Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Ciao a tutti

Salve a tutti, sono un ragazzo che in passato è stato diagnosticato asperger (per poi avere gli insegnanti di sostegno a scuola), tuttavia lo psicologo che mi ha seguito negli ultimi 4 anni nega che io sia un soggetto asperger, asserendo che sia una persona del tutto "normale". Mi sono iscritto a questo forum per pura curiosità e vorrei conoscere le vostre opinioni riguardo alla mia situazione.

Commenti

  • tierretierre Membro Pro
    Pubblicazioni: 77
    Ciao, francamente credo che normale non sia il contrario di Asperger e quindi non sono due opposti che si escludono, sono proprio termini che appartengono a due ordini differenti. Trovo proprio fuorviante il mettere in relazione i due termini.
    riot
  • riotriot Moderatore
    Pubblicazioni: 6,073
    Benvenuto Serra2!
    Parlaci di come arrivarono a diagnosticarti.

  • ReinDear11ReinDear11 Neofita
    Pubblicazioni: 10
    Serra2 ha detto:

    Salve a tutti, sono un ragazzo che in passato è stato diagnosticato asperger (per poi avere gli insegnanti di sostegno a scuola), tuttavia lo psicologo che mi ha seguito negli ultimi 4 anni nega che io sia un soggetto asperger, asserendo che sia una persona del tutto "normale". Mi sono iscritto a questo forum per pura curiosità e vorrei conoscere le vostre opinioni riguardo alla mia situazione.


    Ciao, io sono nella tua stessa situazione, solo che io alla diagnosi non ci sono mai arrivata.
    Un nostro conoscente è psichiatra e mi è stato parecchio vicino senza mai analizzarmi del tutto perchè dice che ho diverse carenze comunicative e passo spesso "inosservata" anche solo per questo.
    Mi ha passato diverse terapie ma non sono state utili come speravo. Gliel'aveva chieste mio padre, anzi gliel'aveva fatte chiedere dagli educatori perchè lui non mi vuole mettere in imbarazzo.
    Mio padre invece ha sempre saputo che sono "a due fasi", come dice lui, nel senso che ho i miei problemi ma ho anche le possibilità per non farli sembrare dei problemi.
    Anzi lo ha sempre saputo con certezza che ero così, dopotutto è mio padre, e mi ha protetta, quasi nascosta, dal mondo per anni. Sopratutto durante l'adolescenza quando stavo peggio e avevo paura matta delle persone.
    Mi ha sempre dato le compagnie e gli strumenti necessari e adesso lo fa ancora. Mi da anche tutto il suo supporto.
    Quindi ti dico, segui il tuo psicologo. Se senti di essere asperger e di non essere compreso a pieno nelle sedute verrà sicuramente fuori. Altrimenti prova con un altro approccio terapeutico.
    Blunotte
    "L’unica cosa ad arrecarmi offesa è la menzogna, mai l’onesto consiglio." Daenerys Targaryen
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online