Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Essere aperti

Le persone nello spettro autistico trovano difficile essere aperti e spontanei con gli altri però in dei test degli studiosi hanno notato che con i loro psicoterapeuti erano molto più aperti e spontanei. Voi pensate sia vero ? È così anche per voi ?

Commenti

  • GiadanielGiadaniel Veterano Pro
    Pubblicazioni: 382
    Io sono molto aperta con chi sono a mio agio. Con altri meno. Ognuno è a sé. Avevo aperto anche una discussione simile per mio figlio. Non lo so. Ognuno di noi è fatto in modo diverso. Credo che siamo chiusi anche come reazione a come ci trattano, oltre ai vari fastidi connessi ai sensi. Magari i terapeuti sanno di più come fare, come parlare senza sparare 3000 info, con un tono di voce rassicurante
    AutisticoamigdalaOrsoX2
  • neoneroneonero Andato
    modificato 9 March Pubblicazioni: 150
    Io lo ero ma in maniera molto ingenua.Adesso non mi fido più di nessuno. Con i terapeuti ecc. penso venga più spontaneo per la spiccata capacità di analisi.
    GiadanielLisaLaufeyson
    Post edited by neonero on
  • GiadanielGiadaniel Veterano Pro
    Pubblicazioni: 382
    @neonero eri aperto-a con tutti?
  • neoneroneonero Andato
    Pubblicazioni: 150
    Tendenzialmente sì, non ho mai discriminato quindi mi ci voleva poco per entrare in empatia.
    Giadaniel
  • GiadanielGiadaniel Veterano Pro
    Pubblicazioni: 382
    @neonero Poi hai visto che gli altri si prendevano gioco di te, giusto?
  • neoneroneonero Andato
    modificato 9 March Pubblicazioni: 150
    @Giadaniel Sì ma non per usarmi, anche se certi comportamenti non mi sono piaciuti,è che mi ci sento così.. purtroppo quando si passa molto tempo a credere alla lettera alle persone quando scopri il sottinteso ed il resto non è più come prima, penso sia anche ""normale "".
    Altre ho idea prese in giro vere e proprie.
    Della serie guarda che io non sono mica come te sono migliore.
    Ma per fortuna atti di bullismo veri e propri no,leggo cose molto tristi e che mi fanno paura, su questo sono stato "fortunato";)
    Giadaniel
    Post edited by neonero on
  • ASHerASHer Membro
    modificato 9 March Pubblicazioni: 37
    La mia difficoltà ad aprirmi con gli altri è sempre stata che parto dal presupposto che agli altri non freghi nulla di ciò che dico o sento (e il più delle volte ho ragione purtroppo), ma molto banalmente penso che le persone si interessino gli uni agli altri entro un "lasso di tempo", che è quello nel quale l'interesse è funzionale a qualcosa. Col tempo ho imparato che neanche ai terapeuti importa molto, giustamente li paghi e finisce lì, nel senso che personalmente li usavo come strumenti in quanto prezzolati, ma mi hanno dimostrato il peggio nella mia ventennale esperienza, attualmente è una categoria medica che detesto, con me hanno solo fatto danni.
    neoneroGiadaniel
    Post edited by ASHer on
    I didn't ask for this pain it just came over me
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online