Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Brainstorming

woodstockwoodstock Veterano Pro
modificato September 2018 in Obiettivi, regole e problemi
Rimani. Se proprio non ti va di stare qui ora, non ti connettere, ma non eliminare l'account.

Grazie @Newton prendo spunto dalle tue parole (che ho tratto da questa discussione 
http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/comment/284294/#Comment_284294)

Ci sono, in ogni forum, momenti di effervescenza. 
Ho potuto notare che in altri spazi esiste l'adozione del ban temporaneo.

Uno, due.... oppure X giorni o settimane.

Il mod decidono collegialmente, guidati però anche da una sorta di "regolamento sui ban", uguale per tutti.

Faccio un esempio: "ban di un giorno a Pinco Pallo perchè ha incentivato flame sulla base di idee razziste".
Quindi poi questa diventa un po' la prassi: ed esplicita all'utenza che flammare contenuti razzisti comporta una sanzione di un giorno (sempre a titolo di esempio).


Ricevere una sanzione è sempre difficile: tengo a dire che la "sofferenza" sta da entrambe le parti.

Sia per i mod che applicano il regolamento, che per l'utenza.

Se però ci fosse modo di dare ban temporanei, per riflettere tutti insieme e per tracciare con all'utente il proprio percorso di difficoltà... forse sarebbe meno scomodo e lascerebbe meno cicatrici.

A questo aggiungo poi quello che, da ieri, anch'io ho pensato per la situazione di @poke o di @WBorg.

Io lo definisco come "ban detox".

Cioè un ban che l'utente stesso richiede, per ossigenarsi un po' fuori da qui e ritrovare motivazione alla partecipazione.

Un esempio? Woodstock si autosospende. 
Ma non è facile cmq staccare col forum. Quindi continua a connettersi, anche quando forse dovrebbe "riposarsi" e ritrovare soprattutto con se stessa le motivazioni per partecipare nuovamente.

Contatta quindi un mod e gli chiede il ban per due settimane.
Questo viene reso pubblico in un apposito thread della moderazione, con la lista dei bannati volontari.
Aiuta a non connettersi nei momenti di fragilità ed accettare un momento di quiete, senza che questo favorisca oscillazioni tra il desiderio di esserci e quello di allontanarsi.

Si favorisce in tal modo un clima collaborativo, dove la fragilità di quel momento è "negoziata", esplicitata e compresa, da ambo le parti.

Il ban volontario può essere proposto sia dalla persona che dai mod. Che in tal modo non "sanzionano" la difficoltà o l'effervescenza momentanea della persona, ma collaborano insieme per una sua effettiva risoluzione, che potrebbe comportare anche qualche giorno di "riposo"...

Si evitano malintesi, fughe dovute a momenti di stress, strappi dolorosi e via dicendo.

Ci attacco un sondaggio: solo a titolo di brainstorming. Magari sono solo io a vederne un'utilità.

Sono graditi suggerimenti, modifiche, critiche (costruttive) ecc.

Io stessa magari più tardi aggiungerò qualcosa nei commenti.

Non c'è alcun intento di sostituirsi alla moderazione.

Imho, vista la quantità di situazioni che si ripropongono ciclicamente, si tratta solo di un confronto che possa responsabilizzare tutti a rendere lo Spazio ancora più interessante.

A volte ci trova un po' a dimenticare di come admin, mod e utenza stiano remando tutti nella stessa barca. Che è quella che ha concretizzato il desiderio di uno "Spazio" "Asperger" come momento di apertura :)  

Uno spazio è un'opportunità. Sta a noi tutti provare ad arricchirla: ognuno coi propri colori... 





Proposta ban volontario temporaneo
  1. Cosa ne pensate?20 voti
    1. Sono interessato alla possibilità di poter istituire il ban temporaneo su base volontaria
      60.00%
    2. Non sono interessato alla proposta. Non mi sembra avere utilità.
      30.00%
    3. Sono indeciso
      10.00%
Post edited by Sophia on
«13

Commenti

  • woodstockwoodstock Veterano Pro
    modificato September 2018 Pubblicazioni: 572
    Sto cercando di modificare il sondaggio.

    Come si può notare volevo inserire tre voci, ma nella fretta mi sono confusa.

    Qualcuno può aiutarmi?

    @riot, @Nemo riuscite a sistemare il mio pasticcio? :D

    fatto!
    Post edited by riot on
  • LifelsLifels Colonna
    Pubblicazioni: 1,398
    L’idea del “ban temporaneo su base volontaria” a me piace, io come forse altri, in passato ne ho sentito il bisogno.

    Per come “funziono” poi, anche in assenza di particolari disagi, io ho un forte bisogno di mettermi “limitazioni autoimposte” per riuscire a gestirmi e fare ciò di cui ho bisogno; si tratta di una strategia che in passato ho usato spesso.
    Queste “limitazioni autoimposte”  richiedono per me una fortissima motivazione derivante da “un desiderio spontaneo”, in caso contrario per quanto mi possa sforzare e allenare non sono in grado di rispettarle.
    Praticare una “limitazione autoimposta” che non si ha il potere di cambiare autonomamente è una soluzione che in passato ho adottato sia dentro che fuori dal forum SpazioAsperger e mi piacerebbe vederla agevolata e introdotta come “funzione” di questo forum.

    Mi sorge una domanda:
    1- Per agevolare un facile e libero utilizzo di questo “strumento” senza che diventi un “peso” per le persone nel ruolo di moderatori potrebbe essere utile renderlo attivabile dal “menù”, senza necessità di fare richiesta?
    In questo modo verrebbe forse a mancare un dialogo con i moderatori che potrebbe essere utile alla persona che vuole “auto sospendersi”, nel caso in cui voglia farlo per motivazioni prevalentemente “interne al forum” che potrebbero in parte derivare da incomprensioni e/o difficoltà comunicative.
    Mi farebbe piacere avere l’opinione (ed eventuali idee) di @woodstock a riguardo, e di chiunque altro voglia parlarne.

    [ Io mi fermo perché ho mal di testa ]
    woodstockSniper_Ops
    Tutto “tra virgolette”
  • woodstockwoodstock Veterano Pro
    Pubblicazioni: 572
    Grazie @Lifels

    Molto interessante il tuo intervento, proprio perchè hai spiegato a tutti il tipo di esperienza personale e di "funzionamento" che questa sottende.

    Suggerimento più che valido: quindi ban volontario attivabile dal menu (le mie competenze informatiche non mi permettono di sapere se sia possibile, senza troppo sbattimento) oppure attraverso una semplice comunicazione (pubblica o privata) del tipo

    @nickdelModeratore  con testo dove si chiede
    senza specificarne i motivi una sospensione temporanea dal forum di X giorni/settimane.

    Mi sembra funzionale e soprattutto versatile. 

    A mio avviso, se qualcuno invece ritiene di desiderare un confronto coi mod, può partire richiedendo proprio questo, al fine di determinare il ban volontario e la durata dello stesso in modo collegiale.
    LifelsStellaCadente
  • woodstockwoodstock Veterano Pro
    Pubblicazioni: 572
    @riot gentilissimo, as usual ;) 

    Grazie!
    riot
  • StellaCadenteStellaCadente Membro Pro
    Pubblicazioni: 65
    @woodstock dalle notifiche mi risulta una citazione in questa discussione che però non riesco a trovare.. 

    Comunque non capisco.. se una persona vuole autosospendersi non può semplicemente decidere di farlo? 
    woodstock
  • woodstockwoodstock Veterano Pro
    Pubblicazioni: 572
    @StellaCadente Forse un bug o forse un pasticcio quando ho voluto esemplificare una modalità di ban volontario.

    Prendersi una pausa è sempre possibile. Qui come altrove. Resta il fatto che, se ti autosospendi per disagi vissuti sul forum non è sempre facile esprimere queste emozioni. Ne con se stessi ne con altri.

    Il suggerimento del ban temporaneo ti impedirebbe di loggarti, in un tempo deciso da te: dato che potresti essere in un tuo momento di disagio e andare e venire dal forum. Il ban temporaneo servirebbe anche ai mod, come aiuto nelle situazioni in cui qualcuno stesse molto male e manifestasse il suo disagio in forma di polemica. Potrebbe capitare a tutti....

    Ho solo chiesto un'opinione: regolare anche i momenti di disagio (nulla esclude poi che resti possibile autosospendersi e stop) potrebbe forse aiutare a dirimere tutti quei non detti, le incomprensioni che ognuno si porta dentro, magari contribuendo a creare tensione ulteriore e misunderstanding. 

    Imho, in queste settimane, da più parti sembra esserci un clima che richiede un confronto proprio sui momenti di disagio personale, sfiducia e sulle tensioni conseguenti a questo.

    Nel sondaggio infatti ho previsto anche l'opzione che rileva l'inutilità della mia proposta o l'indecisione.


    StellaCadenteRemiNore
  • StellaCadenteStellaCadente Membro Pro
    Pubblicazioni: 65
    Scusami non volevo essere scortese. Può essere che per me non sia rilevante ma per altri sì. Ci sono tante di quelle problematiche, in effetti. 
    woodstock
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,389
    Credo sia una buona idea.

    Siamo persone con numerosi malumori e problematiche nella vita privata e spesso non abbiamo possibilità di sfogarci: darci un nick con un nome falso,persone che non conosciamo e argomenti divisivi e complessi è come dare una sigaretta a uno che ha smesso di fumare. Possiamo dire "flammare su Internet perché si è disperati è da sfigati che non risolvono i problemi della vita. Non hanno neppure il coraggio di metterci la faccia. Nessuno deve impedirti di farlo perché le brave persone non lo fanno",ma lo abbiamo fatto tutti almeno una volta, se anche non qui in altri luoghi online. Prevenire questi comportamenti invece che punire dopo è la scelta migliore
    woodstock
  • NemoNemo Moderatore
    Pubblicazioni: 2,484
    Mi sfugge la differenza tra questa proposta di "ban volontario" e la normale richiesta di chiusura dell'account ("andato").
    Faccio notare che personalmente l'ho fatto per due volte in tre anni, ed esattamente per i motivi di cui sopra hai ben descritto.
    cameliawoodstockSophiaStellaCadente
    Memento Mori
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 4,828
    Io sono per l'abolizione del sistema di declassamento a Neofita, in favore di un sistema basato su avvertimenti, ban temporanei, ban permanenti. 
    Es: ti avviso una volta, ti avviso due volte, se non mi dai retta di banno per tot, se ci ricadi a distanza ravvicinata ti banno per tanto, se poi insisti o e chiaro che sei qui solo per rompere le scatole, ti banno e ciao.

    Sul ban volontario ho gli stessi dubbi di @Nemo, in più bisogna anche pensare a una cosa fattibile: che se poi diventa "di moda" l'admin deve stare a cambiare sempre rank, e un moderatore deve pure aggiornare le liste pubbliche. Troppo complicato.
    Per me si può chiedere di risultare "Andati" come ora, tanto la riattivazione si può richiedere.

    E aggiungo un suggerimento per chi vuole prendersi delle pause senza "andare" e senza cadere in tentazione: bloccate il forum sui vostri browser. Lo mettere in lista nera così non vi potete più accedere. Poi sbloccate tutto quando avete davvero intenzione di ritornare.

    Altra proposta per i mod:

    Non chiudeteci le discussioni e poi aggiungete vostre argomentazioni, perché è come tappare la bocca agli altri per avere ragione. È umiliante. È come quando da piccoli i genitori ti sgridano e ti dicono "e vedi di non rispondere se no ti picchio". Ma peggio, perché non hai scelta.
    Ci sta che alcune discussione vengano chiuse, con un messaggio che spiega perché (es: chiusa per violazione del punto 666 del regolamento; chiusa per messaggi razzisti), ma non se poi argomentate in merito al post. Sembra davvero una prepotenza.
    MononokeHimecameliarondinella61woodstockWBorgStellaCadentedavidDomenicoFenice2016RemiNore
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586