Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

come ve la cavate con gli sport?

marielmariel Senatore
modificato March 2015 in Natura, animali e tempo libero
Ho sempre avuto paura di affogare e solo da poco  sto imparando a nuotare in modo corretto da autodidatta e e scoprire che lentamente  riesco a coordinare i movimenti, questa cosa mi rende felice perchè da sempre credevo di non potercela fare. Guardavo sempre gli altri che con disinvoltura ci riuscivano e provavo un senso di inferiorità. il guaio è non devono esserci elementi di stress, ad esempio nuovi nuotatori in corsia o presenza di persone conosciute.
Post edited by yugen on
Taggata:
«1

Commenti

  • DraneDrane Veterano
    Pubblicazioni: 300
    Io non ho mai avuto problemi di coordinazione.
    -"Solo i pazzi credono che il compenso dell'essere diversi sia la sofferenza" Stregatto - Alice Madness Returns
  • cameliacamelia Pilastro
    modificato August 2013 Pubblicazioni: 3,501
    Nn ho mai fatto sport di squadra, la sola idea mi angoscia, ho imparato a fare la capriola a 10  anni e nn sono mai riuscita a fare la cavallina, né ad usare pattini e monopattino...in generale io e lo sport siamo due mondi che mai si incontreranno...posso dire in sostanza di aver avuto e di avere notevoli problemi di coordinazione, nn so come far far fare al mio corpo determinati movimenti....dimenticavo, il mio più grande incubo alle medie (oltre alla pallavolo),è stato il quadrato svedese  X_X
    Post edited by camelia on
  • Pubblicazioni: 12
    Io ho giocato per 13 anni a pallavolo, riuscendo a giocare anche in una B2 (come panchinaro) per un anno. Da quando ho mollato gli sport di squadra mi sento molto più a mio agio. Mi sento impacciato in quello che faccio, ma è tutta una cosa mentale. Perché infine in tutti gli sport che pratico me la cavo sempre abbastanza bene. Ora spazio tra il Crossfit, rowing, running e la Muay Thai senza problemi. 
    <<Nella solitudine il solitario divora se stesso, nella moltitudine lo divorano i molti. Ora scegli.>>
  • BluBlu Veterano
    Pubblicazioni: 639
    Io quando cerco di imparare nuovi movimenti ci metto tantissimo per acquisire l'abilità necessaria, poi però, una volta che ho imparato non ci sono più problemi. Per esempio, per andare in bici o sui pattini ci ho messo tantissimo tempo, questo perché il mio sistema vestibolare è molto sensibile, però una volta calibrato vado bene :)
    Tutti indaffarati a cercare lo spiraglio nel baratro delle maschere divoratrici.
  • cameliacamelia Pilastro
    Pubblicazioni: 3,501
    Ecco @flat, ora mi sento proprio una patata lessa :-<
  • Pubblicazioni: 12
    Ecco @flat, ora mi sento proprio una patata lessa :-<
    Ferma ferma ho dimenticato una cosa fondamentale! Non riesco ad imparare a nuotare. Ho paura dell'acqua :-)
    <<Nella solitudine il solitario divora se stesso, nella moltitudine lo divorano i molti. Ora scegli.>>
  • andato21andato21 Membro
    modificato August 2013 Pubblicazioni: 1,191
    Gioco a pallanuoto fin da piccolo, non ho grande tecnica purtroppo, ma sono grande e grosso..compenso così.. :)
    Post edited by andato21 on
  • cameliacamelia Pilastro
    Pubblicazioni: 3,501
    Grazie @flat, ora sto meglio, perché io, invece, SO NUOTARE!!!  :D
  • modificato August 2013 Pubblicazioni: 12
    Grazie @flat, ora sto meglio, perché io, invece, SO NUOTARE!!!  :D
    Ecco appunto.. e si tratta di coordinazione! Respect
    Post edited by flat on
    <<Nella solitudine il solitario divora se stesso, nella moltitudine lo divorano i molti. Ora scegli.>>
  • IndecisoIndeciso Colonna
    Pubblicazioni: 2,752
    beh, al contrario di Camelia io adoro lo sport,ho giocato un po' a tutti  i giochi di squadra (calcio, pallacanestro in modo più serio, pallavolo) nuoto solo al mare perchè in piscina ci vado pochissimo, lo sport che pratico adesso anche agonisticamente è il ciclismo da ormai 13 anni, anche se non raggiungo livelli da giocarmi la vittoria in gara (anzi spesso arrivo fra gli ultimi, infatti non riesco a capire se è questione di fisico non adatto o solo di allenamento ) vorrei prendere a correre a piedi (da piccolo correvo sempre).  Problemi di coordinazione non ne ho mai avuti, l'unica cosa che non sono mai riuscito a fare decentemetne è salire la corda.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online