Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Chissà cosa succederà ...

asia1234asia1234 Veterano
Buonasera a tutti. Domani saremo in partenza per le vacanze ed ho solo un pensiero fisso: come riuscirò a gestire la selettività alimentare di mia figlia? Secondo voi è assurdo pensare che magari possa sbloccarsi qualcosa e che possa iniziare a mangiare qualcos'altro rispetto a quello che mangia sempre? Oppure farà una settimana di fame? Come sempre, io sono per i metodi drastici: parto così, non portandomi nulla per lei; spero che possa sentire per una volta la fame e spero che sia in grado di superare di poco le sue fisse con il cibo. Sono però molto molto ansiosa...
Post edited by Sophia on

Commenti

  • SophiaSophia SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 5,889
    @asia1234 io non credo sia una buona idea sperimentare in vacanza. Rischi di rovinare le giornate a tutta la famiglia. Forse sarà meglio portare le sue cose e provare comunque ad introdurre qualche novità.
    La selettività non è un capriccio. Va compresa e affrontata nel modo giusto altrimenti comporta sofferenza e peggioramento dei comportamenti.

    Eventualmente se non riesci da sola, al vostro rientro valuta un incontro con un professionista che possa aiutarvi.
    mammaconfusa80gioiaNemo
    "Nulla esiste finché non ha un nome".
    Lorna Wing
  • asia1234asia1234 Veterano
    modificato 6 June Pubblicazioni: 235
    Il problema è che andremo in un villaggio, quindi non avrò modo di cucinare; mangiando lei solo fusilli al pomodoro, fettina di pollo (o di carne rossa), wurstel (o tenerone) la vedo dura che possa trovarlo tutte le sere, o che io possa cucinarlo. Davvero non so cosa succederà e come lei si comporterà, però penso che un tempo non ci fosse questa attenzione alla selettività alimentare; non soltanto dei bimbi autistici ma di tutti i bimbi in generale. Io credo che a forza di assecondare le sue fisse queste si siano sempre più radicate in lei. È difficile in casa dire: "O mangi questo o non c'è niente" , lì però ho l'occasione per farlo. Forse sbaglierò, ma voglio provare a vedere cosa succede, alla fin dei conti la sensazione della fame penso che lei non l'abbia mai provata .
    Post edited by Sniper_Ops on
  • mammaconfusa80mammaconfusa80 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,016
    @asia1234 noi abbiamo iniziato un iter per l’introduzione di nuovi alimenti per la dieta di nostro figlio. Ci segue sempre il supervisore aba, come ti diceva Sophia non è un capriccio ma può diventare fonte di enorme frustrazione e malessere. Ricordo che anche voi eravate seguiti da un supervisore aba, perché non richiedete per un periodo un suo aiuto?
    Sophia
  • mamma_francescamamma_francesca Colonna
    Pubblicazioni: 1,359
    Io sono più selettiva dei miei figli, quindi non ho mai avuto l'ansia nei confronti di quello che mangiano e soprattutto fuori casa lascio che facciano come vogliono, in fondo non sarà la volta al ristorante o la settimana al mare a creare problemi.
    Comunque la pasta al pomodoro si trova di sicuro in tutti i villaggi (se vai in Italia) però di solito sono le penne, la fettina di pollo basta chiederla che ce l'hanno di sicuro e in alternativa quella rossa; spero che mangi anche qualche verdura e almeno la frutta (altrimenti ti conviene pensarci a casa): in questo caso di sicuro d'estate nei villaggi c'è frutta a volontà e quindi qualcosa da mangiare la trova.
    Se dove andate è a buffet falle vedere cosa c'è e permettile di scegliere quello che vuole.
    I miei figli non sono molto flessibili sul cibo, ma ovviamente quello "spazzatura" gli piace quindi mal che vada fuori trovano sempre cotoletta impanata, patatine fritte, pizza, gelati e altri dolci ... l'educazione alimentare è meglio farla a casa che non in vacanza!
    [per come la vedo io l'autismo centra nella questione alimentare se ci si fissa che si vuole solo i fusilli al pomodoro - e magari solo i fusilli di un certo tipo - se invece si vuole sempre la pasta al sugo ma non importa che tipo di pasta e che tipo di sugo allora si è in linea con i coetanei e conviene non farsi venire l'ansia; se c'è sempre qualche primo, qualche secondo, qualche verdura e qualche frutta che si mangia allora tanto vale accontentarli ... piuttosto la cosa migliore per ampliare la loro dieta è farsi aiutare a fare la spesa, cucinare insieme, piantare qualche piantina - tipo fragole o pomodorino - sul balcone; di solito così si assaggia e si sperimenta .... però io sul cibo sono molto permissiva, l'anno scorso in vacanza si predeva la pasta bianca e se la condiva con il kechap e l'ho lasciato fare - ovviamente non a casa!]

    Il mio consiglio è cerca di non pensare a quello che mangia o non mangia tua figlia in vacanza, nè in positivo, nè in negativo e non la obbligare nel modo più assoluto.
    marco3882Sniper_Ops
  • sara79sara79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 397
    Ciao Asia 1234, io durante un viaggio ho parlato con il capo cuoco, mi ha aiutata tantissimo, di solito ogni villaggio ne ha uno e puoi parlare con lui delle vostre necessità, solitamente sono molto disponibili. Nel nostro caso è andata male perché mio figlio non solo aveva selettività alimentare ma doveva mangiare solo in un determinato posto e con un determinato piatto altrimenti nulla. Ti consiglio di portare le tue cose, anche se non so se possono cucinare cose che non appartengono alla cucina per questioni legali, però chiedere non costa nulla, alcuni villaggi poi hanno un angolo dove le mamme possono preparare personalmente il cibo per i piccoli, magari anche nel tuo villaggio è previsto.
  • asia1234asia1234 Veterano
    Pubblicazioni: 235
    Grazie dei consigli a tutti quanti .. Io sinceramente porterò solo della frutta quella che mangia lei .. dopo di che ho intenzione di lasciarle la libertà di scegliere .. sento che nel caso di mia figlia si possa azzardare ad un piccolo sforzo da parte sua .. ne ha le capacità. Sarà una prova. Al ritorno spero di darvi belle notizie . Grazie di cuore a tutti
    sara79
  • sunskysunsky Membro Pro
    Pubblicazioni: 137
    Ciao @asia1234 com'è andata?
    Domitilla
  • adiadi Membro
    Pubblicazioni: 52
    Ciao @asia1234 , mio figlio ha lo stesso problema della selettività. Anche noi siamo in partenza per le vacanze ed è una delle cose che mi crea paura .
    Raccontaci com’e andata .
  • asia1234asia1234 Veterano
    modificato 16 July Pubblicazioni: 235
    Ciao a tutti. Alla fine è andata meglio di quello che pensassi. avevi portato solo i suoi fusilli e i biscotti che mangia di solito, per il resto ha mangiato il pollo e i fusilli al sugo. Ovviamente fusilli erano i suoi; lo chef è sempre stato molto disponibile. Sono riuscita a farle mangiare del maiale facendolo passare per pollo.
    Post edited by Sniper_Ops on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online