Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Avete mai goduto di esperienze paranormali?

Per chi non avesse letto la mia presentazione sono un Asperger diagnosticato con un passato da uditore di voci.

Le quali, più espressamente riferivano di formule matematiche, ordini, e previsioni future dettagliate che mi hanno lasciato per tre anni in istato di garbuglio.

Talune cose preferisco non raccontarle per evitare di essere deriso. Anche se ho notato una propensione alla comprensione in questo forum.

E riguardo a voi, quanto siete disposti a confessare?

Amelierondinella61davidLisaLaufeyson
«134

Commenti

  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,119
    Ma risultavano fondate?
  • PercipioPercipio Membro Pro
    Pubblicazioni: 854
    @Markov Purtroppo sì. Sono stato anche ricoverato per un mese in psichiatria perché ero una persona estremamente razionale. Quindi per me è stato davvero un brutto colpo accettare certi accadimenti. Non credevo più in questo mondo per come lo conoscevo. Fatto cioè di regole infrangibili.
    rondinella61
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato 12 June Pubblicazioni: 8,119
    Mi fai un esempio? Sono curioso. Anche io credo di aver sentito fatti indovinati da alcune persone (molto specifiche) in una maniera quasi incredibile.
    Però si è sempre trattato di fatti non rilevanti al fine di trarre vantaggi. Come ad esempio indovinare che una persona si sente male in un certo momento pure senza vederla.
    Post edited by Markov on
  • PercipioPercipio Membro Pro
    modificato 12 June Pubblicazioni: 854
    @Markov Mi è capitato, fra le tante cose, che le voci mi dicessero i nomi delle persone che sarebbero passate per strada nei prossimi secondi. Io, purtuttavia ho cercato di darmi una risposta razionale. La seguente: sono un gran fumatore di sigari, e questa attività la pratico alla finestra, tutti i giorni, a tutte le ore. Da ciò ne deriva che, nel bene o nel male, il mio cervello registra i passaggi delle genti. Perciò, forse, mi dico per tranquillizzarmi, che il mio calcolatore morbido mi abbia semplicemente suggerito una probabilità, quella più alta. E che questa si sia formalizzata. 
    Markov
    Post edited by Percipio on
  • RobKRobK Colonna
    Pubblicazioni: 1,116
    Io sono molto scettica, ho avuto qualche esperienza "particolare" ma ho deciso che è meglio non credere a niente.
    Comunque se vuoi raccontare altro a me fa molto piacere, trovo tutto ciò altamente interessante!
    Gli episodi che mi sono capitati di notte li ho addebitati alle paralisi con allucinazioni, poi una volta in un ristorante ho visto ad un altro tavolo un signore uguale a mio nonno (morto anni fa), e prima di pagare il conto si è avvicinato a me e mi ha augurato buona giornata. Ho pensato che forse mi ha salutata per prendermi in giro, visto che lo stavo fissando.
  • PercipioPercipio Membro Pro
    Pubblicazioni: 854
    @RobK Anche io ero così, financo peggio di te. Quando sentivo cose del genere scoppiavo in una sonora risata. Eppure... psicologicamente possiamo affermare che io sia passato da Freud a Jung in un attimo. Purtuttavia, per mia natura, sto cercando delle giustificazioni logiche alle mie esperienze se posso. Perchè, come tutti, ho bisogno di leggi e di sicurezze.
  • DomenicoDomenico Andato
    Pubblicazioni: 3,935
    @Percipio conosci la teoria della risonanza morfogenica del biologo Rupert Sheldrake?
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • PercipioPercipio Membro Pro
    Pubblicazioni: 854
    @Domenico Non ho mai letto nulla di suo, ma ne avevo sentito parlare in più occasioni durante la visione di alcuni documentari.
  • Cuore_sanguinanteCuore_sanguinante Veterano Pro
    Pubblicazioni: 362
    RobK ha detto:

    Io sono molto scettica, ho avuto qualche esperienza "particolare" ma ho deciso che è meglio non credere a niente.
    Comunque se vuoi raccontare altro a me fa molto piacere, trovo tutto ciò altamente interessante!
    Gli episodi che mi sono capitati di notte li ho addebitati alle paralisi con allucinazioni,

    Brutte le paralisi notturne, capitano pure a me ogni tanto, percepisci cose che non ci sono ma mettpno angoscia (almeno a me succede cosí)

    Da bambina piccola sugli 8 anni credo o forse meno pensai di aver visto la mia vicina di casa, ma poi a casa mi ricordarono che era morta da un mese...
  • Cuore_sanguinanteCuore_sanguinante Veterano Pro
    Pubblicazioni: 362
    In effetti ora che ci penso, quel giorno lei era normale e trafficava in mezzo ai suoi fiori. Il fatto che fosse normale era strano. Mi spiego: quella signora morí per una neoplasia cerebrale, fu la prima persona di cui vidi la "malattia" in senso generale e mi faceva paura all'epoca la sua deformitá a causa del cortisone, la sua afasia, il fatto che si arrabbiasse nel non essere compresa. Io all'epoca non capivo, ora si, povera donna...
    Ma io quel giorno la vidi normale, come era quando stava bene. Questo dettaglio era sepolto nella memoria, non pensavo a lei da moltissimi anni...
    Percipiorondinella61
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online