Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Gita: chi dorme con me?! Ennesimo problema a scuola

1246

Commenti

  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato May 2019 Pubblicazioni: 10,207
    Ma non è vero... Io ho amici etero per davvero. Solo uno omosessuale. Quindi estremamente distanti dagli ambienti lgbt e cose varie. Nessun comportamento gay.

    Alcuni, e comunque non tutti ma solo quelli cresciuti in simbiosi l'uno con l'altro, non hanno vergogna a stare nudi nella stessa camera e magari fare a gara a chi ce l'ha più lungo. Ma ciò non significa avere comportamenti gay.
    Post edited by Markov on
  • mamma_francescamamma_francesca Colonna
    Pubblicazioni: 1,571
    Io comunque ti consiglio sempre di cercare di rispondere alla mia domanda: con chi vuoi stare in camera, fermo restando che con le tue amiche non è possibile?
    Se la risposta è con nessuno, allora vuol dire che la pensi un po' come i tuoi compagni, nel senso che non desideri la compagnia di nessuno di loro. Se invece c'è qualcuno che ti sembra più simpatico, più interessante, con cui stai più a tuo agio, allora potresti chiedergli se potete stare in camera insieme. (sicuramente non saranno quelli che hanno messo le mani avanti, ma immagino nella tua classe ci siano anche ragazzini più timidi che semplicemente quando si è parlato di come stare nelle stanze non hanno espresso nessuna opinione).
    LisaLaufeyson
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato May 2019 Pubblicazioni: 10,207
    Comunque, alla peggio fregatene. Sono fatti che avranno incidenza nulla nella tua vita.
    Il momento della scelta dei compagni di stanza lo ricordo particolare.

    In seconda media la mia classe fece una gita a Ferrara. Ricordo che un compagno mi scelse insieme ad altri perché aveva una madre empatica che gli disse di scegliermi :)
    Finì che a quella gita non andai perché purtroppo la data cadeva in un periodo in cui era probabile che avessi avuto crisi epilettiche notturne. Le prof non erano avvisate del problema, i compagni nemmeno. Così decidemmo che era meglio trovare una scusa per non andare.


    In terza media facemmo un'altra gita. Stavolta alla quale potevo andare. Un altro compagno "empatico" scelse come compagni di stanza me ed un altro ragazzo con sostegno (a causa di una diversità grave, probabilmente era adhd con problemi cognitivi).
    Durante la gita disse anche in mia presenza frasi come "io sto in camera coi due ritardati della classe". E ricordo che all'esame di terza media la prof di matematica lo elogiò per averci scelto.

    Si sopravvive lo stesso. Non farei mai a cambio né con i compagni "empatici" né con i compagni dalle madri empatiche. Non vorrei essere uguale a loro.
    Sniper_Ops
    Post edited by Markov on
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 824
    ...raga...alla fine per me posso dormire con chiunque...
  • RonnyRonny Neofita
    Pubblicazioni: 1,420
    @superconce perché ja è un’espressione che ho sentito usare dai sardi. Comunque non sono a conoscenza di nessuna tendenza omosessuale mia. Però nel caso scoprissi di essere bisessuale sarai la prima a saperlo
  • Sniper_OpsSniper_Ops Moderatore
    modificato May 2019 Pubblicazioni: 973
    Ronny ha detto:

    @superconce perché ja è un’espressione che ho sentito usare dai sardi. [...]

    [OT : @Ronny , credo che @superconce si riferisse a @JAA005 nell'espressione "Ja" (diminutivo del suo Nickname) e non al "Sì" sardo (anche perché l'espressione esatta è "Eja").]
    NemoChristian
    Post edited by Sniper_Ops on
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 824
    mamma_francesca ha detto:

    Io comunque ti consiglio sempre di cercare di rispondere alla mia domanda: con chi vuoi stare in camera, fermo restando che con le tue amiche non è possibile?
    Se la risposta è con nessuno, allora vuol dire che la pensi un po' come i tuoi compagni, nel senso che non desideri la compagnia di nessuno di loro. Se invece c'è qualcuno che ti sembra più simpatico, più interessante, con cui stai più a tuo agio, allora potresti chiedergli se potete stare in camera insieme. (sicuramente non saranno quelli che hanno messo le mani avanti, ma immagino nella tua classe ci siano anche ragazzini più timidi che semplicemente quando si è parlato di come stare nelle stanze non hanno espresso nessuna opinione).

    Con nessuno. I maschi o li vorrei menare oppure portarmeli a letto ( ma nessuno di loro é appetibile)

    marco3882
  • mamma_francescamamma_francesca Colonna
    Pubblicazioni: 1,571
    Ma non esistono dei maschi che non ti piacciono fisicamente, ma con cui ti trovi in sintonia e quindi di cui potresti essere amico?

    Comunque pazienza non ci pensare più alla questione della stanza, in qualche modo si sistemerà, tu fai presente che ti va bene qualunque soluzione dimostrandoti superiore alla situazione.
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 824
    Sintonia? Calcio, patate bagnate e musica del c...o? :)
    Blindmarco3882
  • mamma_francescamamma_francesca Colonna
    Pubblicazioni: 1,571
    Scusa ma i nerd di una volta dove sono finiti?
    LisaLaufeyson
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online