Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

A voi da fastidio ?

autismpowerautismpower Membro
modificato 11 February in Sensi, percezioni, attenzione
Ho letto che alcune persone nello spettro provano fastidio quando qualcuno parala bene di loro . A voi da fastidio ?
Post edited by Sophia on
«1

Commenti

  • itit Veterano Pro
    Pubblicazioni: 368
    Mio figlio scappava via, non sopportava commenti positivi o negativi...
    Ora mi sembra migliorato, credo nasconda meglio il fastidio.
    Io del resto se mi fanno un complimento cerco di negarlo
    Credo sia perché mi sento investita di una responsabilità che ho paura di non poter sostenere
    Non so se mi sono spiegata:)
    rondinella61LisaLaufeyson
  • AutisticoAutistico Veterano
    Pubblicazioni: 218
    Nel mio caso no, anche se mi sento un po' in imbarazzo se succede in mia presenza. Però a grandi linee mi fa piacere
    Kurama
  • CyranoCyrano Veterano Pro
    Pubblicazioni: 878
    Fastidio no. Ma non posso fare a meno di constatare forti e strane sensazioni. Mi sembra strano ricevere un commento positivo, mi stupisco, mi chiedo se esagerino, non ci credo mai. Negli ultimi tempi psichiatra e amici di un’associazione che si occupa di soggetti autistici insistono molto su questo aspetto. Ma non riesco a crederci sino in fondo. Mi fido di loro, e credo sia un aspetto sul quale dovrò lavorare molto. Credo di averne bisogno.
    Da bambino non ne ricevevo, dunque non so dire come avrei reagito.
    riot
    I portoni del mio isolamento cingono parchi di infinito… (Pessoa)
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 4,849
    a me ricevere un complimento è sempre sembrato obbligarmi ad espormi in prima persona, e questo mi faceva sentire in imbarazzo.
    finché un amico mi disse che se si è bravi in qualcosa si deve difendere e valorizzare questa capacità.
    da allora se mi fanno un complimento ringrazio contento. non è solo formalità, perché funziona anche per l'autostima.
    però mi fa ancora strano. cioè il senso di essere "esposto" c'è sempre.

    rondinella61itNemo

  • rondinella61rondinella61 Colonna
    Pubblicazioni: 1,408
    Io mi sento infastidita solo per i complimenti che esaltano un lato della mia personalità/carattere/abilità che so di non possedere in maniera naturale, oppure che io non apprezzo di me stessa. 
    Però mi fanno piacere i complimenti quando si riferiscono a cose che pure io apprezzo di me stessa.

    Esempio banale: l'unica cosa che mi piace del mio corpo sono gli occhi, e se qualcuno mi fa un complimento in quel senso, sono contenta e ringrazio.

    Però, c'è stato un periodo in cui portavo un paio di pantaloni che nascondevano così bene le mie imperfezioni del "lato B" da suscitare ammirazione sia negli sconosciuti per strada, sia nei colleghi di lavoro. Ebbene, avevo notato che gli sguardi dei passanti non mi infastidivano (era gente che non avrei mai più incontrato!), mentre i complimenti dei colleghi mi erano insopportabili: ero cosciente della menzogna, del falso, dell'inganno, ed era come se i complimenti mi ricordassero costantemente la verità, che mi dicessero "tu in realtà non hai questo bel fisico, anzi quella è la parte di te che più odi, e adesso stai ingannando tutti per il semplice fatto che hai trovato un paio di pantaloni fatti a regola d'arte..."

    (inutile dire che ho smesso subito di portare quei pantaloni :)) )
    riot
  • neoneroneonero Membro Pro
    Pubblicazioni: 112
    Io tendo a non credere più a quello che dicono le persone ,dopo aver passato una vita intera a non capire le varie sfaccettatura dei dialoghi e solo negli ultimi mesi iniziare a percepiti (dopo un lento e lungo processo e cure);adesso mi trovo a diffidare di quello che mi si dice perché cerco di capire se mi sono perso una battuta o altro. Inoltre i complimenti tendo a percepirli come non veritieri detti per farmi star meglio che altro, anche perché ho una scarsa autostima personale.
    LisaLaufeysonrondinella61
  • Sniper_OpsSniper_Ops Mastro Libraio
    Pubblicazioni: 553
    it ha detto:

    [...]Io del resto se mi fanno un complimento cerco di negarlo
    Credo sia perché mi sento investita di una responsabilità che ho paura di non poter sostenere[...]

    Cyrano ha detto:

    Fastidio no. Ma non posso fare a meno di constatare forti e strane sensazioni. Mi sembra strano ricevere un commento positivo, mi stupisco, mi chiedo se esagerino, non ci credo mai. [...] Ma non riesco a crederci sino in fondo. Mi fido di loro, e credo sia un aspetto sul quale dovrò lavorare molto.[...].



    Mi fregio di queste parole, non ne trovo di migliori per descrivere la mia attuale situazione.
    Grazie.
    it
  • SirAlphaexaSirAlphaexa SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 2,609
    Più che fastidio, mi da la sensazione di non essere "mai abbastanza".
    Hai un complimento, sei contento, ma ti aspetti che dovrai fare molto di più per ricevere lo stesso complimento che - molto spesso - é persino dato troppo alla leggera...
    Sniper_Ops
    "Chiedo rispetto dalle masse, sono un anticonformista nel comformismo"

  • norynory Membro
    Pubblicazioni: 18
    Dipende dalla persona che me lo dice, dal tipo di complimento (cosa dice e come lo dice) e se in quel momento sono "calma".
    Ma in genere all'inizio mi imbarazza molto e subito dopo penso "Cosa avrà voluto veramente dire? Dov'è la fregatura?".
    Poi non sopporto più il "Fai così, cosà ecc.. Vabbè ma tanto te sei più brava di me, quindi non avrai problemi".. Come se gli altri fossero tutti scemi?
  • ASHerASHer Membro
    Pubblicazioni: 37
    neonero ha detto:

    Io tendo a non credere più a quello che dicono le persone

    Sono abbastanza affine a questo pensiero, ma non perchè abbia difficoltà a capire cosa sottintendono le persone quando fanno un commento positivo, quanto piuttosto il contrario. Proprio perchè capisco e percepisco che la gente non è mai davvero sincera, tendo a non credere a niente se non ho prima elementi oggettivi che dimostrino che quella persona crede davvero a ciò che dice. Si fa presto a fare un commento positivo su una persona, si fa meno presto a dimostrare a quella persona che lo pensi davvero con fatti e azioni.
    I didn't ask for this pain it just came over me
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586