Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Stereotipi: davvero sono inutili e dannosi?

Spero che questa discussione non faccia infervorare nessuno, mi rendo conto che l'argomento è molto delicato, ma volevo parlare con voi del mio pensiero sugli stereotipi ed ascoltare la vostra opinione.

A parer mio non è vero che tutti gli stereotipi sono sciocchezze: alcuni stereotipi sono inesatti e pericolosi, ma altri possono essere veritieri ed anche utili.

Si sbaglia nel momento in cui ci si approccia ad una persona od ad una situazione tenendo conto SOLO dello stereotipo, costruendo un pensiero definitivo e catalogando la realtá SOLO per mezzo dei pregiudizi. Per esempio, è sbagliato pensare che tutte le donne siano empatiche e rapportarsi ad una donna che si conosce come se fosse empatica per forza, ma è vero che GENERALMENTE e non in modo assolutistico le donne sono empatiche.

Del resto lo stereotipo è un modo per classificare la realtá in base a statistiche e ci fanno conoscere il mondo in linee generali, non credo che possano essere eliminati perchè bisognerebbe eliminare ogni informazione dalla nostra mente. Basta non incorrere negli errori di cui ho parlato sopra.

Immaginate di andare in viaggio a New York, di sera potrete fare un bel giro da soli a Manhattan, ma eviterete il Bronx, e questo grazie ad uno stereotipo. Ovviamente ciò non significa che non vi possono fare del male a Manhattan, ma è statisticamente piú probabile che un turista venga aggredito al Bronx.

Spero di essermi fatta capire e non aver offeso nessuno. Voi come la pensate?
DomenicoGeco
«1

Commenti

  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,359
    Gli stereotipi sono molto utili.
  • DomenicoDomenico Andato
    Pubblicazioni: 3,935
    Sniper_Ops
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • GecoGeco Colonna
    Pubblicazioni: 1,352
    Sono d'accordo, il problema non è lo stereotipo, che per me è un mero menabò, ma il non saperlo riconoscere ed abbandonare al momento giusto.
    Ciao.
    RobKEliagiomarco3882Tatrondinella61
  • RobKRobK Colonna
    Pubblicazioni: 1,150
    @Markov ti va di argomentare? Mi interessa il pensiero di tutti

    @Domenico non conosco questo libro, lo stai leggendo?
  • DomenicoDomenico Andato
    Pubblicazioni: 3,935
    @RobK se desideri lo sfoglio volentieri alla ricerca di qualcosa di interessante. Ti farebbe piacere se faccio le foto dell'indice e le posto qui?
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • RobKRobK Colonna
    Pubblicazioni: 1,150
    @Domenico certo, mi interessa molto!
  • DomenicoDomenico Andato
    Pubblicazioni: 3,935
    @RobK :)


    IMG_0072


    IMG_0074


    IMG_0075


    IMG_0076

    Scrivimi quali sezioni ti interessano di più, io leggo e ti rispondo quello che scopro ;)
    RobK
    Piuttosto che maledire il buio è meglio accendere una candela - Lao Tze
  • RobKRobK Colonna
    Pubblicazioni: 1,150
    Mi interessano "l'accuratezza degli stereotipi" e gli aspetti processuali
  • PercipioPercipio Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,059
    Markov ha detto:

    Gli stereotipi sono molto utili.

    Non so se lo hai fatto apposta o meno, ma se è una battuta è geniale. 

    Se ci pensi, dire che gli stereotipi sono utili... è uno stereotipo utile.
    Eliagio
  • LisaLaufeysonLisaLaufeyson Colonna
    modificato 10 July Pubblicazioni: 1,209
    Sai cosa non funziona, secondo me, negli stereotipi?
    È che sono, come dice la parola stessa, un'immagine rigida.. immobile..mentre la società, la cultura, la storia mutano di continuo.
    Hai fatto l'esempio del Bronx, citandolo come zona pericolosa e malfamata dove è più facile incorrere in una rapina rispetto ad altri quartieri.. eppure, se questo era verissimo negli anni 70 e 80, oggi non è propriamente così.
    A parte una zona ( South Bronx), che di sera è meglio evitare, per il resto questo quartiere è stato largamente " bonificato", cambiando in modo tangibile nel corso dei decenni.
    Oggi pullula di luoghi di interesse, parchi, musei, gallerie d'arte, catene di negozi e persino un'area residenziale tipica dei suburbs da middle_class americana!
    Ma lo stereotipo è lì fermo a 50 anni fa..duro a morire.. anacronistico.
    Non so se rendo l'idea..

    E se allo stereotipo poi si uniscono pregiudizio e ignoranza..si salvi chi può!
    diventa comodo strumento di propaganda, che va tanto di moda di questi tempi.
    LinnaEliagioCharademarco3882SirAlphaexaKaliaBlind
    Post edited by LisaLaufeyson on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online