Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Amicizia tra Asperger

A parte qualche raro confronto online non ho mai fatto conoscenza con singoli asperger. Neanche superficiali chiacchierate. Sono abituata solo a rapportarmi con NT, con i soliti meccanismi e illusioni ottiche/giochi di prestigio fatti male in cui ormai son specializzata. Quindi sembrerà stupido ma ad ora fatico a immaginare che tipo di dinamiche vengano a crearsi in amicizie tra asperger. Forse per abitudine le stesse dei rapporti aspie ft. NT. Boh. Perciò se a qualcuno va di descriverle anche banalmente, sempre che ci sia qualcosa da descrivere, con punti di forza e debolezza, o di raccontare qualche aneddoto. Per ora in mente ho solo spider man double meme.
~:>
«1

Commenti

  • superconcesuperconce Neofita
    Pubblicazioni: 167
    Ciao glitch.
    Ci provo. anche se mi scoccia essere così generosa ,tutti i bambini e le mamme che mi stanno leggendo potrebbero scandalizzarsi.
    Innanzitutto un amico asperger puo’ avere le stesse caratteristiche insostenibili dell’amico nt: può essere bigotto, moralista, rigido in modo insopportabile, capiscione, fanatico e razzista.
    Dopodiché: un amico asperger può essere difficile da gestire perché ad esempio se fai ritardo o dai buca alcuni as si infastidiscono molto. Scatti di ira difficili da gestire . Io non sono di quelli, detesto gli orari. Un amico asperger spesso vuole uscire con te senza essere mischiato alla tua comitiva nt. quindi devi trovarti degli spazi solo per lui, può essere sfiancante.
    Le uscite a due spesso sono più pesanti ancora di quelle in gruppo perché è piu dura gestire i silenzi.
    Un amico asperger può sparire per mesi senza accorgersi che hai bisogno di lui/lei.
    Devi sempre stare attenta a non infastidirlo o farlo stressare troppo.

    Lati positivi: rapporto autentico
    Si può parlare davvero ed evitare le small talk (convenevoli insopportabili)
    A volte non ci si vede per mesi ma quando ci si incontra sembra di essersi salutati il giorno prima
    Non ha bisogno di cerimonie (tutte quelle cose come bacetti sulle guance ai saluti, complimenti, ecc ecc)
    Ti capisce
    Se è un asp intelligente puoi parlare di quanto ti faccia schifo il sistema senza peoccuparti di essere troppo radicale (sanno essere davvero radicali se hanno una coscienza politica, vedi greta)
    Con alcuni di loro è impossibile viaggiare.
    In definitiva direi un rapporto molto autentico, profondo, di vero scambio
    Ma lontano. Fatto di intervalli. Diciamo un’ intensità elevata ma a intermittenza. O una prossimità distante . Praticamente un’amicizia ossimoro. E con più condivisione di ragionamenti che di esperienze mondane.




    BlunotteamigdalaJAA005Gin
  • JAA005JAA005 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 782
    Ho provato a rapportarmi in chat con un gruppo di Asperger e ho avuto...problemi a rapportarmi( cosa che mi capita molto meno con nt). Nella vita reale conosco altri 3 Asperger ( due sono nella mia scuola) e uno è più piccolo. A dire il vero con loro non lego molto perché non abbiamo molto in comune. Il primo è bloccato, passa il suo tempo in aula ed è chiuso oltre ad essere un secchione al cubo ( lo chiamano potenziale serial killer perché è maniacale e appare freddo) , l' altro appare più attivo ma è fissato con gli esopianeti oceanici e se ti attacca il pippone rischi di impazzire...
    Pertanto credo di avere le stesse difficoltà.anzi volendo le nostre caratteristiche peculiari e le nostre fisse rendono il problema di rapporto ancora più forte.
    I miei amici e il mio ragazzo sono tutti neuroAtipici. Cioè neurotipici molto aperti fi mente , originali e alternativi.


    amigdalaBlackCrow
  • CharadeCharade Veterano Pro
    modificato 1 October Pubblicazioni: 1,112
    Per motivi che non sto qui a ripetere conosco una decina di altri Asperger e funziona come con qualsiasi altra persona, alcuni ti piacciono altri meno (o non li puoi proprio soffrire...). Relazionarsi in generale per me è più complicato perché è difficile trovare un terreno di conversazione comune, manca quello spontaneo interessarsi all'altro e il rischio di sprofondare nel silenzio o di isolarsi ciascuno nel proprio mondo è alto... un'altra criticità che ho notato è che è molto difficile rimanere in contatto, alcuni non rispondono ai messaggi, altri ci mettono letteralmente giorni e giorni e ti passa la voglia di ricontattarli in futuro... un punto a favore è che mi sento naturalmente a mio agio e libera di essere me stessa
    BlunotteBlackCrow
    Post edited by Charade on
    Vaco, Lucili, vaco, 
    et ubicumque sum, 
    ibi meus sum. 
  • LupaLupa Veterano
    Pubblicazioni: 233
    Ho frequentato solo una persona che col senno di poi ho capito essere Asperger e l'ho capito perché le sue caratteristiche visibili dall'esterno erano tante e molto marcate. Persona molto intelligente ma con tantissime difficoltà relazionali che la rendevano purtroppo insopportabile ai più, me compresa (e questo mi dispiace molto perché se allora avessi saputo ciò che so adesso sull'Asperger non sarei stata così severa). Molte delle mie caratteristiche sono opposte alle sue e forse per questo anziché sentirmi a mio agio mi sono trovata più in difficoltà con lei che con persone nt.
  • glitchedglitched Andato
    Pubblicazioni: 44
    Ok. Grazie delle risposte. In effetti forse mi sarebbe bastato ripensare a me e sarei arrivata a conclusioni simili. A parte qualche dettaglio. Poi sicuramente anche in questo caso ci saranno differenze tra donne e uomini asperger
    ~:>
  • superconcesuperconce Neofita
    Pubblicazioni: 167
    ASSOLUTAMENTE SI. ricordiamo che il male privilege è trasversale, attraversa anche gli asperger. Purtroppo è un problema sistemico.
  • AndrewAmbientAndrewAmbient Membro Pro
    Pubblicazioni: 143
    Personalmente ritengo (purtroppo) da aspie che l'amicizia tra asperger sia difficile da stringere; riprendendo la teoria fisica dell'elettrostatica dove i poli uguali si respingono e annullano a vicenda mentre i poli opposti si attraggono.
    JAA005amigdalaBlackCrow
  • glitchedglitched Andato
    Pubblicazioni: 44
    AndrewAmbient ha detto:

    Personalmente ritengo (purtroppo) da aspie che l'amicizia tra asperger sia difficile da stringere; riprendendo la teoria fisica dell'elettrostatica dove i poli uguali si respingono e annullano a vicenda mentre i poli opposti si attraggono.


    Penso sia dovuto ad altri motivi più che a respingimenti tra poli. Altrimenti varrebbe lo stesso tra NT.
    Ma probabilmente il tuo era un esempio per dire che abbiam caratteristiche che una volta specchiate non riescono a venirsi incontro e compensarsi.
    CharadeJAA005
    ~:>
  • BriseideBriseide Membro Pro
    Pubblicazioni: 60
    Il mio migliore amico è asperger... abbiamo un rapporto normalissimo, usciamo spesso a mangiare insieme ed al cinema, ovviamente da soli, non vuole essere immischiato in combricole e compagnie. Ci sentiamo regolarmente durante il corso della settimana.
    I silenzi a volte sono più "difficili" da gestire, ma basta trovare qualcosa su cui fare ironia. È un amico fedele, non tradirebbe mai un mio segreto o non farebbe mai nulla che mi faccia del male; problema che incontro con gli NT.
    AutisticoSniper_OpsBlackCrow
  • AutisticoAutistico Veterano
    Pubblicazioni: 245
    Il mio unico amico (escludendo un paio di colleghi universitari) è un Asperger come me (ed è anche iscritto al forum), ci somigliamo sotto molti aspetti e andiamo d'accordissimo. Si possono fare conversazioni molto più interessanti e decenti che con la maggioranza delle persone e a differenza di tutti gli altri (pseudo)amici che ho avuto finora non mi ha mai fatto del male
    Sniper_OpsBriseide
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online