Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Cambi di stagione

E niente, siamo quasi in autunno. Ormai manca pochissimo, le giornate si accorciano, inizia ad esser fresco la sera, ecc ecc. Non vuole essere un post ripieno di banali osservazioni meteo né frasi tristi sulla fine dell'estate. Ogni stagione ha i suoi pregi.
Tuttavia mi chiedevo se anche voi patiste cosí tanto i cambi di stagione. L'arrivo di Ottobre tendenzialmente mi "ammazza" abbastanza, ma anche quello di Aprile. Quindi per me il discorso esposizione al sole, temperature, non conta moltissimo.
Anche per voi é cosí?
Corocottasamigdaladamymarco3882
«1

Commenti

  • vera68vera68 Colonna
    Pubblicazioni: 1,459
    A me ammazza il ritorno all'ora solare. Non per la variazione di orario quanto il buio alle 18
    ValentaJAA005damymarco3882
  • CharadeCharade Veterano Pro
    Pubblicazioni: 969
    Io non faccio testo perché da qualche mese prendo un antidepressivo che mi fa vivere in un perenne stato di calma ovattata in cui non mi accorgo di nulla (nemmeno dell'arrivo dell'autunno). Ma in passato ho risentito molto dei cambi di stagione. Tutte le donne della mia famiglia hanno un trascorso depressivo importante, e con l'arrivo dell'autunno e della primavera i sintomi si intensificano
    Vaco, Lucili, vaco, 
    et ubicumque sum, 
    ibi meus sum. 
  • amigdalaamigdala SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 6,134
    Più che l'autunno mi distrugge la primavera, però quest'anno sto accusando i colpi più del solito.
    Terra_di_MezzoMononokeHime
  • Cuore_sanguinanteCuore_sanguinante Veterano Pro
    Pubblicazioni: 422
    Chissà perché la primavera ci fa questo effetto.
    Sembra una contraddizione
    amigdala
  • CharadeCharade Veterano Pro
    modificato 21 September Pubblicazioni: 969

    Chissà perché la primavera ci fa questo effetto.
    Sembra una contraddizione

    E' giusto risentire dei cambi di stagione (magari senza cadere in depressione), il giorno che smetteremo di risentirne avremo perso completamente il contatto con la natura e questo sarà il vero dramma 
    Blunotte
    Post edited by Charade on
    Vaco, Lucili, vaco, 
    et ubicumque sum, 
    ibi meus sum. 
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    modificato 21 September Pubblicazioni: 754
    Io sono come Vera, mi uccide la mancanza di luce da ottobre a dicembre. Quando entri a scuola col buio e ci esci col buio (Magari hai un rientro pomeridiano) e magari qui a Torino inizia la stagione delle piogge. Metti pioggia, buio, ci aggiungi una verifica di matematica e il mondo diventa cattivo.
    damyValenta
    Post edited by Sniper_Ops on
  • NemoNemo Moderatore
    Pubblicazioni: 2,934
    Patisco di più il caldo. Quando le giornate si accorciano aumenta la mia produttività, ragiono meglio, ho più voglia di fare cose (faccio più cose).

    Non solo l'autunno mi piace, ma sicuramente sto meglio sia fisicamente che psicologicamente.

    La mancanza di sole non mi pesa per nulla, anzi. Le giornate grigie, con quel filo di foschia/bruma nei campi, magari un'acquerugiola insistente che scende a rendere tutto meravigliosamente gocciolante... mi piace.
    MononokeHimerondinella61damySniper_OpsclaluiLisaLaufeyson
    Memento Mori
  • Terra_di_MezzoTerra_di_Mezzo Veterano
    Pubblicazioni: 170
    Io ho sempre patito la primavera.
    L'autunno invece, col suo mix malinconico mi ricorda trascorsi piacevoli con la mia famiglia di origine ed adesso lo adoro. Per la verità adesso soffro meno anche la primavera da quando ho trovato il mio equilibrio
    JAA005
  • teoteo Membro Pro
    Pubblicazioni: 97
    Mi unisco a quelli che patiscono la primavera. L'autunno non è poi tanto meglio ; il grigiume di un cielo nuvoloso mi distrugge l'umore. Però il ritmo della primavera è terribile, tutto lentamente accelera e io mi sento sempre fuori fase. In generale non mi piacciono le mezze stagioni, voglio il sole a picco oppure la neve attorno. In altri termini @Nemo non ti capisco proprio.

    Sarebbe interessante sapere se, come sembra, le mezze stagioni siano in generale pesanti per noialtri


    Antares
  • HazelWolfHazelWolf Membro
    Pubblicazioni: 31
    Io pur amando l'autunno e il fresco, sto seriamente faticando ad alzarmi dal letto in questi giorni. Complice il fatto che non abbia molte cose da fare nella vita.
    MononokeHime
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online