Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Difficoltà nella sessualitá per le aspergirls

josyjosy Neofita
modificato 6 March in Aspie al femminile
Buonasera a tutti.
Vorrei esporsi un problema che non mi fa stare affatto bene: la sessualitá, o meglio, come io vivo la sessualitá.
Sono una ragazza di 24 anni e di relazioni non ne ho avute tante ma quelle che ho avuto sono finite sempre per lo stesso problema, nel momento in cui arrivo a dover andare oltre io mi blocco, a livello tattile non riesco a dare i baci con la lingua perché mi provocano disgusto e la sensazione tattile che provo toccando e quando mi toccano mi da fastidio. Ho provato di tutto ad essere rilassata, andare con calma a parlarne..ma niente quando si tratta di doverlo fare io ora sono arrivata al punto di evitare completamente, o se ce il rapporto nel durante provo solo dolore e tremo, la sensazione anziché essere piacevole é un disastro. E non ne posso più questa cosa mi fa molto soffrire..vedo tutte le mie amiche che il sesso lo vivono bene e per Me invece é come entrare in un tunnel senza via d uscita. Qualcuna é nella mia stessa situazione? Grazie e buona serata :)
ConniTima_Androidamigdalamammarosanna
Post edited by Sophia on
«134

Commenti

  • RobKRobK Veterano Pro
    Pubblicazioni: 858
    Ciao, penso che dovresti prima di tutto individuare la causa per cui provi queste sensazioni di disgusto e dolore, potresti provare a porti delle domande del tipo: mi sento inadeguata alla situazione? L'altra persona non mi coinvolge? Non mi piace quello che stiamo facendo?
    Se non l'hai giá fatto, potresti indagare da sola su quali sono i tuoi desideri e fantasticarci un po' sopra, secondo me per vivere bene la sessualità con gli altri bisogna prima viverla con se stessi.

    amigdala
  • josyjosy Neofita
    Pubblicazioni: 21
    Grazie Rob per la risposta. Il problema é che non mi piace proprio la sensazione del bacio, sentire la saliva ecc ...Sto facendo un percorso da una sessuologa per capire ..per il dolore non lo so ...Non mi piace fare i preliminari perché sia con le mani che oralmente provo disgusto e quasi mi viene da vomitare. (Scusate la descrizione esplicita). Quindi non saprei :(
    Conni
  • MelisandeMelisande Membro Pro
    Pubblicazioni: 131
    Ciao, non so quanto possa esserti utile perché non ho mai avuto esperienze così approfondite. Credo che sia necessario un percorso per cercare di capire da dove arrivano certi pensieri sulla sessualità. A volte vengono fuori tanti ricordi a cui non si dà peso a che sono determinanti, probabilmente la sessuologa ti può aiutare molto in questo. Oppure si può accettare di vivere la sessualità in modo non convenzionale, concordo anch'io sul fatto che sia necessario capire se c'è qualcosa (anche di insolito) che ti possa piacere. Una domanda: se pensi al bacio o al sesso provi desiderio? Oppure anche solo a livello celebrale provi repulsione? Secondo me è importante capire questa cosa, almeno a me ha aiutato molto chiarire questi dubbi, capire se c'è una differenza tra pensiero e atto pratico.
    RobKNemo
  • asia1234asia1234 Veterano
    Pubblicazioni: 224
    Posso dirti come funziona per il mio compagno.. lui ad esempio odia i baci e quando lo fa sento perfettamente che nn gli piace e la lingua a malapena la tira fuori . E sull' atto pratico i preliminari nn sa neanche cosa sono .... cioè a lui piace riceverli ma lui proprio non ce la fa .. nonostante io più e più volte abbia chiesto spiegazioni la sua risposta è sempre molto vaga e nn sa il perché .. Io non nego che ne soffro moltissimo .. ne ho sempr3 sofferto e mi sono sempre sentita sbagliata.
    Adesso per fortuna ho compreso che non sono io il problema .. E proprio che lui ha un modo diverso di vivere la.sessualita.. in maniera principalmente egoistica .
  • RobKRobK Veterano Pro
    Pubblicazioni: 858
    Perdonami la domanda, ma provi attrazione fisica o il solo pensiero di fare determinate cose ti repelle/ti lascia indifferente?
  • ConniConni Membro
    Pubblicazioni: 92
    @josi Non devi sentirti obbligata, se non ti senti di farlo.....prova la tisana o l'olio di CBD, è un potente antidolorifico e rilassa tantissimo!!!!!
  • josyjosy Neofita
    Pubblicazioni: 21
    Il Solo pensiero mi da fastidio, le sensazioni e tutto mi danno un senso di fastidio. :(
  • Tima_AndroidTima_Android Colonna
    modificato 13 March Pubblicazioni: 1,640
    Il dolore è causato dalla paura e repulsione che hai per l'atto sessuale. Sei talmente tesa da sentire dolore invece che piacere e probabilmente non sei nemmeno ben lubrificata di conseguenza.
    Mai pensato che potresti essere asessuale?
    Non per forza significa avere voglia di sesso pari zero ma di rapporti sessuali sì, questi potrebbero non fare per te. Molti asessuali potrebbero occasionalmente masturbarsi ma non avere interesse all'atto pratico o averlo molto basso e solo per certe cose.
    Non ti piace il bacio? Non baciare.
    Non ti piace essere toccata? È un problema sensoriale? In caso prova a usare delle creme durante l'atto (creme per il corpo) a modo di facilitare la sensazione tattile.
    Ma devi capire, senza farti bloccare dai pensieri che fare sesso è normale, se tu vuoi farlo o meno e cosa ti blocca.
    Paura?
    Problemi sensoriali?
    O mancanza di desiderio?
    Un mix tra le tre cose?

    Io ho lo stesso problema e ora lo accetto, insieme al mio compagno. Non ci tocchiamo per mesi e ancora non sono mai riuscita ad avere un vero rapporto sessuale.
    Non so se lo avrò mai.
    A noi due va bene così.

    Devi farlo se vuoi farlo tu, no perché lo fanno le tue amiche. Tanto meno deve per forza essere la base di un rapporto di coppia.

    (Ho 27 anni)
    RobK
    Post edited by Tima_Android on
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
  • josyjosy Neofita
    Pubblicazioni: 21
    Ti ringrazio per la tua risposta, io ho 24 anni e sentire un persona quasi della mia età con la stessa caratteristica mi fa sentire meglio...pensavo di avere qualcosa che non va...Cercherò di capire cosa mi blocca anche se non è facile ..Grazie
    Tima_Android
  • RobKRobK Veterano Pro
    Pubblicazioni: 858
    josy ha detto:

    Il Solo pensiero mi da fastidio, le sensazioni e tutto mi danno un senso di fastidio. :(

    Se ti da fastidio il solo pensiero, non farlo, ti faresti solo del male. Fai bene ad andare da una sessuologa per approfondire e capire, ma se prima non vivi bene il sesso nella tua mente evita di passare all'atto pratico.
    Se le persone che ti sono accanto (amiche, partner ecc..) non vogliono provare a capirti e ti fanno sentire in difetto, forse non meritano cosí tanto la tua vicinanza.
    Tima_Android
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586