Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Festeggiare il compleanno (aspie adolescente)

Suggeritemi qualche idea compleanno smart per mia figlia. Non conosciamo ancora bene i nuovi compagni, meglio un piccolo gruppetto tranquillo o coinvolgere tutta la classe? Io teoricamente sono per l'inclusione, ma ho un po' paura e francamente non so proprio cosa proporre. Least but not last, non posso spendere una fortuna ;)
«13

Commenti

  • claluiclalui Veterano Pro
    Pubblicazioni: 555
    Tua figlia cosa vorrebbe? Se preferisce poche persone direi che non c’è dubbio, se invece per lei sarebbe occasione per conoscere meglio i nuovi compagni allora una situazione tranquilla...pizzeria? Mac donald’s? Anche in casa se hai spazio e puoi lasciare privacy ai ragazzi(ma devi diventare proprio invisibile ;) )
  • iosononsenseiosononsense Membro
    Pubblicazioni: 22
    Era last but not least, ovviamente
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 2,722
    Prima cosa: tua figlia è una ragazzina e non è assolutamente vero che amici=compagni di scuola.
    Vale per tutti questo, anche per i neurotipici.
    Seconda cosa: ha amiche?
    È nell'età della vergogna e dell'imbarazzo, ricordatelo sempre prima di agire. Come sopra, vale anche per i neurotipici, per gli Asperger mille volte di più.
    Lei che vuol fare?
    È già stata ad un compleanno (così magari copiate?)
    Fare una merenda in classe e qualcosa di carino con le sue amiche "vere" sarebbe fattibile secondo te?
  • iosononsenseiosononsense Membro
    Pubblicazioni: 22
    @Domitilla lo so bene, infatti sono in difficoltà nel capire chi, come e cosa. Ma in questa fase ha voglia di provare a socializzare in un modo "tipico", io ne supporterei anche uno "atipico", proprio per questo cercavo qualche consiglio su questo forum. So anche assai bene che compagno non significa amico, ma da qualche parte bisogna pure iniziare; in questa classe sembra che qualcuno ci sia, spesso mi racconta di giochi che fanno insieme a scuola tipo "obbligo o verità", qualche ragazza, le dà dei consigli, lei non sentendosi giudicata li accetta. Ha un compagno di banco con cui va d'accordo. Insomma stiamo sperimentando nuove cose.
    La mia paura è che magari organizziamo qualcosa e poi non venga nessuno,in tal caso sentirebbe il fallimento del tentativo e la relativa delusione.
    DomitillaRemiNoreSolemammarosanna
  • mamma_francescamamma_francesca Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,036
    Secondo me chiacchierare seduti intorno ad un tavolo a quell'età va bene ... quindi direi anche io mac donald's; se vuoi proprio una cosa super tipica direi un mac dentro un centro commerciale ... vedo spesso ragazzini girare in questi centri.

    Visto che siamo vicini ad halloween puoi pensare una festa mascherata, se piace l'idea a tua figlia.

    Oppure se piace andare al cinema potrebbe proporre quest'uscita, però si chiacchiera di meno.

    Se invece preferisce un gruppetto, si potrebbe pensare ad una piccola "gita" ... se sono pronti a prendere un treno da soli e siete vicino a qualche città grande come milano potrebbero andare all'avventura ma non più di 5 - 6 ragazzi.
    iosononsense
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 2,722
    Quella di invitare e non vedere nessuno è il mio incubo.
    Ho bambini piccoli e faccio gli inviti nella chat di classe, ogni "non possiamo" mi fa venire quasi da piangere, ma vabbeh...

    Per questo suggerivo con i compagni fare a scuola, lì li becchi tutti per forza.
    Purtroppo tutti hanno mille impegni ed esistono pure genitori che, piuttosto che far uscire la macchina dal garage per accompagnare un figlio, si romperebbero un piede (non esagero).
    Singolarmente ne avete invitati a casa?

    Che poi, altro scenario incubo: metti che fate la cena in pizzeria (si usa ancora? ai miei tempi erano tutte così le feste...) e vengono in molti, che fai, ci vai anche tu? No ovvio.
    Ma se la mangiata si trasforma in un uscita della classe e di fatto la festeggiata viene esclusa?
    Io ci muoio già adesso per questi problemi...
    Dovrebbe esserci tipo un animatore che controlla che non si degeneri, ma che non sia il genitore...

    Con poche ragazze è anche carino il pigiama party, però se è amica anche di un "maschietto" non è bello escluderlo...

    Anche (sempre con pochi) fare una "maratona" di qualche serie sarebbe bellissimo... o meglio, a me piacerebbe XD, ma si sfocia nell'universo nerd e non so se tua figlia sarebbe d'accordo...
    iosononsense
  • iosononsenseiosononsense Membro
    Pubblicazioni: 22
    @mamma_francesca forse mcdonald, anche se ho paura, lei mangia solo pochissime cose selezionate rigorosamente senza salse, ultimamente anche in questo sta prendendo coscienza della sua diversità, la cosa la mette in difficoltà perché pensa che sarà considerata strana. Noi viviamo a Roma, ma ancora non la vedo molto pronta ad uscire da sola. Mi sta venendo in mente un parco divertimenti, ma la stagione non aiuta. Chiuderanno tutti dopo Halloween...
    @Domitilla hai espresso contemporaneamente tutte le mie paure, peraltro lei è al liceo, quindi ho anche meno contatto con i genitori e la festa in classe è purtroppo da escludere; inoltre tutto si basa sulle sue sensazioni. Oggi le ho consigliato di iniziare a tastare il terreno con i suoi compagni, dicendo che a breve sarà il suo compleanno per capire chi eventualmente verrebbe. Vorrei farla felice, sto cercando un modo, speriamo bene.
    Domitilla
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 2,722
    Guarda, me la sono presa a cuore perché mi rivedo molto in lei, anche se a quell'età ero messa peggio... i miei non vedevano nulla e mi tenevano murata in casa.
    Fai bene nell'orientarti verso il pochi ma buoni.
    Fosse anche solo una sola amica, meglio pochi ma buoni tutta la vita.
    È bruttissimo sentirsi soli in mezzo alla folla.
    La selettività alimentare si può mascherare millantando intolleranze, allergie, ideali... quella è la meno.
    Il grosso del problema è riuscire a star bene.
    iosononsense
  • iosononsenseiosononsense Membro
    Pubblicazioni: 22
    @Domitilla Mi ha incuriosito tanto il tuo racconto. Mi verrebbe da chiederti un sacco di cose. Gentilissima ad esserti interessata ❤
    DomitillaRemiNore
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 5,595
    Secondo me il fatto di fare un compleanno così è già troppo per lo standard normale della sua età, però se è già vista come diversa ha senso.
    iosononsenseRemiNore
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586