Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

E' arrivato il momento di renderlo consapevole.

Buongiorno.
Mio figlio non è aspie, è un hf. A settembre comincerà la prima superiore, siccome non ha mai posto domande sulla sua condizione che vive (fortunatamente) molto serenamente, penso sia giusto che io lo renda consapevole. Ma cerco il modo giusto, le parole giuste. Avete consigli?
Grazie
A.
marco3882mammaconfusa80it
«1

Commenti

  • itit Veterano Pro
    Pubblicazioni: 513
    @Alessandro_D
    In questa discussione (se hai pazienza di scorrerla ) c'è qualche intervento al riguardo,
    può darsi ti interessi:)

    http://www.spazioasperger.it/forum/discussion/10877/otto-anni#latest
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 581
    Se vuoi.... Ci parlo io (14enne consapevole) ...
    teo
  • LifelsLifels Colonna
    modificato 17 July Pubblicazioni: 1,607
    Io vorrei supportare l’idea di lasciare che @JAA005 ci parli, anche se non so immaginare “come” e “quando”. 

    Percepisco questa sua idea come “positiva”.

    Personalmente, non sapendo “niente” del figlio di @Alessandro_Dtrovo difficile immaginare la situazione e rifletterci.

    Post edited by Lifels on
    Tutto “tra virgolette”

  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 581
    Telegram, Whatsapp, via mail...gli mando Edvige ( la civetta di Harry Potter). Una soluzione si trova.
    chiocciolinavera68
  • sunskysunsky Membro Pro
    Pubblicazioni: 148
    @Alessandro_D perché ritieni importante dirglielo?
    Ci puoi raccontare di più di lui?
    Linnavera68
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 8,072
    JAA005 ha detto:

    Se vuoi.... Ci parlo io (14enne consapevole) ...

    Sì d'accordo. Ci vuole proprio qualche coetaneo che non sia deprimente!
    JAA005loconi
  • LinnaLinna Membro Pro
    Pubblicazioni: 42
    Alessandro_D ha detto:

    Buongiorno.
    Mio figlio non è aspie, è un hf. A settembre comincerà la prima superiore, siccome non ha mai posto domande sulla sua condizione che vive (fortunatamente) molto serenamente, penso sia giusto che io lo renda consapevole. Ma cerco il modo giusto, le parole giuste. Avete consigli?
    Grazie
    A.
    Scusa mi, se faccio una domanda ,fuori luogo.
    Mancano un po' di informazioni. Secondo te ,vuole,pronto sapere o no?Ti ha chiesto lui?
  • Alessandro_DAlessandro_D Neofita
    Pubblicazioni: 8
    Scusate se non ho risposto, ma in questo momento sono molto impegnato al lavoro.
    mio figlio ha 14 anni la sua diagnosi è dps nas. Come descriverlo, è un ragazzo molto sereno, sempre allegro, a scuola sempre integrato , tanto che quest'anno è andato in gita a Madrid con la sua classe,invece integrato praticamente zero coi ragazzi vicini di casa, ma molto ingenuo, le sue difficoltà sono principalemente nella sfera sociale.A scuola è diligente ed ha buoni risultati, specialmente in matematica e lingue straniere. Come dicevo, nonostante l'età non ha mai chiesto nulla riguardo la sua diversità,nenache se ,per esempio gli facevamo, vedere dei film nei quali potesse risconoscere ragazzi con le sue stesse difficoltà.I suoi interessi primari sono star wars e i lego.
    Penso di doverglielo dire perchè preferisco farlo io che magari l'anno prossimo in prima superiore salti fuori un compagno o simile(nella nuova scuola non conosce nessuno) e magari lo faccia soffrire senza motivo. Ma il problema non è tanto spiegarli l'autismo , le caratteristiche, potenzialità e difficoltà, ma spiegarli la questione della disabilità.
    ora sto leggendo il libro di attwood/gray per trovare degli spunti.
    ringrazio JAA005 per l'offerta che terrò in considerazione sicuramente, ma per il momento penso sia una mia responsabilità farlo.
    intanto grazie a tutti
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    modificato 19 July Pubblicazioni: 581
    @Alessandro_D. , chiaramente non volevo/voglio sostituirmi a te e non sarei in grado, ma puoi dirgli che c'è un suo coetaneo con cui potrebbe parlarne (Se vuole). I suoi punti di forza sono le mie debolezz (Con matematica e tedesco ho arrancato di brutto). :D
    Post edited by Sniper_Ops on
  • sunskysunsky Membro Pro
    Pubblicazioni: 148
    @Alessandro_D ha la stessa diagnosi data a mia figlia. Che disabilità vedi in tuo figlio? Ha il sostegno a scuola?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online