Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

secondo voi dovrei affrontare la persona che mi ha fatto certe cose?

ho paura che potrebbe rigirarmela che è colpa mia o di nostra "sorella"
«1

Commenti

  • MononokeHimeMononokeHime Colonna
    Pubblicazioni: 1,729
    In caso di abusi, ritengo non possa essere utile affrontare in maniera diretta l’abusatore, in quanto non sarà in grado di riconoscere e accettare ciò che ha fatto come qualcosa di sbagliato o di male.
    Forse potrebbe essere utile rivolgersi ad un centro antiviolenza e parlare con loro di ciò che hai passato, di ciò che provi, di ciò che senti. Penso che parlarne con persone informate in modo adeguato sulla violenza (psicologica, fisica o sessuale) possa aiutarti a capire come affrontare la cosa e stare meglio.
    Di solito sono centri che offrono servizio gratuito, e hanno obbligo di riservatezza.
    Affrontare la violenza in questo senso penso sia la strada migliore.
    vera68PimpirinaGecoTatLisaLaufeysonTima_AndroidBlue_SoulNemo
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 137
    @MononokeHime ha senso visto che sono passati 30 anni?
  • MononokeHimeMononokeHime Colonna
    Pubblicazioni: 1,729
    Penso di sì, perché anche dopo trent’anni ne porti gli strascichi, e affrontare la cosa nel modo giusto, e sapere come affrontare la persona da cui hai subito ciò, è utile per te oggi e per il domani.
    Blue_SoulTatNemoTima_Android
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 137
    @MononokeHime e che le dico? Il problema è che è coinvolta mia "sorella" e non voglio farle riaffiorare un vecchio trauma che sono certa non l'abbia dimenticato.
    Poi ho paura di non essere creduta. Fa parte della famiglia ed è vista come una persona di livello.
    In ogni caso, credo, come spesso accade, che venga rigirato cheme lo sono immaginata o inventata o peggio, di essermela cercata.
  • vera68vera68 Colonna
    modificato 16 November Pubblicazioni: 1,565
    Perché @fairy scrivi sempre "sorella" tra virgolette (")?
    Che significa?
    Post edited by vera68 on
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 137
    @vera68 perchè non è mia sorella di sangue, ma avendo condiviso questa cosa e tutta l'infanzia è come se lo fosse. A volte suo marito ha fatto notare quanto siamo simili e diverse, ma in profondità. Quasi gemelle.
  • vera68vera68 Colonna
    Pubblicazioni: 1,565
    Quindi è una sorellastra?
    Cioè avete un genitore differente?
    Oppure avete condiviso lo stesso abusatore?
    Scusa la franchezza e le domande, ma altrimenti è difficile capire
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 137
    @vera68 condiviso tanto, compresa quella esperienza, putroppo e forse lei peggio di me. Siamo parenti. Ma é piú una sorella
  • Cuore_sanguinanteCuore_sanguinante Veterano Pro
    Pubblicazioni: 555
    fairy sapessi come ti capisco. Pensa che mio fratello si sposa ed invita il mio "mostro" cosí dovrò incontrarlo per forza.... E pensa che mio fratello sa. Evidentemente se ne sbatte...


    Io eviterei di doverlo affrontare, non sono né pronta e soprattutto non ne ho voglia minimamente eppure sono obbligata.
    Pensaci.
    Ciao
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 2,533
    Io non riuscirei ad affrontare delle persone che mi hanno fatto determinate cose.

    Ho lasciato fluire tutto nel passato, anche se tornano a trovarmi negli incubi e nelle paranoie.

    Ma è passato tanto tempo, i contatti si sono persi e non avrebbe senso per me affrontarli.
    "Dio promette la vita eterna” disse Eldritch “io posso fare di meglio; posso metterla in commercio"  -- Philip K. Dick

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online