Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Siete mai stati "sfruttati" da qualcuno?

13»

Commenti

  • mammarosannamammarosanna Veterano Pro
    Pubblicazioni: 326
    Facilmente sul posto di lavoro la gente mi "estorce" favori proprio per questa difficoltà a dire no e a reagire.
    Questa è una forma di sfruttamento.
    Il culmine l'ho avuto con quell' episodio (dove ho rischiato di perdere il posto di lavoro).
    Poteva vedere come protagonisti chiunque.

    katrissChristian
  • AdalgisaAdalgisa Andato
    Pubblicazioni: 1,793
    Si vero e' una forma di sfruttamento. Pero' il senso della mia discussione era diverso. Io intendevo se vi capita di considerare molto amico-a una persona che in realta' vi sfrutta soltanto.
    katriss
    E' vero se è vero che è vero che..

    che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire...dimmi che non è, dimmi che non è tutta un'illusione...un'illusione"
  • StarfishStarfish Andato
    Pubblicazioni: 60
    cicalina ha detto:

    Si vero e' una forma di sfruttamento. Pero' il senso della mia discussione era diverso. Io intendevo se vi capita di considerare molto amico-a una persona che in realta' vi sfrutta soltanto.

    Ciao! Un tempo sì, continuavo a considerare "amica" chi mi sfruttava. Ora invece no: quando mi accorgo che qualcuno ha cercato di imbrogliarmi con la scusa dell'amicizia, io cerco di non frequentarlo più, e se questo non mi è possibile allora mantengo un atteggiamento di distanza; non è che io diventi scortese con questa persona, ma se prima c'era da parte mia fiducia e confidenza, dopo non c'è più.
    woodstockkatrissrondinella61Christian
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 2,916
    cicalina ha detto:

    Scusate ma gli zingari non c'entrano. Se leggete bene io avevo parlato di sfruttamento di persone che avete continuato a considerare amiche. Se no si va o.t.

    Il mio era un esempio per dire: come si fa a capire se è sfruttamento o bisogno reale?
    Come chi vedeva furto e invece la volontaria vedeva una forma non convenzionale di elemosina.
    Tutto qui.
  • katrisskatriss Veterano Pro
    Pubblicazioni: 425
    Io sono stata sfruttata tante volte...e quasi srmpre ho continuato a ritenere "amiche" le persone che lo facevano, giustificandole in base a loro problemi ( che io conoscevo o meno) o a incapacità nel fare qualcosa. Da qual che mese ho avuto forti crisi di rabbia per questo motivo ( prima soffrivo più di ansia) e ho perso la fiducia in tanta gente, arrivando a dubitare di quasi tutti dopo una brutta esperienza con una pesona che consideravo un fratello. Per me è stata una disillusione tremenda e ora fatico tanto a fidarmi e a aprirmi. Temo spesso di essere usata e sfruttata perciò mi autoisolo spesso per evitare queste situazioni.
    rondinella61vera68
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online