Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Metabolismo

Il metabolismo accelera o diminuisce quando si mangia poco?
Sento tanti pareri discordanti...

Come può essere accelerato?
Cosa lo fa rallentate?
"Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

Il Nostro blog: My Mad Dreams
«1

Commenti

  • AntaresAntares Membro Pro
    modificato 18 March Pubblicazioni: 152
    a breve termine si dimagrisce sia mangiando un po' meno del solito, sia mangiando molto meno del solito; il punto è che un effetto tosto a livello metabolico lo hai se l'introito calorico diminuisce improvvisamente e nettamente, per cui interrompendo la dieta (a volte anche semplicemente calmierandola) l'aumento di peso, per "effetto rimbalzo", risulta usualmente pesante. Se invece diminuisci l'apporto calorico con gradualità, soprattutto senza mai raggiungere livelli "drastici", sarà più lento il dimagrimento (e questo può rendere frustrato chi si mette a dieta, ma bisogna avere lungimiranza, in questa fase), ma le speranze di non riacquisire i kg in eccesso al termine di un percorso di dieta aumentano esponenzialmente. Questo perchè il metabolismo, nonostante avverta di non avere a disposizione tutte le calorie che riceveva prima, non concepisce la nuova situazione come un "allarme denutrizione" vero e proprio, quindi tende a non rallentare più di tanto.

    In ogni caso l'attività fisica è fondamentale, per questo motivo: poniamo che introduci di colpo 1500 kcal al giorno (meno di prima di iniziare la dieta). Non ne bruci nessuna "extra" perchè non fai esercizio fisico. Te ne rimangono 1500: se il corpo capisce che sta dimagrendo troppo repentinamente, è capace di farti rallentare il metabolismo, a quel punto non dimagriresti più adeguatamente. Poniamo un'altra ipotesi: introduci 1800 kcal al giorno, ne bruci 300 con l'esercizio fisico. Te ne rimangono 1500 anche stavolta. Ma l'apporto calorico (compreso quanto poi consumerai "muovendoti") non è tanto basso da far rallentare metabolicamente il tuo organismo. Di conseguenza esso tende a comportarsi in base al riceverne 1800 al giorno (cioè senza rallentare significativamente il metabolismo), ma in realtà esso ne ha a disposizione (al netto dell'attività fisica) ancora 1500, cioè un numero sufficientemente basso per, almeno sperabilmente - e tendenzialmente -, dimagrire. Ovviamente i numeri delle kcal che ho scritto sono puramente indicativi, variano enormemente da persona a persona.
    Shiki
    Post edited by Antares on
  • ShikiShiki Colonna
    Pubblicazioni: 1,458
    Ho avuto più volte a che fare con ragazze anoressiche ed ex anoressiche che nell'aumentare l'apporto di calorie non ingrassavano ma anzi, continuavano a dimagrire. Almeno nella lunga fase iniziale di recupero.
    Antares
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,321
    Non ti saprei rispondere perché credo dipende dalla biologia e dalla chimica del tuo corpo. Considerando che tu hai comunque una fisiologia squilibrata, non saprei veramente cosa dirti perché potrei darti dei consigli dannosi. Dovresti prenotare una visita da un medico e chiedere a lui
  • AutisticoAutistico Veterano
    Pubblicazioni: 212
    Se uno sta a digiuno il metabolismo rallenta come meccanismo di difesa, infatti molte persone che vorrebbero dimagrire non mangiano, così dimagriscono un po', poi mangiano e l'organismo, poiché ha rallentato il metabolismo, immagazzina tutto il cibo. Questo fenomeno è all'origine della sindrome dello yoyo
    Shikirondinella61
  • RobKRobK Veterano Pro
    Pubblicazioni: 781
    Il miglior metodo per accelerare il metabolismo è mettere su massa muscolare, per mettere su massa muscolare si deve mangiare bene in una certa maniera
    ShikiBlackCrow
  • ShikiShiki Colonna
    modificato 19 March Pubblicazioni: 1,458
    @Ronny
    " Considerando che tu hai comunque una fisiologia squilibrata"

    Che intendi?

    Comunque io passo dal mangiare abbastanza equilibrato al mangiare poco, ma non ho preso mai davvero peso quando sgarro.
    Più che altro faccio fatica a digerire e vado molto di corpo (in modo normale però).
    Post edited by Shiki on
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,321
    @Ronny mi ricordo che tu avevi detto di avere problemi al fegato o che comunque avevi problemi di digestione, magari sbaglio
  • ShikiShiki Colonna
    Pubblicazioni: 1,458
    Ronny ha detto:

    @Ronny mi ricordo che tu avevi detto di avere problemi al fegato o che comunque avevi problemi di digestione, magari sbaglio

    Non ho nulla di diagnosticato ma dalle analisi sembra risultare che ho il morbo di Gilbert.
    E sì, in generale sono delicata con lo stomaco e intestino ma il motivo... boh. E ho il problema del reflusso.

    Pensavo ad altro, scusami.
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,321
    @Shiki tranquilla
  • ShikiShiki Colonna
    Pubblicazioni: 1,458
    Come faccio a capire se ho un buon metabolismo o meno?
    Domitilla
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586