Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Nuovo supervisore aba

Oggi pomeriggio abbiamo conosciuto il nuovo supervisore che seguirà mio figlio in quanto la precedente per problemi di distanza ha dovuto abbandonare.
Inizieremo a spingere sul linguaggio in quanto mio figlio ricordo ha 32 mesi e non parla.
Useranno il gioco vocale mi hanno detto.
Avete esperienze in merito?
Può davvero essere utile per stimolare la produzione del linguaggio ?
Grazie
«13

Commenti

  • cameliacamelia Pilastro
    Pubblicazioni: 3,471
    Certo che è utile...io stessa l'ho utilizzato per far emergere la produzione vocale. Ha funzionato eccome :)
    chiocciolinaSophia
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 236
    Grazie per le tue parole @camelia speriamo bene anche per il mio piccolo :x
    camelia
  • gufomatto79gufomatto79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 490
    Anche mia figlia ha iniziato così. È la partenza.
    chiocciolina
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 236
    @gufomatto posso chiederti dopo quanto tempo ha poi iniziato a produrre le prime parole?
  • asia1234asia1234 Veterano
    Pubblicazioni: 241
    E stato l inizio anche per mia figlia .. aveva tre anni ... E stata fondamentale quella fase .. l ha proprio sbloccata e le ha insegnato a credere in se stessa .. ha preso coraggio e si rendeva conto di riuscire.. era sempre.piu incentivata.. il gioco resta sempre il canale preferenziale per l apprendimento laddove possibile ovviamente
    ..
    chiocciolinagufomatto79
  • AlbinaAlbina Membro Pro
    modificato 22 May Pubblicazioni: 125
    noi non abbiamo mai fatto Aba, però credo che l'intervento educativo sul linguaggio sia più o meno simile. Normalmente si inizia a lavorare sul linguaggio espressivo trovando un gioco che possa piacere al bimbo e si cerca di stimolarlo all'ascolto e poi ripetizione di più suoni possibili, di solito si usano paroline o suoni della vita quotidiana (relativi alla cucina, agli animali della fattoria, ai mezzi trasporto ecc.)...il tuo bimbo non dice proprio niente? tenta di ripetere?
    Post edited by Albina on
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 236
    Albina ha detto:

    noi non abbiamo mai fatto Aba, però credo che l'intervento educativo sul linguaggio sia più o meno simile. Normalmente si inizia a lavorare sul linguaggio espressivo trovando un gioco che possa piacere al bimbo e si cerca di stimolarlo all'ascolto e poi ripetizione di più suoni possibili, di solito si usano paroline o suoni della vita quotidiana (relativi alla cucina, agli animali della fattoria, ai mezzi trasporto ecc.)...il tuo bimbo non dice proprio niente? tenta di ripetere?

    Lui fa a volte lallazione le uniche cose che dice sono mamma e papà o pappa ma non sempre un maniera chiara o contestualizzata è più una cosa tipo:mamma papapapa mmm.
    Ecco non so se ho reso l'idea.
    Purtroppo non tenta di ripetere è questa la cosa che mi preoccupa.

  • claluiclalui Veterano Pro
    Pubblicazioni: 811
    Chiocciolina non so se te l’ho già detto ma la regola generale è che se dice anche solo una parola può dire tutto. Può darsi che impieghi tempi diversi ma un bimbo nello spettro non verbale è un bimbo che non dice nemmeno una parola.
    E anche in questo caso, che non è il tuo, niente è definitivo: i bimbi possono iniziare a parlare anche dopo la soglia dei 6 anni. Non ti scoraggiare davvero! Mamma papà mmm è un buon inizio considerando l’eta! :)
    chiocciolinamammaconfusa80amanitagufomatto79
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 236
    clalui ha detto:

    Chiocciolina non so se te l’ho già detto ma la regola generale è che se dice anche solo una parola può dire tutto. Può darsi che impieghi tempi diversi ma un bimbo nello spettro non verbale è un bimbo che non dice nemmeno una parola.
    E anche in questo caso, che non è il tuo, niente è definitivo: i bimbi possono iniziare a parlare anche dopo la soglia dei 6 anni. Non ti scoraggiare davvero! Mamma papà mmm è un buon inizio considerando l’eta! :)

    Grazie per l'incoraggiamento,no non sapevo di questa regola la terrò bene in mente nei miei momenti no...
  • mamma_francescamamma_francesca Colonna
    Pubblicazioni: 1,403
    Comunque per precisare un bimbo nello spettro è verbale anche se non produce nessuna parola, purchè invece ne capisca il significato; per esempio se gli dici mi passi la palla e lui te la da allora è verbale. Verbale vuol dire dare un significato comunicativo alle parole. Al contrario un bimbo che dice delle cose senza intento comunicativo si dice che è vocale, ma non è verbale. La prima cosa importante è che ci sia il linguaggio ricettivo, cioè che capisca, se poi invece di rispondere con le parole, risponde a gesti, va bene lo stesso, a tre anni c'è tutto il tempo per parlare se il ricettivo è a posto!
    amanitaSophiaLisaLaufeyson
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online