Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Parlate da soli?

antonio17antonio17 Membro
modificato September 2018 in Apprendimento e linguaggio
Mi sto rendendo conto che mi capita ormai spesso quando sono solo (a volte anche quando c'è altra gente in casa, ma un po' sottovoce) di parlare, appunto, da solo. Non intendo qualche mormorio di assenso come "okay../vediamo.." ma letteralmente fare discorsi come se ci fosse qualcuno accanto, come se stessi spiegando qualcosa a qualcuno ma non c'è nessuno accanto. 
 Un'altra cosa che mi capita, e questa più che altro quando sono molto agitato, mi metto a camminare avanti e indietro e in giro per la casa senza sosta. Adesso non capisco perché lo faccio, non è "normale".. ma è come se vivessi in un altro momento con la mia testa.

katriss
A voi succede mai?
  1. Parlate da soli?23 voti
    1. Praticamente sempre
      65.22%
    2. raramente
        4.35%
    3. si, ma non sono Aspie
        8.70%
    4. No
      21.74%
Post edited by Sophia on
«1

Commenti

  • Terra_di_MezzoTerra_di_Mezzo Veterano
    Pubblicazioni: 161
    No, non mi capita praticamente mai ad alta voce.
    Quella del camminare lo fa mio figlio, sarebbe interessante capire perchè, visto che uno è vonsapevole che non è una cosa "standard" ma la fa comunque...
    katriss
  • mammarosannamammarosanna Veterano Pro
    Pubblicazioni: 316
    A me capita sempre.
    Se qualcuno mi sorprende mentre lo faccio dico che "rifletto ad alta voce".
    vera68katriss
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,420
    Sì ma mi preoccupo prima che non ci sia nessuno in giro
  • katrisskatriss Veterano Pro
    Pubblicazioni: 425
    Sempre fatto, di solito quando sono sola ma se sono agitata mi viene spontaneo ovunque...a volte dico che sono abituata così altre volte non dico nulla perché non me ne rendo neppure bene conto, presa da quello che sto pensando o cercando...
    Comunque al mio compagno, molto Nt, capita anche spesso mentre lavora.
    mammarosanna
  • antonio17antonio17 Membro
    Pubblicazioni: 11
    katriss ha detto:

    Sempre fatto, di solito quando sono sola ma se sono agitata mi viene spontaneo ovunque...a volte dico che sono abituata così altre volte non dico nulla perché non me ne rendo neppure bene conto, presa da quello che sto pensando o cercando...
    Comunque al mio compagno, molto Nt, capita anche spesso mentre lavora.

    Mi può capitare di farlo se c'è qualcun altro in casa, però fuori non mi è mai successo, è come se bloccassi molti stimoli quando esco. Il massimo che mi è capitato di fare fuori è stato sorridere senza alcun apparente motivo o essere distratto. 
    Oppure, e questo l'hanno notato spesso i miei amici, magari loro sono in una conversazione ed io sto camminando con loro ma in realtà non ci sono per niente, e non lo so neanch'io dove vado. Per esempio se vediamo un film al cinema (questo è l'esempio perfetto) normalmente piace discutere del film che si è appena visto, ma io dopo il cinema resto sempre estasiato dal film ed estraniato dalla realtà, quindi magari loro si mettono a parlare e dopo 10 minuti si rendono conto che non ho spiaccicato neanche una parola. 
    Per fortuna ho trovato un gruppo di persone che riescono ad accettarmi così come sono, non avrei mai pensato di trovarlo, però temo che quando tra un anno mi trasferisco per l'università (e poi so già che farò altri spostamenti se inseguo la carriera che sogno) non  troverò più persone del genere.
    mammarosannakatriss
  • JimboStrangeJimboStrange Membro Pro
    modificato September 2018 Pubblicazioni: 101
    Camminare su e giù, roteare su una gamba sempre.
    Parlare da solo posso dire una frase che mi ha detto chi mi ha fatto male o che vorrei dire per far male. Anche ripetendo ripetendo e ripetendo. Ma sempre se sono da solo e camminando. In altre occasioni impossibile.
    Altrimenti non sopporto chi parla da solo in pubblico o in casa. Mi distrae e non capisco se mi vuole dire qualcosa. Non riesco a non ascoltare quello che dice e rimango sfinito quando capisco che non parlava con me. E ricominciare quello che facevo è pesantissimo.
    mammarosannakatriss
    Post edited by JimboStrange on
  • LudwigLudwig Membro
    Pubblicazioni: 15
    Sì, sempre. Riesco a instaurare vere e proprie conversazioni con me stesso. In presenza di altri individui evito di conversare con me stesso. Quando sono nervoso o in ansia ripeto frasi lentamente, a volte neanche me ne accorgo. 
    mammarosannaCiaocioskykatrissLisaLaufeyson
    There's someone in my head. But it's not me
  • katrisskatriss Veterano Pro
    Pubblicazioni: 425
    grazie per le vostre esperienze. Riflettendo meglio, ho capito di avere anche io molti filtri quando c'è qualcuno ( tranne quando sono in grande ansia), di farlo spesso mentre cammino sola ( a voce bassissima o sussurrata). quando sono agitata anche io cammino avanti e indietro. Sento chi parla da solo ma raramente mi dà molto fAstidio. Spesso sorrido se noto ciò perché mi fa sentire meno sola e diversa.
  • RowanRowan Membro Pro
    Pubblicazioni: 163
    Parlo da sola a voce alta se sono sola,se invece c'è qualcuno nei paraggi a bassa voce,se ho qualcuno vicino parlo nella mia mente.
    Cammino anche sempre avanti ed indietro per la casa.
    katriss
    “If a book is well written, I always find it too short.”Jane Austen
  • lunagattinalunagattina Veterano Pro
    Pubblicazioni: 316
    qualche tempo fa, una sera, stavo andando a prendere il treno in stazione. 
    Stavo facendo un discorso davvero interessante nella mia testa e ho cominciato a farlo ad alta voce per la strada.
    Ho attraversato sulle strisce ed ero tutta esaltata dal mio discorso e dal saltellare da una striscia all'altra, che non mi sono accorta che uno spacciatore mi chiamava 
    "signorina! ehi... signorina!!"
    quando me ne sono accorta (tardi) ho fatto per girarmi, ma ho sentito l'altro spacciatore che diceva la primo
    "ma lasciala perdere! non lo vedi come è stonata? secondo me in quello zainetto ha tre chili di crack"
    e hanno riso un sacco...


    katriss
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online