Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

secondo voi, c'è correlazione tra essere Aspie e aver subìto abusi da bambini?

2»

Risposte

  • CyranoCyrano Veterano Pro
    Pubblicazioni: 943
    fairy ha detto:

    @nory credo che in quel caso, quel signore non ti conoscesse. Spesso episodi ambigui avvengono nella cerchia della famiglia o del paese o a scuola. Mi sembra di intuire che vengono presi di mira i soggetti piú solitari o più timidi.

    In effetti nel mio caso i protagonisti sono stati un membro della famiglia e un prete che mi conosceva abbastanza bene da sapere che ero molto timido e solitario.
    vera68
    I portoni del mio isolamento cingono parchi di infinito… (Pessoa)
  • MarkovMarkov Pilastro
    Pubblicazioni: 9,029
    Abusi = stupri?
  • MononokeHimeMononokeHime Moderatore
    Pubblicazioni: 1,772
    Abuso => in psicologia, forma di violenza verbale, fisica o psicologica, che può generare un trauma psichico.
    Tatriotvera68EstherDonnelly
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 138
    @Markov anche. Anche solo molestie, mani dove non si deve
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 138
    Leggendo i vostri commenti, soprattutto uno, non riesco a capire. Comincio a pensare che sia un circolp vizioso, fatto a spirale che spinge verso il basso.
    Soggetto chiuso, molestie, il soggetto non capisce, iniziano comportamenti strani, attirando gente disturbata, il soggetto diviene debole, manipolatori convincono a fare cose, facendo passare la persona come strana al rifiuto, il soggetto accetta e non capisce, ma non vuole, comimciano a tornare in mente certi ricordi, reazioni strane, accuse di essere pazzi e disturbati, si attirano soggetti ancor più disturbati... Ecc
    Io in apparenza, come mi hanno detto, sembro una tigre, in realtà sono un gattino ancora con gli occhi chiusi, che spera solo in un bacino tenero
    CyranoCorocottasvera68
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 138
    @Cyrano non so se faccio bene a scrivere, forse rischio troppo, forse sbaglio a leggere le esperienze e raccontare le mie o forse potrei perdere troppo, solo per la voglia di potermi aprire in un modo goffo e insensato. Probabilmente, quello che mi ha permesso di essere socievole che mi fa fare cose stupide come in tutta la vita. Per ottenere amore e forse odio.
    Non so se prima o poi riusciró a raccontare e magari affrontare le persone per quello che succedeva in quei pomeriggi credo dell'87, non sono sicura, una volta ho provato chiedere alla "sorella" di esperienze, che giustificava e trovava lo spiraglio di logica.
    Ho provato a spiegare al mio primo amore che ció che mi limitava, ma ho ottenuto rabbia verso di me e poi cattiveria.
    E così adesso vivo elemosinando piccoli gesti. Vorrei solo purezza nelle persone.
    Vorrei solo aver il coraggio di raccontare senza commiserazioni oppure finalmente dimenticare.
    Cuore_sanguinanteCyranovera68MononokeHime
  • CyranoCyrano Veterano Pro
    Pubblicazioni: 943
    fairy ha detto:

    @Cyrano non so se faccio bene a scrivere, forse rischio troppo, forse sbaglio a leggere le esperienze e raccontare le mie o forse potrei perdere troppo, solo per la voglia di potermi aprire in un modo goffo e insensato. Probabilmente, quello che mi ha permesso di essere socievole che mi fa fare cose stupide come in tutta la vita. Per ottenere amore e forse odio.
    Non so se prima o poi riusciró a raccontare e magari affrontare le persone per quello che succedeva in quei pomeriggi credo dell'87, non sono sicura, una volta ho provato chiedere alla "sorella" di esperienze, che giustificava e trovava lo spiraglio di logica.
    Ho provato a spiegare al mio primo amore che ció che mi limitava, ma ho ottenuto rabbia verso di me e poi cattiveria.
    E così adesso vivo elemosinando piccoli gesti. Vorrei solo purezza nelle persone.
    Vorrei solo aver il coraggio di raccontare senza commiserazioni oppure finalmente dimenticare.

    Talvolta leggere le esperienze di un altro essere umano è cercare in lui le proprie, per capirle, o anche solo digerirle. Il fatto è che per digerire certe esperienze bisogna prima vomitarle, altrimenti restano a fare star male dentro. Aprirsi e cercare amore, o forse odio, come dici, sembra sia la ricerca spasmodica di essere accettati, da se stessi in primo luogo. Perché certe cose lasciano dentro un profondo e insensato senso di colpa.
    Bisogna fare attenzione a chi doniamo un ricordo così delicato, la superficialità che ci circonda copiosa può fare molto male, come hai sperimentato.
    Non è giusto vivere elemosinando piccoli gesti, ma spesso l’umanità che ci circonda non ci permette di fare altro.
    Per raccontare serve un coraggio da leoni, è vero, lo so, purtroppo. Dimenticare non è possibile. Ma si può far pace con quel passato e superarlo. Esistono due tipi di commiserazione; quella che viene dall’alto, di cui nessuno ha bisogno, e quella che viene dal basso, da chi ha vissuto le stesse esperienze, e com-patisce, “soffre insieme”, accanto. Uno che ha vissuto le stesse esperienze, un puro di cuore, cristallino e semplice, può ascoltare, e con una persona così forse potresti aprirti, raccontare, vomitare i ricordi, e lasciare finalmente che siano tali. Ti auguro di trovarlo. Sono rari, ma esistono.
    Cuore_sanguinantevera68MononokeHimeTat
    I portoni del mio isolamento cingono parchi di infinito… (Pessoa)
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 138
    Grazie a tutti. Oggi nuovo senso di inadeguatezza al mondo, anche leggendo qui. Ieri ero nel mio mondo e ho fatto un po' di stupidaggini. Spero di non doverne pagare le conseguenze o di far grossi danni. Stavo quasi per fare una cosa brutta.
    Ma ce la posso fare, basta ogni tanto avere il calore di un abbraccio. Mi piacerebbe solo non doverlo chiedere. È umiliante.
    BlunotteCyranoMononokeHime
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 138
    Aggiornamento
    Ogni giorno ultimamente mi ritorna alla mente e capisco anche la mia disperata ricerca di attenzioni verso persone come mia "sorella".
    Che mi rifiutano in malo modo
    vera68
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online