Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Mi sento un alieno intrappolato in un corpo umano

wolfgangwolfgang SymbolModeratore
modificato July 2013 in Advocacy e Neurodiversità

Mi sento un alieno intrappolato in un corpo umano

Identità, accettazione ed impegno attraverso il Forum di Spazio Asperger


Pubblicato su Autismo Oggi, n. 22


Davide Moscone e David Vagni
Ringraziamo i nostri utenti che ogni giorno crescendo ci aiutano a crescere e che aprendosi al mondo aiutano gli altri a scoprirsi e ad accettarsi.
Ringraziamo inoltre la Fondazione Ares per averci permesso la pubblicazione di questo articolo.

image


Vitt80
Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
«13

Commenti

  • zisczisc Senatore
    Pubblicazioni: 1,603
    piu' che alieno robot...
  • LunaLuna Veterano
    Pubblicazioni: 525
    Bellissimo articolo, complimenti!
  • Mattia212Mattia212 Veterano
    Pubblicazioni: 756
    Bellissimo :)

  • modificato July 2013 Pubblicazioni: 1
    Ottimo articolo!

    Post edited by Dicono on
  • BluBlu Veterano
    Pubblicazioni: 639
    Bello :)
    Tutti indaffarati a cercare lo spiraglio nel baratro delle maschere divoratrici.
  • CassiopeaCassiopea Veterano
    Pubblicazioni: 61
    Bellissimo articolo! :-) :-) :-)
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    Fantastica la sensazione di essere stato usato come cavia da laboratorio ;)
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • rosi_pomeliarosi_pomelia Colonna
    Pubblicazioni: 330
    Bellisssimo. Veramente.
  • lelileli Veterano
    Pubblicazioni: 93
    bello sì!
  • bloody81udbloody81ud Veterano
    modificato July 2013 Pubblicazioni: 465
    Ho finito di leggere ora questo articolo e ho pianto, sono felicissimo per quella bambina, ma ripensando a questa donna e di quello che ero a 9 anni, mi rendo conto d'aver perso forse alcuni tra gli anni migliori della mia vita nel cercare dai miei genitori ai vari ambienti che frequentavo qualcuno che fosse disposto ad ascoltare la mia richiesta d'aiuto silenziosa senza ottenere risposta quando tutti mi deridevano perché non sapevo fare le capriole e calciare decentemente un pallone oppure alle medie andavo avanti ed indietro per il corridoio ripetendo le date e le capitali o scrivendo poesie mentre gli altri iniziavano a parlare d'amore e costruire le loro prime relazioni sociali. Fino a poco tempo fa ho cercato di chiedermi chi e cosa volevo essere e ciò che eventualmente avrei voluto cambiare, Tutto poi scorre e la rabbia si trasforma in perdono e l'esperienza ti lascia in eredità il desiderio di volerti costruire la felicità senza dimenticare ciò che sei e quanto hai lottato fino ad oggi, C'è poi il vostro spazio, con preziose testimonianze di coloro che hanno incontrato ostacoli anche più insormontabili dei miei, e c'è la splendida persona che me l'ha fatto conoscere qualche mese fa, ora ciò che più mi preme è continuare a capire chi veramente sono. Grazie per questo forum e grazie all'angioletto che mi sta letteralmente cambiando la vita.
    chandra
    Post edited by bloody81ud on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online