Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Un gesto di misericordia

Vi è mai capitato di assistere, direttamente o in quanto pubblico, ad un gesto di gentilezza disinteressato, di quelli che possono redimere l'intero vissuto di un individuo? Raccontatelo qui, infondete calore a chi legge.
Abbiamo bisogno di storie positive, di un poco di speranza.

Grazie a chi contribuirà e agli altri per l'attenzione!
Fenice2016rondinella61vera68MaggioSophia
❤️
but the Earth refused to die

Commenti

  • RobKRobK Colonna
    Pubblicazioni: 1,174
    Una volta ho visto un senzatetto che chiedeva l'elemosina seduto davanti ad un bar.
    Era un ragazzo giovane ma già molto dimesso.
    Mi sono avvicinata e gli ho lasciato qualche monetina, in quel momento di piú non potevo fare. Ho notato però che gli altri clienti (c'erano i tavolini fuori nonostante facesse freddo) erano un po' seccati.
    Ad un certo punto ho visto arrivare un cameriere con un vassoio in mano. Ho pensato: "sicuramente adesso lo caccia, peccato".
    Ed invece quel vassoio era proprio per il senzatetto... Il cameriere gli ha sorriso e gli ha regalato dei biscotti ed una cioccolata calda con taaaanta panna.
    È una cosa piccola ma per me vale tanto, sono i gesti ti fanno rivalutare l'umanità e redimere una persona
    EstherDonnellyrondinella61MaggioValenta
  • MaggioMaggio Membro Pro
    Pubblicazioni: 83
    Domenica nel seggio in cui ho fatto lo scrutatore ho assistito o sono stato protagonista di alcuni momenti che mi hanno fatto stare bene

    1. Nella mia sezione un signore con la stampella che stava uscendo dalla stanza dopo aver votato si è trovato dinanzi un altro signore che stava entrando e si stava quindi facendo da parte per farlo entrare ma questo si è a sua volta fatto da parte per permettergli di uscire e successivamente un terzo che aveva assistito alla scena ha fatto lo stesso con questo signore dandogli la precedenza.

    2. Pur essendo arrivato per primo tra gli aspiranti scrutatori non ufficiali per una serie di vicissitudini sono stato tra gli ultimi a trovare un seggio in cui operare e passando vicino ad una sezione con il cui presidente non avevo fino a quel momento parlato ma solo visto di sfuggita mia ha salutato e mi ha chiesto se andava tutto bene e se avevo trovato un seggio io gli ho risposto di si lo ho ringraziato e gli augurato buon lavoro e da lì le volte successive che ci siamo incrociati ci siamo salutati e abbiamo scambiato qualche parola. 

    3. Il presidente della sezione a fianco alla nostra che conosceva già quello della mia ha chiuso lo scrutinio prima di noi e invece di andar via ci è venuta in supporto perché abbiamo avuto qualche magagna poi risolta in tempi non troppo lunghi fortunatamente

    E' stata una bella giornata e il clima generale che c'era nel seggio e tanti piccoli fatti e quelli elencati mi hanno fatto stare bene e sentire carico :)
    EstherDonnelly


  • SirAlphaexaSirAlphaexa SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 3,247
    C'è questa donna, probabilmente sulla cinquantina, che frequenta l'accademia con me. Stessa cattedra. Biennio specialistico, se ho capito bene ultimo anno.

    È stata la prima persona in sede a cui dissi di essere Asperger, dopo aver capito che anche lei si trova in difficoltà psicologica; tanto che si assicurò che ero in qualche modo aiutato o confortato.

    è finita con la stessa reazione del "Non sembra affatto che sei autistico", ma poi ci siamo abbracciati, probabilmente ben consapevoli di aver trovato qualcuno con un vissuto simile.
    EstherDonnellyWBorg_Andato
    "Chiedo rispetto dalle masse, sono un anticonformista nel comformismo"

  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 5,129
    - Sono stata amica di varie persone che vivevano per strada, e quando le andavo a trovare cercavano sempre di offrirmi qualcosa (un biscotto, un panino, una sigaretta...) anche se non ne avevo bisogno e potevo tranquillamente comprarmi quello che volevo.

    - Sempre tra i senzatetto, ho visto persone dividere il poco che avevano con altri, e mettere sempre in primo piano le necessità dei loro cani (piuttosto saltavano loro il pasto).

    - Una notte, due mie amiche, finita una serata in discoteca, hanno tirato su di peso una mezza sconosciuta che era svenuta dal bere su un divano. Una delle due la conosceva di vista, così hanno indagato su dove abitasse facendo un giro di telefonate e l'hanno portata a casa, a spalla. 

    - Una sera in metropolitana ho visto un ragazzo prendere le difese di una donna sconosciuta che stava prendendo sberle dal marito.
    EstherDonnellyrondinella61ValentaSirAlphaexaWBorg_Andato
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online