Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Sentirsi soli, essere soli

Sono una persona molto solo solare, che ride sempre, cerco di essere premurosa, dare attenzioni, esserci sempre, anche solo con un messaggio, accorgermi quando c' è qualcosa che non va, cercare di essere costante e affidabile, farmi in 4 per esserci e mantenere le promesse, esserci, cercare.
Di riscontro: nessuno dei miei amici si è ricordato di farmi gli auguri di compleanno,
Se non li cerco io per vedersi, loro non mi cercano, quando mi danno un appuntamento dopo varie insistenze, disdicono anche all'ultimo minuto, non hanno mai tempo
Se ho una giornata no, nemmeno se ne accorgono
Devo sempre trattenermi per non urtare i nervi, ma se sgarro sono finita
Se mi permetto di far notare che magari mi hanno ferita per la loro indifferenza, non cercano di rimediare
Ogni appuntamento lo rimandano all'infinito
Le cose che mi piacciono finisco per farle da sola o non farle
Sta sera desideravo tanto andare a teatro ad esempio, ma sono da sola
Sono sempre tutti malati o stanchi,
mando un messaggio, rispondono dopo svariate ore o giorni 
gli  unici 2 che mi cercano sono un donnaiolo che mi ha detto chiaramente che vuole solo quello per sfizio e uno che non ho capito perchè mi cerca, ma non ci vediamo comunque
Mi sembra di sprecare la mia vita a sperare che qualcuno mi voglia per quello che sono
BlunottegiuseppeAndato89aang91damylucy84SunceOssitocina
«1

Commenti

  • Andato89Andato89 Andato
    Pubblicazioni: 86
    Sono cose che capitano anche a me purtroppo, bisogna trovare persone più uniche che rare per essere esenti da tutto ciò che hai scritto..
    Blunottefairyvolpinablu
  • CharadeCharade Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,178
    Andrò un po' controcorrente, ma perché ti aspetti tutte queste cose dagli altri? Non è compito loro renderti felice per cui smettila di correre loro dietro e prenditi la responsabilità di dare tu per prima a te stessa ciò di cui hai bisogno. Da come scrivi ti immagino tutta intenta a compiacere gli altri per cercare di piacergli, ma questo è esattamente il modo per non piacere. Prova a essere più spontanea, sii te stessa e smettila di dirti come devi comportarti con gli altri. Vedrai che si avvicineranno le persone giuste e non questi "amici" di cui non hai bisogno
    Andato89damyTatlucy84GecoLisaLaufeysonRobKLupaTima_AndroidSniper_Opsfairy
    Vaco, Lucili, vaco, 
    et ubicumque sum, 
    ibi meus sum. 
  • fairyfairy Membro Pro
    modificato 16 November Pubblicazioni: 134
    @Charade io sono molto spontanea, faccio gesti spontanei, a volte dolci, piccoli pensieri. Sono come sono, ma ovviamente risulto strana e appiccicosa e allora non so.
    Oggi un amico mi ha ferita, desideravo solo un piccolo gesto; gliel'ho chiesto, ma niente.
    Sento solo rifiuti.
    Tima_AndroidvolpinabluOssitocina
    Post edited by Sniper_Ops on
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 134
    Ieri avevo solo bisogno di un abbraccio e nemmeno chiedendo è arrivato.
    Tima_AndroidAntaresvolpinabluOssitocina
  • SunceSunce Membro
    Pubblicazioni: 30
    La mia teoria è che se noi non capiamo i neurotipici di conseguenza gli neurotipici non capisco noi neurodiversi ed è più facile per loro relazionarsi con quelli che capiscono meglio. Per quanto noi ci mettiamo d’impegno non riusciamo a raggiungere i livelli di connessione che hanno i neurotipici tra di loro ed essendo in minoranza siamo destinati a rimanere più o meno da soli.

    È una teoria un po’ pessimistica ma va’ beh. In questo momento mi sento un po’ così.
    fairyNemo
  • FelipeFelipe Membro
    Pubblicazioni: 55
    Sai, è difficile creare un rapporto salutare quando mancano le giuste fondamenta.
    Ricorda un po' quei genitori che viziano i figlie una volta che questi sono cresciuti si sorprendono delle persone che hanno educato.
    Ti circondi e dai attenzioni agli individui sbagliati, quando noi ND abbiamo spesso bisogno di persone, come dire, con un più alto grado di empatia.
    CharadeNemo
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 134
    @Felipe io mi circondo di pochissime persone perche non riesco e non vengo capita.
    Ma a quelle persone dono tutto quello che ho.
    Solo che ogni tanto ho bisogno di ricevere.
    Di essere cercata anche solo per un saluto.
    Per fortuna sabato una mia amica ha trovato 5 minuti per vedermi e abbracciarmi.
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 134
    @Sunce io ci provo a essere presente. Mi piacerebbe lo facessero anche loro.
    Sunce
  • NewtonNewton Pilastro
    Pubblicazioni: 5,166
    Fairy, ma perché dai tutto a persone che non ti danno nulla? Io penso che quando si conosce qualcuno di nuovo, bisogna "prendere le misure" a vicenda, ovvero c'è un periodo di conoscenza che serve per capire che tipo di persone siamo. Forse tu ti butti con troppa fiducia nelle frequentazioni di persone che non ricambiano la tua attenzione, e poi rimani delusa perché avevi altre aspettative.
  • fairyfairy Membro Pro
    Pubblicazioni: 134
    @Newton ma tutti? Proprio tutti? Non dico dopo una settimana, ma mesi e anni. Per ritrovarmi il vuoto. Io Se do un appuntamento mi faccio in 4 per esserci e spesso gli altri disdicono all'ultimo minuto. Oppure sembra mi facciano un favore.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online