Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Un esperienza terribile

Il 17 gennaio di quest'anno appena salito sul pullman per tornare a casa da scuola(terza superiore) noto che il mio cellulare si era sbloccato nella mia tasca dei jeans e aveva condiviso sul gruppo WhatsApp della mia classe l unico file compromettente che possedevo sul mio cellulare.
Ma ovviamente il susseguirsi di coincidenze negative non erano affatto finito infatti senza farmi prendere dal panico provo a cancellare il file ma in quel momento il pullman curva in modo brusco e premo su "cancella solo per me"
Il file di cui parlo e un video di quasi 20 Min nel quale io parlo apertamente di quello che penso in generale riguardo a tutte le cose importanti che mi erano successe nel ultimo periodo (tipo diario per capirci).
So benissimo che non e una grande idea fare una cosa del genere ma mi piace farlo e non vedo il motivo di "censurarmi" nella mia vita privata, inoltre il file sarebbe stato spostato dall' cellulare il giorno seguente.
Sono nel panico totale e non realizzo nemmeno la situazione ma poi scopro grazie a una mia compagna di classe che in realtà non tutto il filmato e stato inviato ma solo 11 Min(che per fortuna sono quelli che mi avrebbero dato meno problemi).
Ovviamente parlarne con i miei genitori era completamente fuori discussione ed il giorno dopo che per fortuna era un venerdì sono andato a scuola.
Immaginate il mio disagio, ovviamente sono stato preso per il culo ma meno di quanto mi aspettassi erano perlopiù indifferenti i miei compagni ma nessuno mi ha mai chiesto del Asperger anche se ne ho parlato per farvi capire il disinteresse totale nelle cose che hanno.
Non ho rivolto la parola a nessuno per una settimana perché mi metteva troppo a disagio.
La situazione si e mezza risolta adesso dato che nessuno più riferimenti alla cosa anche se io continuo a sentirmi a disagio molto spesso.
Inoltre sono diventato estremamente ossessivo verso la mia privacy (anche se sto scrivendo tutto su internet ma ho bisogno di farlo dato che non ne ho mai parlato veramente con nessuno e ho sempre ricevuto critiche più che un supporto) , infatti nessuno ha più toccato il mio cellulare da allora e in classe ho paura anche solo di dire la parola video.
Questa era la storia vi prego di non giudicarmi male ma volevo soltanto parlarne, e dei perfetti sconosciuti solo la migliore opzione, vedetelo come uno sfogo e spero di non aver dimenticato nulla
NewtonFenice2016GiadanielValenta

Commenti

  • RobKRobK Colonna
    modificato 5 April Pubblicazioni: 1,205
    Ciao, capisco le tue preoccupazioni e la sensazione di insicurezza che provi, ma vedrai che si dimenticheranno di questa situazione quando accadrà un altro "scandalo".
    Il fatto che tu abbia ricevuto poche prese in giro, mi fa pensare che forse i tuoi compagni sono piú sensibili di quanto tu creda, se te la senti potresti parlarne con uno dei compagni che si è mostrato indifferente
    Newton
    Post edited by RobK on
  • LupaLupa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 279
    Ciao, come @RobK  penso anch'io che la reazione dei tuoi compagni possa essere un segnale positivo. L'indifferenza non sempre è segno di disinteresse, a volte, e spero sia il caso dei tuoi compagni di classe, è un modo per cercare di non dare troppo peso all'accaduto e farti sentire meno a disagio.
    Con la compagna di classe che ti ha detto che il video era solo di 11 min in che rapporti sei? Pensi che con lei potresti parlarne?
  • CiaocioskyCiaociosky Membro
    Pubblicazioni: 31
    @Lupa tutto sommato in buoni rapporti anche se e l unica persona con cui parlo abitualmente ma il problema e più che altro mio ,dato che oramai hanno perso interesse completamente e ormai non e più un vero problema anche per me dopo quasi tre mesi si dimentica e la vita va avanti comunque e non mi sento più a disagio a parlare con i miei compagni (non più del solito almeno
  • TormalinaNeraTormalinaNera Colonna
    modificato 5 April Pubblicazioni: 1,216
    Anche io mi sarei agitata se mi fosse successa una cosa del genere... Ma pensa sempre che siamo concentrati ciascuno su di sé, non sugli altri, in senso sia positivo che negativo. Quindi ognuno dei tuoi compagni magari avrà fatto caso al video nel momento in cui è arrivato, ci avrà pensato un paio di giorni, e poi se ne sarà dimenticato, preso da altri impegni, stimoli e incombenze. Ognuno ha se stesso come primo pensiero, e in queste situazioni è un bene.
    Ciaociosky
    Post edited by TormalinaNera on
    Oh, how I wish
    for soothing rain
    all I wish is to dream again
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online