Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Stereotipie

Buongiorno,
non sono nuova del forum, in passato ho chiesto consigli per il mio figlio "grande" di 7 anni.
Il mio piccolo adesso ha due anni e come da copione, ha iniziato ad avere le stesse identiche stereotipie del grande.
Entrambi a due anni hanno iniziato a fare lo scanner alle superfici poste in orizzontale, seguendole con gli occhi.
Da un lato mi è cascato un pò il mondo addosso per la seconda volta, dall'altro però a questo punto credo di avere la certezza che sia una predisposizione genetica, perchè trovo assurdo che due su due abbiano le stesse identiche stereotipie.
Il grande poi a tre anni le ha esaurite, ha fatto visite psichiatriche in passato ma non ha mai ricevuto una diagnosi, non so se faccio bene o no, ma adesso che ha superato bene la prima elementare, sottoporrò mio figlio a dei test specifici qualora la scuola lo ritenga opportuno.
Cosa ne pensate a tal proposito, chiedo consigli e pareri. grazie a chi mi risponderà!

marcus

Commenti

  • gufomatto79gufomatto79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 734
    Se il primo bimbo ha superato bene la prima elementare, non ha mai avuto diagnosi e comunque aveva le stesse stereotipie del secondo, a me sembrerebbe un buon segno. Si assomigliano e se il secondo gli assomiglia in questo perché non dovrebbe essere simile anche nel resto?
    damymarcus
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,191
    Concordo che sia inutile cercare qualcosa che non c'è se problemi non ce ne sono. Le stereotipie non sono dei "problemi ", io stessa ne ho, ma le controllo, non sono autistica, ma in nessun modo hanno pregiudicato la mia vita.
    marcus
  • marcusmarcus Membro
    Pubblicazioni: 123
    sonoun78 ha detto:

    Buongiorno,

    non sono nuova del forum, in passato ho chiesto consigli per il mio figlio "grande" di 7 anni.
    Il mio piccolo adesso ha due anni e come da copione, ha iniziato ad avere le stesse identiche stereotipie del grande.
    Entrambi a due anni hanno iniziato a fare lo scanner alle superfici poste in orizzontale, seguendole con gli occhi.
    Da un lato mi è cascato un pò il mondo addosso per la seconda volta, dall'altro però a questo punto credo di avere la certezza che sia una predisposizione genetica, perchè trovo assurdo che due su due abbiano le stesse identiche stereotipie.
    Il grande poi a tre anni le ha esaurite, ha fatto visite psichiatriche in passato ma non ha mai ricevuto una diagnosi, non so se faccio bene o no, ma adesso che ha superato bene la prima elementare, sottoporrò mio figlio a dei test specifici qualora la scuola lo ritenga opportuno.
    Cosa ne pensate a tal proposito, chiedo consigli e pareri. grazie a chi mi risponderà!

    Anche secondo me non dovresti preoccuparti anzi la tua storia mi tranquillizza molto anche mio figlio faceva il giochino con gli occhi e adesso lo fa in maniera diversa da fermo muove gli occhi laterizzandoli il tutto per 10 secondi, ma nello sviluppo ha sempre seguito le normali tappe di crescita, volevo chiederti cosa intendi per ritardo nel linguaggio? tuo figlio parlava a 3 anni??
  • sonoun78sonoun78 Neofita
    Pubblicazioni: 11
    Forse mi sono spiegata male, di problemi ce ne sono parecchi, ma ho deciso di sottoporre mio figlio a test più specifici qualora ne faccia richiesta la scuola. Abbiam fatto tanta terapia tra psicomotricità, logopedia, optometria e arteterapia da una psicologa che si occupa di bambini. ha iniziato a parlare intorno a tre anni e ha recuperato in modo totale il linguaggio. ad oggi la mia psicologa continua a definirlo un "timoroso", è spesso nel suo mondo e per quel che mi riguarda ha un ritardo nello sviluppo emotivo non riconducibile per forza all'autismo anche se in alcuni tratti lo ricorda. Il piccolo ha la stessa stereotipia iniziata intorno a due anni ma è più attivo e socialmente curioso, imita molto ma ha poca intraprendenza. 
    Ad ogni modo appunto la mia domanda era proprio legata alla genetica legata alle stereotipie, possibile che due su due abbiano lo stesso comportamento?
  • gufomatto79gufomatto79 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 734
    Io non sono un esperto ma credo che i fratelli siano geneticamente simili in alcuni punti quindi potrebbe essere così anche per le stereotipie
  • sonoun78sonoun78 Neofita
    Pubblicazioni: 11
    gufomatto79, a questo punto credo proprio che sia così perchè due su due con le stesse stereotipie!!
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online