Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Perché mi dicono tutti che sono intelligente?

Una cosa che mi fa molta rabbia, è quando le persone mi sopravvalutano. In tutta la mia vita, ho sempre incontrato persone che mi decantavano per la mia intelligenza. Ma io non mi sento intelligente, anzi, preferisco essere sottovalutato. Dico questo perchè non voglio che la gente si aspetti chissà che da me; è solo un ulteriore pressione che mi porta a compiere stupidate impulsive poiché mi sento il dovere di reagire in determinati eventi. Ho davvero tanta pressione addosso, e sto arrivando ad una conclusione di non esprimere più le mie idee, mi sono rotto!

Il problema è che sì a volte mi stupisco anche io del mio pensiero logico e intuitivo, ma non è sempre così, non è una cosa che faccio a comando, anzi, a volte mi capita di cadere in banali errori, oppure di non arrivare a delle cose semplici. Non mi piace molto stare al centro dell'attenzione, e soprattutto non voglio che dipenda tutto da me, anche perché mi scoccia applicarmi... stavo meglio prima quando non ero costretto a stare con persone.

Sono un po' demoralizzato :(
BlunotteTima_Androiddavid

Commenti

  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,242
    Non so, ma io starei male se mi dicessero che sono stupida.
    Blunottedavid
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
  • TatTat Colonna
    Pubblicazioni: 1,151
    Meglio sorprendere che deludere. Mi piace avere un basso profilo.
    Che poi non fatico neanche tanto: quando mi dicono che sono intelligente si affrettano ad aggiungere che con la mia intelligenza non c'ho fatto niente, o, in alternativa, mi dicono che sono intelligente ma mi trattano da stupida.
    E, sinceramente, di solito, mi va assai bene: è una conferma che l'obiettivo del basso profilo l'ho raggiunto: qualcosa, con la mia intelligenza, l'ho fatta.
    BlunotteMickNemo
    Gabba Gabba Hey!
  • luckyduckluckyduck Membro Pro
    modificato 14 August Pubblicazioni: 476
    Da sempre fastidio quando tutti si complimentano per quello che non abbiamo ma che sembriamo possedere.

    E' un po' come se ci invidiassero la bellezza e la virtù di una moglie di cui sospettiamo l'adulterio. Tipicamente, presto o tardi, il tradimento arriverà (se non è già arrivato) e se sarà noto a tutti ci verrà detto che è stata solo colpa nostra che non abbiamo apprezzato e valorizzato in tempo quello che abbiamo perso.

    Ma nei fatti si manifesta stima, rispetto e ammirazione per evitare la tristezza. Tutti volevano stare al posto nostro senza neppure badare a chi fossimo davvero. Semplicemente perché non potendo stare al nostro posto nessuno deve prendere sul serio che scambio farebbe. Ed ecco che tanta ipocrisia e superficialità buttata addosso a chi ha ben altri problemi finisce per far danno. Del resto da qualche parte lo dobbiamo pur collocare: che ne è della stupidità in mezzo a cotanta intelligenza?

    Magari mia moglie è davvero da mettere alla porta senza se e senza ma. Ma io finisco per chiedermi se è davvero come dicono gli altri, oppure per chiedermi se posso davvero permettermela. La guardo superficialmente confrontandola col calendario e mi faccio i conti in tasca di quanto mi costa in regali ed altre attenzioni. Alla fine lei mi molla sentenziando che sono superficiale e materialista, perché ha trovato qualcuno che pensa solo a fotterla, non ha nulla da perdere e non la fa sentire un bene di lusso.

    E in definitiva le mie relazioni non erano adeguate, mogli e amici del tutto inappropriati, però dovrò farmi carico di quanto questo fosse loro di fastidio.
    david
    Post edited by luckyduck on
  • TatTat Colonna
    modificato 14 August Pubblicazioni: 1,151
    luckyduck ha detto:

    Da sempre fastidio quando tutti si complimentano per quello che non abbiamo ma che sembriamo possedere.

    E' un po' come se ci invidiassero la bellezza e la virtù di una moglie di cui sospettiamo l'adulterio. Tipicamente, presto o tardi, il tradimento arriverà (se non è già arrivato) e se sarà noto a tutti ci verrà detto che è stata solo colpa nostra che non abbiamo apprezzato e valorizzato in tempo quello che abbiamo perso.

    Ma nei fatti si manifesta stima, rispetto e ammirazione per evitare la tristezza. Tutti volevano stare al posto nostro senza neppure badare a chi fossimo davvero. Semplicemente perché non potendo stare al nostro posto nessuno deve prendere sul serio che scambio farebbe. Ed ecco che tanta ipocrisia e superficialità buttata addosso a chi ha ben altri problemi finisce per far danno. Del resto da qualche parte lo dobbiamo pur collocare: che ne è della stupidità in mezzo a cotanta intelligenza?

    Magari mia moglie è davvero da mettere alla porta senza se e senza ma. Ma io finisco per chiedermi se è davvero come dicono gli altri, oppure per chiedermi se posso davvero permettermela. La guardo superficialmente confrontandola col calendario e mi faccio i conti in tasca di quanto mi costa in regali ed altre attenzioni. Alla fine lei mi molla sentenziando che sono superficiale e materialista, perché ha trovato qualcuno che pensa solo a fotterla, non ha nulla da perdere e non la fa sentire un bene di lusso.

    E in definitiva le mie relazioni non erano adeguate, mogli e amici del tutto inappropriati, però dovrò farmi carico di quanto questo fosse loro di fastidio.

    La differenza che l'intelligenza marca sta tutta in questo: che tale marito della moglie in questione sia un cuckold (e consapevole di esserlo) oppure no.
    Post edited by Tat on
    Gabba Gabba Hey!
  • Tima_AndroidTima_Android Pilastro
    Pubblicazioni: 3,242
    Sarò più precisa.

    Nella vita, molta gente mi ha dato due versioni differenti: sei stupida, sei intelligente.
    A cosa credere?
    Si tende di più a credere alle affermazioni negative, quindi sono molto convinta di essere stupida, anche perché con la mia intelligenza non ho combinato granchè.

    Quindi, penso, l'importante è cosa pensi tu di te stesso e lasciar perdere le aspettative altrui, godendo comunque dei complimenti, perché forse te li meriti.
    Nemolucy84
    How wonderful it is that nobody need wait a single moment before starting to improve the world.
    Anne Frank

    Il Nostro blog: My Mad Dreams
    Le mie storie: Shiki Ryougi
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online