Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Tutto ha un prezzo, anche la salute mentale

2»

Commenti

  • badkarmabadkarma Veterano
    Pubblicazioni: 201
    Quando sono andato al csm di riferimento della mia zona di Roma mi hanno fatto fare un colloquio preliminare nel quale ho dovuto spiegare A DUE INFERMIERE i cavoli miei. Quando ho detto loro che volevo capire se ero un asperger si sono sbellicate dalle risate e hanno detto che è roba da neurologi e che io sembravo normale mentre gli asperger sono dei palesi handicappati ed era tutto nella mia testa. Non c'è limite al peggio credimi. 


    Roba da matti...però sei sfortunato, quando io ho parlato alla psicoterapeuta della asl del mio sospetto di essere Asperger, nn si è affatto sbellicata, anzi....avresti fatto meglio a nn dire nulla ai due infermieri che, forse, sono dei "palesi handicappati"..
    quelli probabilmente sono i classici studenti fighi che dopo gli studi vanno a fasi gli aperitivi, hanno un outfit professionale agli esami, e parlano delle materie che studiano come se fossero argomenti di gossip.

    imparano senza capire e poi uno si domanda perche' siamo in crisi senza produttivita', perche' le cose vanno male, ovvero professionisti al lavoro  che si comportano peggio di persone che non conoscono nulla in merito.



    Magari, è la mentalità del "se non stai più di la che di qua fai da solo", i tizi della asl curano la gente tanto al chilo. E' come quella ragazzina sfigurata dalla bomba del pazzo in puglia che si doveva pagare la plastica facciale da sola perchè era una cosa superflua
  • DomitillaDomitilla Senatore
    modificato August 2013 Pubblicazioni: 3,037
    Quando sono andato al csm di riferimento della mia zona di Roma mi hanno fatto fare un colloquio preliminare nel quale ho dovuto spiegare A DUE INFERMIERE i cavoli miei. Quando ho detto loro che volevo capire se ero un asperger si sono sbellicate dalle risate e hanno detto che è roba da neurologi e che io sembravo normale mentre gli asperger sono dei palesi handicappati ed era tutto nella mia testa. Non c'è limite al peggio credimi. 
    Quando lo feci io, l'infermiera mi faceva le domande e poi si rispondeva da sola e scriveva nel prestampato le risposte sue, dal momento che ero talmente traumatizzata da non riuscire a proferir parola.
    Inutile dirvi che là non mi hanno più vista.
    Post edited by Domitilla on
  • badkarmabadkarma Veterano
    modificato August 2013 Pubblicazioni: 201
    Quando sono andato al csm di riferimento della mia zona di Roma mi hanno fatto fare un colloquio preliminare nel quale ho dovuto spiegare A DUE INFERMIERE i cavoli miei. Quando ho detto loro che volevo capire se ero un asperger si sono sbellicate dalle risate e hanno detto che è roba da neurologi e che io sembravo normale mentre gli asperger sono dei palesi handicappati ed era tutto nella mia testa. Non c'è limite al peggio credimi. 

    Quando lo feci io, l'infermiera mi faceva le domande e poi
    si rispondeva da sola e scriveva nel prestampato le risposte sue, dal momento che ero talmente traumatizzata da non riuscire a proferir parola.
    Inutile dirvi che là non mi hanno più vista.
    Quello che mi fa ridere(ho un senso dell'umorismo un pò troppo cinico) e che se ero un sociopatico loro mi avrebbero rimandato indietro perchè sembravo normale. E magari mi pappavo qualcuno o peggio. Non mi hanno neanche chiesto se mi drogavo o quanti matti ci sono nella mia famiglia.
    Post edited by badkarma on
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online