Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Come metterlo a suo agio

Salve a tutti!
Ho conosciuto un ragazzo che credo sia un Aspie. È da più di un anno che mi guarda sempre, insistentemente, facendomelo capire. Fra di noi c’è stato pure qualcosa, ma mentre con le altre io vedo che lui riesce ad avere un comportamento più o meno normale, con me è completamente bloccato. Non riesce né a iniziare né a portare avanti una conversazione, dopo un po’ scappa e per me è difficile relazionarmi con lui. Anche con i messaggi o i social uguale. Non so come aiutarlo, perché “sento” il suo interesse verso di me, ma non riesco a interagire, è come se avessi un muro invisibile davanti cui vado a sbattere ed è frustrante. Con gli occhi mi comunica il suo desiderio di entrare in relazione con me, ma lui non riesce e io non so come fare per aiutarlo.
Grazie a tutti coloro che mi risponderanno.

Commenti

  • DomenicoDomenico Colonna
    Pubblicazioni: 2,885
    Ma a te piace molto lui?
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • CharadeCharade Membro Pro
    Pubblicazioni: 79
    Se non riesce a interagire nemmeno con messaggi e social io non darei per scontato questo interesse che tu vedi... la comunicazione virtuale non dovrebbe costituire un problema per un Aspie, così come non dovrebbe per un NT timidissimo o introverso. Questo perché viene a mancare il contatto diretto, che è ciò che mette a disagio. Quindi non riesco a immaginare che un lui interessato non riesca a fare almeno un passettino verso di te via messaggio. Se non succede è perché, a mio parere, l'interesse manca
    Così hanno decretato gli dèi. 
    Che, nel perdersi, ciascuno possa
    ritrovare se stesso. 

    Omero, Odissea
  • yinyang86yinyang86 Appena Entrato
    Pubblicazioni: 2
    Domenico ha detto:

    Ma a te piace molto lui?

    Mi piacerebbe anche come amico, abbiamo molti interessi in comune.

  • qwert179qwert179 Membro Pro
    Pubblicazioni: 78
    Mi sembra uno che ha troppi problemi da risolversi , possibile che sia  uno molto emotivo che non riesce a controllarsi  , comunque oltre che mostrare il tuo interesse non credo che tu possa far altro , a meno che tu non voglia essere molto esplicita e chiara , spiegandogli la situazione dal tuo punto di vista ... del tipo che tanto non hai niente da perdere...

  • LisaLaufeysonLisaLaufeyson Veterano Pro
    modificato 22 January Pubblicazioni: 965
    Charade ha detto:

    Se non riesce a interagire nemmeno con messaggi e social io non darei per scontato questo interesse che tu vedi... la comunicazione virtuale non dovrebbe costituire un problema per un Aspie, così come non dovrebbe per un NT timidissimo o introverso. Questo perché viene a mancare il contatto diretto, che è ciò che mette a disagio. Quindi non riesco a immaginare che un lui interessato non riesca a fare almeno un passettino verso di te via messaggio. Se non succede è perché, a mio parere, l'interesse manca



    Non sarei così categorica. Qualsiasi cosa io sia o non sia, per esempio, ho difficoltà enormi a relazionarmi anche virtualmente. Persino scrivere su questo forum è faticoso.. eppure mi piace stare qui e mi piacciono molte delle persone che qui ho "conosciuto".. anzi più le persone mi piacciono e più mi blocco.

    Detto questo, se a te lui piace solo come possibile amico..io lascerei le cose così come sono. Forzare una conoscenza (che a lui già crea parecchio disagio per x motivi che non sappiamo)  per rischiare poi, se davvero prova dei sentimenti per te, di illuderlo e farlo star male.. non ha molto senso.

    Lascerei a lui gestire la situazione come meglio crede e rispetterei i suoi tempi. 



    SirAlphaexa
    Post edited by LisaLaufeyson on
  • CharadeCharade Membro Pro
    Pubblicazioni: 79
    @LisaLaufeyson Non mi sembra di essere stata categorica. Ho usato il condizionale e ho specificato che è solo il mio parere, basato sulla mia esperienza. 
    Così hanno decretato gli dèi. 
    Che, nel perdersi, ciascuno possa
    ritrovare se stesso. 

    Omero, Odissea
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586