Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

L'occhiolino

SusanDelgadoSusanDelgado Neofita
modificato December 2018 in Apprendimento e linguaggio
Buon giorno a tutti, è da tutta la vita che mi faccio questa domanda: che cavolo significa quando una persona mi fa l'occhiolino? Fin da sempre, quando ragazzi mi fanno l'occhiolino la sensazione è di disagio estremo perché non so come rispondere.
Nella mia testa è tutto un: e mo che faccio, sorrido? Annuisco? Ricambio? E nel frattempo cerco di convincere la mia faccia a non fare smorfie di disgusto.
Voi me lo sapete spiegare sto cavolo di occhiolino e come bisogna reagire?
Post edited by Sophia on

Migliori Risposte

  • MEG04MEG04 Neofita
    Pubblicazioni: 17 Risposta ✓
    Io faccio sempre un sorrisetto accompagnato da un movimento della testa verso alto e dico "bella li",quando il contesto è amichevole (amici, parenti, conoscenti).Se sono sconosciuti allora li mando a fare in culo o li ignoro.
    L occhiolino dovrebbe indicare una sorta di compliance,come se uno ti dicesse "ci capiamo!"
  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 839 Risposta ✓

    Da quello che ho capito finora l'occhiolino è sostanzialmente un segno d'intesa.

    Il problema è che il significato reale dipende dal contesto, e pertanto, in determinati contesti, tipo barzelletta osé, l'occhiolino può anche avere un significato "lascivo". 

    ;)  (emoji con l'occhiolino usata intenzionalmente, in questo contesto, con significato autoironico)

  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 839 Risposta ✓

    @SusanDelgado secondo me il "ci capiamo" dipende dal significato delle 2 parole che hai scambiato con queste persone che conosci appena.

    Se mi trovassi in una situazione del genere, proverei ad analizzarle ed eventualmente, dopo, chiederei lumi, ma in modo scherzoso (per alleggerire la situazione), ad altre persone che erano state presenti a quello scambio verbale. 

Commenti

  • SusanDelgadoSusanDelgado Neofita
    Pubblicazioni: 71
    "Ci capiamo". Il fatto è che me li fa gente che conosco a malapena, con cui ci ho scambiato 2 parole. Boh.
  • Marco75Marco75 Moderatore
    Pubblicazioni: 2,034
    A me a volte dà fastidio l'occhiolino, specie quando sottintende un "ci capiamo" che è tale solo per chi lo fa. Oppure (peggio) quando gli attribuisco un significato di sufficienza, del tipo: "ma sì, non raccontarmi tante palle, che tanto ti ho capito". In questi casi, probabilmente risponderò con rabbia.
    Nel caso in cui invece voglia essere un più innocuo segno di intesa, o meglio, quando non mi sembra di ravvisare intenzioni malevole (perché magari il contesto non le suggerisce) mi limito a sorridere o a fare un leggero cenno del capo. Non rispondo con un altro occhiolino, perché semplicemente non lo so fare.
    "There are those that break and bend. I'm the other kind"

    Cinema, teatro, visioni
  • vera68vera68 Colonna
    Pubblicazioni: 1,346
    Anche a me ha mandato sempre un po' in crisi. È un segno di intesa. Che vuole dire "stai al gioco" (quale? Stavamo giocando?) "Ci siamo capiti" ma anche ok.

    quando avevo 19/20 anni lavoravo come commessa. Una signora anziana è entrata accompagnata dalla figlia (55/60 anni). La figlia trattava la madre come una bambina. La madre voleva comprare qualcosa ha provato delle cose ma la figlia sembrava disduaderla. Diceva "veniamo domani mamma, tanto domani la signorina ce l'ha ancora" e mi faceva l'occhiolino. La madre insisteva per provare e comprare e la figlia continuava a ripetere la stessa solfa sempre facendomi l'occhiolino. E io pensando di dover stare al gioco dicevo alla signora di star tranquilla che l'indomani l'avrebbe trovato. Avevo immaginato una storia tipo capricci della signora anziana e figlia che non aveva alcuna intenzione di aprire il portafoglio.
    Ovviamente la vendita non è andata a buon fine, ma io ero ben contenta di aver ben compreso la situazione.
    Tempo dopo è tornata la figlia da sola a comprare ( non ricordo se per sé o per la madre) sta di fatto che faceva l'occhiolino in continuazione.
    Era semplicemente un tic.
    rondinella61
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online