Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Vita sociale

Ciao a tutti , volevo sapere se qualcuno come me nonostante alcune difficoltà riesca ad avere una vita sociale appagante , quasi da risultate normale ??
«1

Commenti

  • LupaLupa Veterano Pro
    Pubblicazioni: 545
    Io ho una vita sociale che ritengo appagante per me, ma che ad occhi NT appare tutt'altro che "normale".
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,242
    Io non ce l'ho e non mi interessa...
    david
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • Alex1919Alex1919 Neofita
    Pubblicazioni: 177
    Mai avuta una e non mi è mai interessata. Con i pochi amici che avevo tempo pochi giorni e non ne potevo più.
  • giuseppegiuseppe Membro
    Pubblicazioni: 70
    Mio figlio, 19 anni, mai avuto vita sociale. Sempre emarginato!!!!!
  • cameliacamelia Pilastro
    Pubblicazioni: 3,516
    L'ho avuta in adolescenza, ora solo parzialmente
    giuseppedavid
  • vera68vera68 Pilastro
    Pubblicazioni: 2,300
    Piuttosto emarginata.
    Ho avuto un lieve senso di appartenenza con gli scout, un "noi" che di identifica con l'ideologia ma non con le persone.
    Ho delle persone con cui ho un legame profondo. Sono pochissime. Sono i veri intimi.
    Non è detto che con loro abbia vita sociale, ma la relazione va oltre.
    La vita sociale, non mi interessa molto, anche se ora la relazione e il dialogo è sicuramente più presente, a volte non se ne può fare a meno
  • rinco92rinco92 Membro
    modificato 4 August Pubblicazioni: 49
    L'ho avuta in parte fino ai 20 anni. Stavo in un gruppo ma non avevo amicizie ben salde e comunque di amici veri e propri ne ho avuti un paio. Poi le cose sono precipitate e da 5/6 anni sono sempre solo e spesso rinchiuso in casa, a quasi 29 anni. Le cause? Mie ma anche a causa di alcuni eventi.

    Non ho mai avuto una ragazza se non un paio attorno ai 16/17 anni ma non considero quelle relazioni dei veri fidanzamenti ma più "relazioni da adolescenti". Perlomeno sono riuscito a baciare qualcuna se no nemmeno quello. Oltre non sono mai andato.

    Quando vedo miei coetanei o anche ragazzi più piccoli che hanno tanta vita sociale, molto più spigliati, svegli e magari che hanno anche ragazze mi viene il magone perché è evidente che io sia diverso e abbia qualche problema. Cioè vedo un distacco enorme e non parlo di ragazzi chissà chi ma ragazzi come me. Alla soglia dei 30 anni l'unica cosa da fare è limitare i danni. Non si può cambiare completamente, sono fatto così ma potrei certamente cambiare almeno in parte.

    Sono arrivato a tal punto che mi andrebbe bene anche una ragazza non bella, non attraente ma che almeno ci passi una serata assieme (non per forza a letto) e che sia almeno allegra ed educata. Quando sei disperato arrivi a questi compromessi per la paura di non trovare più una donna.
    lucy84
    Post edited by rinco92 on
  • Luca_Santana01Luca_Santana01 Neofita
    modificato 4 August Pubblicazioni: 14
    vera68 ha detto:

    Piuttosto emarginata.
    Ho avuto un lieve senso di appartenenza con gli scout, un "noi" che di identifica con l'ideologia ma non con le persone.
    Ho delle persone con cui ho un legame profondo. Sono pochissime. Sono i veri intimi.
    Non è detto che con loro abbia vita sociale, ma la relazione va oltre.
    La vita sociale, non mi interessa molto, anche se ora la relazione e il dialogo è sicuramente più presente, a volte non se ne può fare a meno

    Anch’io ho pochi legami profondi , poche amicizie davvero salde , le posso contare su due mani quelle davvero autentiche , però più meno vivo la tua stessa situazione , magari con un maggiore interesse per la vita sociale , ma probabilmente é perché sono più giovane di te
    Post edited by Luca_Santana01 on
  • giuseppegiuseppe Membro
    Pubblicazioni: 70
    Luca_Santana01 ha detto:



    vera68 ha detto:

    Piuttosto emarginata.
    Ho avuto un lieve senso di appartenenza con gli scout, un "noi" che di identifica con l'ideologia ma non con le persone.
    Ho delle persone con cui ho un legame profondo. Sono pochissime. Sono i veri intimi.
    Non è detto che con loro abbia vita sociale, ma la relazione va oltre.
    La vita sociale, non mi interessa molto, anche se ora la relazione e il dialogo è sicuramente più presente, a volte non se ne può fare a meno

    Anch’io ho pochi legami profondi , poche amicizie davvero salde , le posso contare su due mani quelle davvero autentiche , però più meno vivo la tua stessa situazione , magari con un maggiore interesse per la vita sociale , ma probabilmente é perché sono più giovane di te
    Luca_Santana01 ha detto:

    Anche tu hai 19 anni?


  • giuseppegiuseppe Membro
    Pubblicazioni: 70
    Luca anche tu hai 19 anni?
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online