Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Amicizie e incontri tra asperger,impressioni

Voi avete mai stretto amicizie con altre persone asperger? O comunque ne avete mai incontrate dal vivo, magari in raduni o situazioni simili?
Io, a parte mio fratello, credo di averne conosciuto per caso qualcuno ma non diagnosticato, quindi non posso esprimermi adeguatamente su questo tema, dato che non ne ho certezza.
Mi incuriosisce pero' sapere da chi ha avuto occasione di conoscere persone asperger, se hanno sentito affinita' o meno, se si sono trovate bene o meno... insomma qualunque tipo di impressione. Quindi lo domando a voi: vi e' capitato? E come e' andata?
«1

Commenti

  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato 2 December Pubblicazioni: 8,951
    Non è molto diverso da aver conosciuto persone selezionate da sé.
    Per me l'affinità è molto variabile. Superata una certa soglia di clinicità cala rapidamente. Come cala rapidamente pure superata una certa soglia di irrequietezza o di 'distinzione verbale' verso il mondo esterno.
    A patto di stare sotto queste due soglie è mediamente più alta rispetto alle persone qualsiasi non selezionate.
    Ai fini di un'ottima affinità è necessario che il legante sia costituito più da valori validi che da debolezze.
    Post edited by Markov on
  • unicornunicorn Membro
    Pubblicazioni: 81
    @Markov io sono portato a pensare che non vi sia molta differenza tra una persona nello spettro e una neurotipica a livello amicale/relazionale, perche' non mi identifico in nessuna etichetta, ma non avendo esperienze in tal senso ed essendo io un empirico, mi rimane comunque il dubbio. :)
  • jokerpokerjokerpoker Neofita
    Pubblicazioni: 20
    Se vuoi e se hai Facebook o instagram ci possiamo conoscere
  • MarkovMarkov Pilastro
    modificato 2 December Pubblicazioni: 8,951
    Forse ho generalizzato troppo a dire che la clinicità riduce l'affinità. Ma alcuni tipi di clinicità la riducono per forza.
    Un anno ho avuto un compagno di classe asperger e non mi sembrava affine per nulla. Sicuramente riuscivo a prevederlo meglio della sua insegnante di sostegno, ma non per questo mi riconoscevo nel suo modo di percepire. Mi sentivo circa a metà strada tra lui e l'omologato medio da discoteca.
    Post edited by Markov on
  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 865
    @unicorn e @jokerpoker su Facebook ci sono diversi gruppi di individui dello spettro che parlano anche di questi argomenti e che organizzano raduni; anche per i frequentatori di questo Forum vengono organizzati raduni con un certa regolarità (più o meno uno ogni 3-4 mesi). ;) 
    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • jokerpokerjokerpoker Neofita
    Pubblicazioni: 20
    OrsoX2 ha detto:

    @unicorn e @jokerpoker su Facebook ci sono diversi gruppi di individui dello spettro che parlano anche di questi argomenti e che organizzano raduni; anche per i frequentatori di questo Forum vengono organizzati raduni con un certa regolarità (più o meno uno ogni 3-4 mesi). ;) 

    Proprio da questi gruppi sono stato mandato qui ahahaha
    riotOrsoX2
  • MinolloMinollo Veterano
    Pubblicazioni: 284
    Io se incontrassi un altro "aspie" forse non me ne accorgerei (sempre se non l'ho già incontrato nella mia vita).
  • DreamerDreamer Neofita
    Pubblicazioni: 12
    Non ancora. Mi piacerebbe conoscere altri Asperger, fare amicizia... magari trovare pure un compagno.
    Per il momento niente. Sono isolato.
  • volpinabluvolpinablu Membro
    Pubblicazioni: 40
    Insomma. Ho incontrato due persone del forum, che ora non scrivono più sul forum. Una magnifica ed è una cara amica, l'altro lasciamo stare....davvero un brutto incontro.
  • MononokeHimeMononokeHime Colonna
    Pubblicazioni: 1,729
    Non mi so esprimere su questo.
    Mi rendo conto che ancor prima di conoscere l’asperger, entravo in affinità con persone “particolari”, e che a posteriori alcune possono benissimo rientrare nello spettro, anzi, su tre di queste potrei averne quasi la certezza.
    NemoOrsoX2
    Che io abbia il corraggio di accettare le cose che non posso cambiare, la forza di cambiare le cose che posso cambiare, e la saggezza per poterle distinguere. (versione personale)
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online