Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Descrizione profonda asperger

ConniConni Membro
modificato 23 February in Advocacy e Neurodiversità
http://www.filodallatorre.it/index.php/autismo-2/86-caratteristiche-principali-della-sindrome-di-asperger
Trovo che questa descrizione della sindrome è molto azzeccata, io mi riconosco con dei valori altissimi, è descritta talmente bene da mettermi I brividi, voi cosa ne pensate?
neonero
Post edited by Sophia on

Commenti

  • AutisticoAutistico Veterano
    Pubblicazioni: 239
    Sì, dice a grandi linee le caratteristiche più evidenti, mi immedesimo anche io
    Conni
  • norynory Membro
    Pubblicazioni: 36
    Io non tanto, ad esempio non mi piace molto parlare proprio per mio disinteresse, se poi sono fuori casa ancora peggio, cerco di dire proprio le poche cose basilari per la sopravvivenza.
    Forse perché non ho interessi di cui parlare, non so.
    Inoltre con certa gente che intuisco capisca che ho qualcosa che non va e vuole mettermi in difficoltà non mi viene proprio da dire niente, mi blocco. Tanto so già che qualsiasi cosa dirò sarà usata poi contro di me, visto che non ho abilità comunicative e sono piuttosto ingenua, certe persone sembra facciano a gara per sentirsi più "normali" rapportandosi con me..

    E comunque sia per me parlare costa molta fatica, sia fisica che mentale ed è la cosa che più mi pesa per ora.
    Conni
  • GiadanielGiadaniel Veterano Pro
    Pubblicazioni: 381
    Io non mi ci ritrovo... O meglio, in teoria ritrovo me stessa del passato. Oggi ho imparato a farmi i fatti miei. So che se mi scopro nom ho più argini, la diga si rompe, ma ho anche più opportunità di essere ferita. Anzi, alle volte, pur di non parlare di me prendo un discorso che so che interessa all'altro. Dentro di me mi annoio. Ma almeno non possono farmi male. È vero il fatto do avere bisogno di relazioni interpersonali. Anche se, generalmente, mi annoiano perché sento la differenza tra il popolo della norma e me stessa. Ma almeno mi sento meno in colpa quando mi chiudo dentro casa e mi godo il mio silenzio.
    Conni
  • neoneroneonero Membro Pro
    Pubblicazioni: 122
    Mi ci ritrovo totalmente a parte il non sentire o l'essere disinteressati alle emozioni altrui, anzi semmai è il contrario, sento molto e questo spesso provoca in me un senso di interdizione che mi blocca.
    AutisticoConni
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online