sono d'accordo con Gioia.
    Durante i test i bimbi vengono osservati e una persona del ramo, anche uno psicologo si accorge immediatamente se un bimbo è nello spettro.
    Sono passata esattamente per la tua stessa situazione un anno fa, so come ti senti.
    Per toglierti ogni dubbio, trova un neuropsichiatra autorevole, che possa smentire o confermare la diagnosi.
    Io ho fatto così ed è stato quello il momento in cui ho definitivamente accettato la diagnosi di mio figlio.
    gioia
    Post edited by mammafrance on
  • stella82stella82 Neofita
    Pubblicazioni: 29
    Questo è vero. Quello che loro hanno osservato è che il bambino ha indicato un giocattolo senza guardare nessun interlocutore,cosa che a casa non fa. E la terapista che lo ha valutato con.molta delicatezza mi ha detto, suo figlio indica ma.con chi ce l'ha ne con me ne con lei.... al di.fuori di quello.studio.non era mai successo.. e quelle parole.dette cosi mi hanno gelato. Poi che non abbia voluto fare il gioco del cucu,il girotondo,si è rifiutato di fare i versi degli animali. Mi hanno chiesto se fa ciao con la manina di sua iniziativa contestualizzando il gesto.. ho detto di si e ho anche raccontato che lo fa sempre tipo quando se ne va con i nonni,quando lo vado a.prendere al nido,quando va su in camera e io.sto giu sul divano,e non mi hanno creduto.
    Sono d.accordo sul.fatto che si notano comunque i comportamenti ma ci vedo degli errori grossolani. Mio figlio dice no con la testa e il si non lo fa.. annuisce.. oppure dice eee,per loro c'è un muro nella comunicazione,perche il non rispondere è segno di un grosso vuoto.. ma io so che quando sta zitto per lui è si... tipo vuoi andare all'asilo?risponde no
    Vuoi andare al mare?sta zitto
  • mammafrancemammafrance Veterano
    Pubblicazioni: 189
    Infatti devi toglierti ogni dubbio.
    L'importante è lavorare nel frattempo, qualunque sia il problema.
    riot
  • stella82stella82 Neofita
    Pubblicazioni: 29
    La dottoressa mi ha detto.di fare solo psicomotricità tre volte a settimana.la logopedia no,perche tanto verrebbe fuori l'ecolalia.. non mi convince proprio per nulla. Ha detto due volte da solo il bambino,e una volta a settimana con noi genitori perche dobbiamo capire come comportarci a casa
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 737
    Scusa @stella82 ma che significa che con la logopedia esce fuori l’ecolalia? I bambini nello spettro imparano a parlare grazie all’ecolalia quindi se tuo figlio fosse veramente nd ben venga! Mio figlio ha tanta ecolalia ma è grazie a quella che ormai pone pure delle domande! Fossi in te sceglierei un centro accreditato...
  • gioiagioia Veterano Pro
    Pubblicazioni: 383
    L ecolalia aiuta a far venir.fuori il linguaggio e a perfezionarlo.. benvenga anche.che esca...
    mammaconfusa80
  • stella82stella82 Neofita
    Pubblicazioni: 29
    mammaconfusa80 ha detto:

    Scusa @stella82 ma che significa che con la logopedia esce fuori l’ecolalia? I bambini nello spettro imparano a parlare grazie all’ecolalia quindi se tuo figlio fosse veramente nd ben venga! Mio figlio ha tanta ecolalia ma è grazie a quella che ormai pone pure delle domande! Fossi in te sceglierei un centro accreditato...

    Infatti non posso pensare di non dover fare la logopedia.. mi sento in una tempesta senza sapere cosa fare
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586