Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Quando iniziare

Ecco la mia domanda è molto semplice all' apparenza ma non ho mai ricevuto una risposta univoca dagli addetti ai lavori.
A che età è consigliabile iniziare un intervento logopedico?
I terapisti che seguono mio figlio dicono dopo i tre anni,per il pediatra è presto invece e per la logopedista un intervento precoce già dopo i due anni è auspicabile...insomma sono in piena confusione
:(
«13

Commenti

  • gioiagioia Veterano Pro
    Pubblicazioni: 592
    Per me non e' tanto importante l eta, quanto piuttosto l aver sviluppato un discreto livello di attenzione perche comunque la logopedia per quanto si possa fare in forma di gioco e' un po impegnativa ma soprattutto occorre che il bimbo presti attenzione perche sia efficace. Noi abbiamo iniziato un mese prima dei tre anni.
    mammaconfusa80chiocciolinadad_guerrieroLisaLaufeysonsperanza82damy
  • adiadi Membro Pro
    Pubblicazioni: 81
    Sono d’accordo con Gioia . Mio figlio sta facendo finalmente una valutazione globale per individuare cosa è meglio affiancare alla terapia comportamentale . ( logopedia oppure psicomotricità)
    Lui ha 26 mesi , scarsa attenzione e oppositivo . Non segue molto la logopedista quindi al momento mi sembra inefficace per lui .
    chiocciolina
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 240
    Noi vorremo affiancare alla terapia comportamentale a breve la TMA,mi chiedevo appunto anche quando iniziare poi l'intervento logopedico,Quindi dovrebbe essere il npi a suggerire dopo la valutazione se è bene cominciare o meno giusto?
  • adiadi Membro Pro
    Pubblicazioni: 81
    Certo , personalmente mi consulterò con la NPI ma anche con supervisore e terapista ! Alla fine sono quest ultimi che conoscono meglio il bambino secondo me . E poi già durante la terapia e psicomotricità si lavora sulla produzione delle parole
    chiocciolina
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 240
    adi ha detto:

    Certo , personalmente mi consulterò con la NPI ma anche con supervisore e terapista ! Alla fine sono quest ultimi che conoscono meglio il bambino secondo me . E poi già durante la terapia e psicomotricità si lavora sulla produzione delle parole

    Noi abbiamo iniziato da pochi giorni in terapia il gioco vocale che dicono aiuti lo sviluppo del linguaggio.
  • dad_guerrierodad_guerriero Membro Pro
    Pubblicazioni: 69
    Ciao chiocciolina
    Per esperienza penso che, come per tutto ciò che riguarda i problemi evolutivi nei bambino, ognuno è un caso a sé, tenendo conto però del " punto" in cui si trova il bambino indipendentemente dall'età

    A Dicembre- Gennaio facevamo psicomotricita e alla terapista venne in mente di dedicare un'ora proprio a questo tipo di attività: lavoro inutile e tempo perso! La bambina non era ancora pronta semplicemente perché la comunicazione non verbale ( pointing, triangolazione, ecc ecc) non era ancora al passo.

    A Gennaio abbiamo cominciato l'intensiva ( metodo denver) e ci hanno chiaramente detto che la logopedia era inutile al momento, solo gioco, imitazione e relazione, e che la bimba se avesse sviluppato una solida comunicazione non verbale avrebbe cominciato a parlare spontaneamente, ( e avevano ragione) e solo allora si poteva ipotizzare un aiuto logopedico per rafforzare la verbalita'.
    mammaconfusa80ester1977chiocciolinagufomatto79gioiasperanza82
  • gufomatto79gufomatto79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 493
    Anche io penso sia qualcosa di individuale. Noi iniziammo dopo 6 mesi di terapia quando la nostra supervisore vide che era possibile. Certamente i giochi che lavorano sull'articolazione dei suoni e sulla motivazione alla comunicazione sono importantissimi e per me sono la logopedia per i bimbi ancora piccoli e che ancora non parlano.
    chiocciolina
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 240
    Grazie @dad_guerriero posso chiederti a che età ha iniziato a parlare tuo figlio?
    Parlava già prima di iniziare logopedia?
    Dall' ultima valutazione è emerso che la comunicazione non verbale è presente abbiamo raggiunto un buon livello è la npi ha detto che si può iniziare a spingere sul linguaggio con utilizzo di pecs e gioco vocale.
    i terapisti ABA mi hanno detto che il trattamento comprende anche la stimolazione del linguaggio ma io credo non sia sufficiente da solo per questo volevo integrare con la logopedia
  • dad_guerrierodad_guerriero Membro Pro
    modificato 31 May Pubblicazioni: 69
    Figurati @chiocciolina

    Mia figlia ha detto la prima parola a Marzo (tra i 25 e i 26 mesi). Ora siamo sui 20-25 termini usati correttamente, alcuni storpiati ma comunque comprensibili. Forse "parlare" è un termine esagerato, ma almeno siamo sicuri che la bambina è verbale

    La logopedia è stata fatta per meno di un mese. Ma ti ripeto: inutile! La prima parola l'ha detta 20 giorni dopo aver cominciato ad indicare e il resto lo sta facendo più o meno da sola.

    Dall'ultima supervisione è emerso che "il linguaggio è emergente"...da luglio verrà fatta una stimolazione specifica per il linguaggio (non so bene cosa)ma non logopedia.



    chiocciolinaester1977
    Post edited by dad_guerriero on
  • chiocciolinachiocciolina Membro Pro
    Pubblicazioni: 240
    Oggi abbiamo fatto un colloquio conoscitivo con la logopedista,ha detto che i suoni ci sono e che si può lavorare sul mio piccolino perché collaborativo.
    Si partirà con un'approccio che va a stimolare la relazione rafforzando i prerequisiti del linguaggio che poi dovrebbe emergere si
    spera.
    Si tratta di un lavoro lungo ma non importa noi ce la metteremo tutta.
    Intanto vorrei una info sui prezzi,quanto può prendere una buona logopedista a lezione?
    Questa mi è sembrata troppo cara anche se ha ottime referenze
    ester1977
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online