Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Controllare gli impulsi del DOC

Ormai è quasi appurato che ho una forma di disturbo ossessivo-compulsivo. Come controllo l'impulso irrefrenabile di controllare mille e mille volte le stesse cose? Di smettere di sentire il mio cervello formicolare perché non smette di pensare a tutte le cose che potrebbe fare?
Raise your words, not voice. It is rain that grows flowers, not thunder.
The Breadwinner (2017)

Il Nostro blog: My Mad Dreams
Le mie storie: Shiki Ryougi
«1

Commenti

  • LupaLupa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 494
    A me è successo come esito post traumatico in forma molto leggera e autolimitante quindi non so quanto potrà esserti utile quanto scrivo, ma essere presenti e concentrati su ciò che stai facendo quando ti accorgi che stai controllando una cosa a me ha aiutato a limitare i successivi controlli. Ovvero: hai l'impulso di andare a controllare per la terza volta di aver chiuso il gas? Vai e controlla, ma fai in modo che i tuoi gesti non siano automatici, mettici estrema attenzione e partecipazione attiva. La volta successiva che sentirai l'impulso sarà più facile ricordarti di aver già compiuto quei gesti e quindi opporre il pensiero razionale "l'ho già fatto, me lo ricordo" all'impulso.
    OrsoX2Tima_Androidmammarosannavera68
  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 911

    Al gruppo di supporto cognitivo comportamentale ho scoperto di poter gestire la focalizzazione dell'attenzione (quella che mi permette di trovare monetine e documenti per strada). Prima non ne ero minimamente consapevole.

    Per curiosità, o meglio per "sfida", ho provato a utilizzarla per controllare se ho chiuso la chiavetta del gas e la porta di casa. Per me è impegnativo, perché è come se applicassi la stessa concentrazione necessaria per comprendere, studiare e ricordare qualche nozione importante o per fare qualche movimento delicato (quello che chiamo il metodo dell'artificiere).

    Il meccanismo è sostanzialmente quello che descrive @Lupa : metterci "estrema attenzione e partecipazione attiva".

    Lupamammarosanna
    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,066
    I vostri consigli mi hanno ricordato delle cose che mi disse tempo fa la psicologa.
    Partecipazione attiva e constatare se ciò che sto facendo mi è utile o meno.
    Ma me ne ero dimenticata.
    Sentirò la psicologa tra una decina di giorni, quindi nel frattempo ho voluto parlarne con voi, perché questo problema è davvero debilitante...

    Non posso iniziare a fare niente se prima tutto il resto non è stato controllato e sistemato un sacco di volte.
    Così mi stanco, mando all'aria le priorità e perdo tempo.
    E' frustrante e deleterio.
    LupaOrsoX2vera68
    Raise your words, not voice. It is rain that grows flowers, not thunder.
    The Breadwinner (2017)

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • LupaLupa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 494
    Se hai più cose che senti il bisogno di controllare oltre alla partecipazione attiva potresti fare un elenco scritto da spuntare man mano che fai il controllo. Se ci hai messo attenzione mentre facevi il controllo, vedere scritto nero su bianco che quel controllo è stato fatto potrebbe essere un altro aggancio mnemonico. Però questo non l'ho provato sulla mia pelle, è una idea buttata lì. A sensazione credo possa essere utile nei momenti di forte ansia, ma forse controproducente in momenti più "tranquilli".
    OrsoX2Tima_Android
  • OrsoX2OrsoX2 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 911

    Secondo te, quando senti la psicologa tra una decina di giorni, potrebbe essere utile anche raccontarle di questi commenti e sentirne che ne pensa?

    LupaBlunotteTima_Android
    ("Caducità delle umane cose!" - considerazione indifferentemente attribuibile a Umani e Non)
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,066
    @OrsoX2 certo, gli parlo spesso dei consigli che mi date.

    @Lupa ho paura che la stessa lista diventi una ossessione.
    OrsoX2Blunotte
    Raise your words, not voice. It is rain that grows flowers, not thunder.
    The Breadwinner (2017)

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • LupaLupa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 494
    Tima_Android ha detto:

    ho paura che la stessa lista diventi una ossessione.



    Sì, capisco. A me non è capitato di usarla perché la mia forma di doc era molto leggera e specifica su un solo controllo, ma dovessi decidere di usarla sarei indecisa: ci vedo vantaggi e svantaggi, tra gli svantaggi quello che dici tu.

    Tima_Android
  • Ema2222Ema2222 Neofita
    Pubblicazioni: 7
    Ti capisco. Io anni fa ero praticamente bloccato. Non riuscivo più a fare nulla nella mia vita. Ora sonó pero troppo abitudinario, in situazioni di stress o se soffro per qualcosa mi torna e per alcuni giorni devo fare i miei “rituali”prima di uscire di casa più volte rispetto al solito. Ma ne sono uscito da quella situazione così debilitante. Sono riuscito a darmi la regola di controllare una volta le cose sempre nello stesso modo prima di uscire di casa per esempio. Ricontrollo le cose in casa sempre nello stesso modo e poi le cose che devo portare con me telefono,portafoglio,chiavi,caricatore del cel, eventualmente computer.sono 5 in tutto. Ma il controllo lo faccio una volta soltanto, questa la regola che mi sono dato, se lo dovessi fare una seconda volta potrebbe essere che lo faccio una terza è così via o magari fermarmi prima se riesco a controllare la cosa. Devi cercare di uscire dalla bolla, a me ha aiutato molto le attenzioni che mi aveva dato una ragazza mi scrivevo molto con lei e ciò mi ha distratto parecchio e questa cosa mi ha diciamo guarito non del tutto ma diciamo del 90 per cento. Prima ero messo molto male. Bisogna cercare di spezzare la catena del tutto non controllando le cose nemmeno una volta voglio arrivare a questo.bisogna tornare in superficie e riappropriarsi della realta’e della nostra vita.
    OrsoX2Tima_Android
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,066
    Sto provando anche io a fare un controllo solo una volta. Ma non è facile.
    Fatto il controllo a volte devo anche fare delle cose durante il controllo stesso, che non sempre riesco a fare.
    Quindi torno a controllare in un secondo momento e il loop si ripete.

    Il doc è associato ai social e internet in generale e alla mia camera, ma potrebbe estendersi a tutta la casa, se mi sfugge di mano (spesso se entro in una stanza mi viene da ordinare in modo maniacale, ma reprimo l'impulso dicendo che non sono stanze sotto il mio controllo, quindi riesco a lasciar perdere).
    Ho paura per quando avrò una casa mia... anche se questo tempo è ancora lontano.

    Ho forti pensieri intrusivi che non riesco a togliermi dalla testa e mi impediscono di fare qualsiasi cosa. Faccio liste di cose da fare, provo a rispettarla, ma poi casco sempre nei loop. 
    Raise your words, not voice. It is rain that grows flowers, not thunder.
    The Breadwinner (2017)

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Ema2222Ema2222 Neofita
    Pubblicazioni: 7
    Anche io quando controllo sento il bisogno di ricontrollare se il controllo non è stato soddisfacente, o un rumore mi ha distratto, o un pensiero mi ha distratto e devo ricominciare tutto da capo. Per quanto riguarda me tutto ciò nasce dal voler avere il controllo e dalla paura di non averlo o di commettere degli errori. So che non è facile controllare solo una volta ci sono arrivato dopo molto tempo, è una guerra. Voglio provare a lasciare perdere appena arriva L impulsò lasciare tutto com’è e fregarmene, e mettermi a fare ciò che devo dato che spesso se c è una cosa che mi emoziona o che mi piace molto, prima di dedicarmici mi perdo in qualche ossessione. È ci perdevo le mezzore. Il risultato è stato che non facevo più nulla di ciò che mi piaceva per paura di finire nel loop del DOC. Cosa intendi per Doc associato ai social è internet?
    Tima_Android
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online