Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Bambino di 5 anni e mezzo

dodedode Neofita
Salve a tutti, sono la mamma di un bambino di 5 anni e mezzo, che da quasi tre è in terapia in un centro ( logopedia-Psicomotricità);
Da quando ho intrapreso questo percorso diagnostico,( 3 NPI) hanno sempre escluso ogni forma di autismo, questo ottobre il nuovo NPI dell’asl di competenza territoriale , senza vedere mio figlio, mi ha “prescritto” la somministrazione dell’ADOS II; oggi sono stata a colloquio per ritirare la relazione... la NPI e lo psicologo hanno esordito dicendo di aver avuto difficoltà nel diagnosticare il bambino, perché in più di una occasione non sono riusciti a stabile TESTUALI PAROLE: SE CI FA O CI È; ma che comunque il test ha dato come punteggio 11 e questo lo colloca ad un livello 1 di gravità sec DSM 5! In realtà non so perché vi scrivo... sono talmente frastornata dalla diagnosi, che vedo così lontana da mio figlio, da desiderare un confronto o conoscere esperienze in merito a questo tipo di diagnosi. Grazie a tutti
Amelie
«1345

Commenti

  • gioiagioia Veterano Pro
    Pubblicazioni: 602
    Ciao benvenuta. L affermazio e ci fa o ci e' e' veramente terribile da parte loro. La buona notizia e' che sembrerebbe una cosa lieve e quindi avra sicuramente buone possibilita per il futuro. Se ti va ci parli un po di lui? Di cosa ti ha spinto a cercare una diagnosi? Io sono mamma di un bimbo di tre e mezzo:-) diagnosticato lieve anche lui..
  • dodedode Neofita
    Pubblicazioni: 23
    Ciao Gioia, in effetti ciò che mi ha scioccata di più è proprio l’utilizzo di quella frase; sono andata alla ricerca di una diagnosi per mio figlio a causa del ritardo di linguaggio. È sempre stato un bambino molto solare e socievole ma fino si suoi 3 Anni le uniche parole erano MAMMA, ACQUA e NO, per le altre si limitava ad indicare o imitare la gestualità di ciò che voleva ( es. se doveva fare pipì si teneva il pisellino e mi chiamava, aveva fame e si poggiava il dito sulla guancia “dicendo” Mmmm e così via)
    Il primo NPI che lo ha visitato mi ha detto che il piccolo “non aveva problemi ma ad averne ero io che volevo trovargli qualcosa che non andava” scartato lui lo hanno visitato altri 3 NPI e tutti mi hanno escluso l'autismo, diagnosticando un ritardo di linguaggio in fase evolutiva( ora parla tranquillamente) e un sospetto di disturbo dell’attenzione; oggi invece tutto ciò che mi hanno detto finora mi è caduto come sabbia! Non so neanche cosa pensare! Ho la testa “vuota”
    gioiaAmelie
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 5,575
    Benvenuta dode!
    ma a quello dell'ASL hai dato indicazioni che gli hanno fatto optare immediatamante per l'ADOS?
    mentre gli altri due: no comment!

    penso che serva il consulto con un esperto competente e specifico per l'Autismo (perché non tutti sono competenti ) per fare una verifica di quanto è emerso dal test.
    in ogni caso è piccolo ed ha tutto il tempo per migliorare! :)
    gioia

  • dodedode Neofita
    Pubblicazioni: 23
    Ciao Riot, in realtà durante il glh io e le terapiste parlavamo di un bambino, mentre l’insegnante di sostegno( arrivata nuova 20 gg prima) parlava, riferendosi a mio figlio, di un bambino che non conosco! Davanti a questa situazione il NPI( anch’egli nuovo) ha ritenuto opportuno un approfondimento con l’ADOS... e da lì la diagnosi di oggi! Che ha sconvolto un po’ tutti quelli che lo conoscono!
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 5,575
    ed è tutto molto confuso. io penso che sia il momento di fare chiarezza rivolgendosi ad un vero specialista di Autismo.
    se non altro, le sue indicazioni terapeutiche saranno affidabili.

  • dodedode Neofita
    modificato 5 June Pubblicazioni: 23
    Quelli del: "CI FA O CI È", sono un centro specializzato nei disturbi pervasivi dello sviluppo.
    riot
    Post edited by Sniper_Ops on
  • sunskysunsky Membro Pro
    Pubblicazioni: 162
    @dode non ho ancora trovato la forza di accettare questa cosa in mia figlia quindi non posso esserti d'aiuto. Purtroppo continuo a vedere le famiglie come vittime della nuova moda dello spettro autistico. Mi dispiace..ti sono vicina. Cerchi di andare oltre se riuscirai. La mia bimba al primo adis aveva lo stesso punteggio del tuo figlio. Ti capisco
  • dodedode Neofita
    modificato 3 June Pubblicazioni: 23
    sunsky ha detto:

    @dode non ho ancora trovato la forza di accettare questa cosa in mia figlia quindi non posso esserti d'aiuto. Purtroppo continuo a vedere le famiglie come vittime della nuova moda dello spettro autistico. Mi dispiace..ti sono vicina. Cerchi di andare oltre se riuscirai. La mia bimba al primo adis aveva lo stesso punteggio del tuo figlio. Ti capisco

    Sembra di sentire mio marito, quando dici moda dell’autismo! In realtà ho poco da accettare, perché una diagnosi non mi cambia il bambino o il parere che ho di lui; c’è solo la confusione di diagnosi discordanti!

    Post edited by dode on
  • sara79sara79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 411
    Ciao, quali sono i problemi riscontrati delle insegnanti, naturalmente solo se ti va di spiegare.
  • dodedode Neofita
    Pubblicazioni: 23
    All’inizio non voleva stare alle regole ( veniva da una scuola privata) e non tollerava i NO come risposta; ora non è più un problema, ma ha comunque un’attenzione labile, se resta concentrato a fare un determinato lavoro inizia a sbadigliare come se si “stancasse” quando i bambini non capivano ciò che diceva (non era chiaro il linguaggio) si innervosiva e piangeva; adesso non più ( anche per è più chiaro il linguaggio) l’interazione è buona, ha anche due fidanzate
    gioia
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online