Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

che effetto vi farebbe se...

CoreuteCoreute Veterano
modificato March 2015 in Diagnosi, criteri e strumenti
dopo aver parlato al telefono per 45 minuti con uno psicologo di una linea di sostegno questo vi dicesse che esclude categoricamente che voi abbiate problemi nello spettro autistico?1? E' capitato a me oggi e mi ha depresso fortemente...
Post edited by yugen on
Taggata:
«1

Commenti

  • AdalgisaAdalgisa Andato
    Pubblicazioni: 1,793
    perchè ti ha depresso?
    E' vero se è vero che è vero che..

    che mi fa impazzire se penso che le cose che ho toccato insieme a te debbano svanire...dimmi che non è, dimmi che non è tutta un'illusione...un'illusione"
  • DomitillaDomitilla Senatore
    modificato July 2013 Pubblicazioni: 3,037
    La diagnosi via telefono mi mancava...
    A quando quella via twitter?


    Non mi pare un atteggiamento professionale...
    Post edited by Domitilla on
  • BlindBlind Colonna
    Pubblicazioni: 2,539
    Considerando il tipo di servizio che tipicamente viene offerto per telefono (*sostegno* psicologico) e le limitazioni imposte dal mezzo (il telefono, appunto), credo che la maggior parte degli operatori si limiti a dire ciò che chi chiama vuole (o si presuppone che voglia) sentirsi dire (nei limiti del buon senso e dell'etica professionale, spero!). 
    Non considerarla come una diagnosi: avrà voluto "tranquillizzarti" pensando che 'autistico' fosse una parola tragica e brutta ;) 



  • ezrealezreal Veterano
    modificato July 2013 Pubblicazioni: 279
    A una prima conoscenza penso che ci si possa fare un'idea di massima dei problemi dei una persona, ma 'escludere categoricamente' non credo si possa, riguardo a nulla. 

    Mi dispiace ti abbia ferito, a me è successa una cosa simile su un sito di consigli medici, e mi sono sentito allo stesso modo. Ricordati che tu conosci te stesso molto di più di quanto lui conosca te.
    Post edited by ezreal on
    If i go crazy then will you still call me superman?
  • rosarosa Veterano
    Pubblicazioni: 452
    Il mio psichiatra ha escluso che gli adulti abbiano l'asperger, liquidando la faccenda dicendo che l'AS e' un disturbo dello sviluppo! Come se da grandi si guarisse :-L

    Forse ha pensato che un autistico non riesca a parlare al telefono .... O forse confonde l'AS con l'autismo grave.
  • Andato34Andato34 SymbolAndato
    Pubblicazioni: 4,027
    Magari avrà pensato di tirarti su il morale pensando di dirti una cosa tipo "non sei malato!". Forse l'intento era quello
    La Sindrome di Asperger è solo uno spunto per conoscere meglio se stessi e gli altri.
  • GhostGhost Membro
    modificato July 2013 Pubblicazioni: 72
    Rispondo alla domanda da te avanzata: probabilmente sarei dubbioso riguardo il responso ricevuto. Piuttosto opterei per un'altra analisi dei fatti e avanzo la medesima domanda riportata dall'utente 'cicalina' in precedenza: perché l'avvenimento ti ha depresso? Ti deprime non essere categorizzata come AS? Oppure ti deprime il fatto di avere ricevuto un parere per te blando? Nel caso si trattasse della seconda opzione da me avanzata, rispondo che ricevere un parere considerabile quale superficiale, visto il mezzo scelto, è prevedibile.
    Post edited by Ghost on
    ''Cosa mi spaventa? Direi i fantasmi. Comunque, ne esistono diversi in grado di spaventarmi. Quelli che giocano tiri mancini alla gente senza farsi vedere. Quelli che rapiscono i bambini. Quelli che divorano i sogni altrui. Quelli che succhiano il sangue. E poi... Quelli che ingannano sempre le persone. Quel tipo di fantasma mi fa più paura di tutti. Quelli che si comportano da umani senza aver mai provato un'emozione. Quelli che mangiano anche se non hanno mai avuto fame. Quelli che studiano anche se non hanno nessun tipo di interesse. Quelli che difendono l'amicizia anche se non hanno nessuno. Anch'io non potrei far nulla davanti un fantasma del genere. Probabilmente perché è proprio come me.''
  • FunFun Veterano
    Pubblicazioni: 304
    Considerando il tipo di servizio che tipicamente viene offerto per telefono (*sostegno* psicologico) e le limitazioni imposte dal mezzo (il telefono, appunto), credo che la maggior parte degli operatori si limiti a dire ciò che chi chiama vuole (o si presuppone che voglia) sentirsi dire (nei limiti del buon senso e dell'etica professionale, spero!). 
    Non considerarla come una diagnosi: avrà voluto "tranquillizzarti" pensando che 'autistico' fosse una parola tragica e brutta ;) 



    Concordo.

  • CoreuteCoreute Veterano
    Pubblicazioni: 403
    Mi ha depresso perché mi ha fatto capire di essere sul filo del rasoio, c'è sempre la possibilità di scivolare nell'incomprensione: è proprio difficile farsi capire; in realtà al telefono sono stato molto combattivo e aggressivo perché sembra che psicologi e psichiatri facciano chissà quali indagini prima di emettere la loro diagnosi, mentre non possono che basarsi sul comportamento del loro 'paziente'...
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Per linea di sostegno intendi tipo telefono amico? Perché in quel caso lo psicologo è lì per consolarti, non per darti una diagnosi.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online