Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

...

Ciao.
Bazzico da un po', in cerca di risposte. Risposte che non ho ancora ottenuto, o per meglio dire, non ho ottenuto risposte che avessero motivazioni sensate e non stereotipate.
Non so se sia perché ho vissuto i miei primi 20 anni in una piccola città, il fatto che mi sappia mascherare bene, il non sapermi spiegare affatto o il non avere una situazione familiare proprio perfetta (cosa che, quando viene notata, subito viene considerata capro espiatorio e causa unica scatenante di tutti i miei problemi senza che quello che ho da dire venga minimamente considerato), fatto sta che da anni ho l'impressione di non essere ascoltata affatto dalle persone a cui chiedo aiuto, cosa che alla fine mi fa pensare che forse sono solo una persona pigra, troppo tra le nuvole, che non vuole impegnarsi e adattarsi, quello che per anni mi è stato detto sia a scuola che fuori...
Magari è davvero così. Alla fin della fiera, una diagnosi precisa ancora non ce l'ho.

In verità adesso saprei anche dove andare per conferme o meno, vivo vicino Roma quindi non è difficilissimo trovare luoghi specializzati, solo che non girano tanti soldi, io non sono molto brava nè a risparmiare, nè a fare una prima impressione decente nei colloqui di lavoro, tra le altre cose, quindi devo aspettare di riuscire a tenere da parte la cifra che mi serve per la visita, cosa che mi rende sempre più impaziente...


Potrebbe essere un altro buco nell'acqua, ma ci sto sperando davvero...
MononokeHimeleila

Commenti

  • Pubblicazioni: 112

    Da quello che ho potuto leggere sull'argomento, in passato, e con passato parlo degli degli ultimi decenni del 900, quindi stiamo parlando di 20/30/40 anni fa e non del medioevo, svariate persone che erano all'interno del settore (gli specialisti insomma, soprattutto negli USA) erano convinte che certe caratteristiche nei bambini fossero provocate dalla famiglia di origine.

    Quindi cause puramente contingenti legate all'ambiente nel quale si nasce e si cresce, come se non ci fosse nulla di innato.
    Tali convinzioni sono state fortunatamente superate attraverso una ricerca molto più attenta al fenomeno; convinzioni che personalmente quando le ho lette le ho trovate abbastanza ridicole. Questo non significa che l'ambiente non influisca, però da qui a ridurre tutto a quello ce ne passa.



    1,0 e √-1


  • underbalenaunderbalena Membro
    Pubblicazioni: 31
    Mi ritrovo molto in quello che dici, in certi casi non riuscirei nemmeno a giustificare il mio dolore. Sto male perché sto male e le parole a volte non bastano per farmi sentire meglio. Io amo il silenzio, un silenzio puro, Pacifico e spirituale. Le risposte le trovo da lì, sembra quasi come se una persona mi bisbigliasse nell'orecchio senza che qualcuno mi parlasse. Paradossalmente mi sento meno solo stando da solo.
  • vera68vera68 Pilastro
    Pubblicazioni: 2,102
    Benvenuta
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online