Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Bambini e Leither

mandragola77mandragola77 Veterano Pro
modificato May 2014 in Diagnosi, criteri e strumenti

Ciao a tutti, ho bisogno di un vostro consiglio relativamente al mio bambino di tre anni nello spettro. Oggi abbiamo ricevuto la chiamata dal Centro per i disturbi pervasivi dello sviluppo della nostra regione. Il 28 il bambino dovrebbe esser sottoposto a dei test, ho chiesto di cosa si trattasse ma la persona che ha fatto la chiamata non mi ha saputo dare una risposta. La terapista pensa che gli vogliano somministrare la scala Leither e non è molto convinta dell'opportunità di farla visto che il bambino è molto piccolo e al momento non è molto collaborativo.

Voi sapete in cosa consiste questo test? E' vero che in bambini così piccoli può dare risultati non attendibili? Nel calcolare i punteggi iene tenuta in considerazione la mancata collaborazione del bambino?  

Secondo la np il bambino non dovrebbe avere ritardo mentale; ha tre anni compiuti un mese fa, conosce tutte le lettere, scrive qualche parola come mamma, papà e nonno, sa contare fino a trenta, fa con grande facilità puzzle e ama giocare con il tablet.

Non so se prendere tempo come consiglia la terapista o se sottoporlo a questi test .

Post edited by Andato_Sim on
Taggata:
«1

Commenti

  • samuemmasamuemma Membro
    Pubblicazioni: 121
    Ciao sul test non so aiutarti. Da profana viste le sue abilità non mi sembra proprio che tuo figlio abbia un ritardo. Come procede la terapia?
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Abbiamo appena terminato il primo mese di terapia e sembra abbastanza reattivo.
    Il tuo bimbo?
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,733
    @mandragola77 da quello che dici dubito che possa avere un ritardo mentale. Per quanto riguarda il Leither o qualsiasi altro test cognitivo concordo con la tua terapista. Se vuoi per curiosità fallo, ma se ti risulta ritardato non dare retta al risultato. 
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Grazie @Wolfgang della risposta e del consiglio. Sai per caso in cosa consiste questo test? Se il bambino non dovesse collaborare il risultato ne verrebbe inficiato?
  • ninanina Neofita
    modificato May 2014 Pubblicazioni: 43
    mandragola se il tuo bimbo sa fare tutto ciò, non mi pare proprio, a naso, che possa avere un ritardo cognitivo.
    il problema dei test cognitivi sui bambini piccoli è che purtroppo può dare dei falsi positivi proprio a causa della probabile non collaborazione degli stessi (pensa che persino i test per adulti possono essere abbastanza facilmente inficiati ed infatti il risultato che danno è una probabilità, non una certezza). 
    Concordo con i commenti precedenti, al posto tuo lo farei solo per curiosità, considerando che una sua attendibilità l'avrà solo se ripetuto diverse volte 
    Post edited by nina on
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,139
    Mio figlio ha fatto Leiter ma lui ha 4 anni e mezzo ed è più collaborativo perché fa terapia da un anno e mezzo.
    Il Leiter è alla fine una serie di giochi di associazione e sequenze con forme geometriche.
    Assolutamente non ha ritardi tuo figlio tranquilla.
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Anche a me da quel punto di vista sembra
    a posto ma ormai non do più nulla per scontato.
    Gli piace fare lo spelling di tutte le parole che vede e non sbaglia una lettera!! Sa fare i giochi di logica, conosce le forme geometriche, sa la scala musicale ma non so se collabora. Non ho idea di che reazione possa avere trovandosi in un luogo con sconosciuti e senza me.
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,139
    Anche a me da quel punto di vista sembra
    a posto ma ormai non do più nulla per scontato.
    Gli piace fare lo spelling di tutte le parole che vede e non sbaglia una lettera!! Sa fare i giochi di logica, conosce le forme geometriche, sa la scala musicale ma non so se collabora. Non ho idea di che reazione possa avere trovandosi in un luogo con sconosciuti e senza me.
    Mi sembra la descrizione di mio figlio!
    Comunque in genere i genitori lì fanno stare. Ad esempio L'anno scorso mi fecero stare anche con l'ados. Quest'anno ha fatto metà esame da solo con loro e metà in mia presenza. Ma mio figlio è anche più grande e fa terapia da più tempo.
  • mandragola77mandragola77 Veterano Pro
    Pubblicazioni: 2,262
    Si @Damy dalle descrizione sembrano davvero molto simili.
    Tu sai se i test, ados compreso vengono ripetuti ogni anno?
  • damydamy Veterano Pro
    Pubblicazioni: 1,139
    L'ados e il Cars glielo hanno fatto sia l'anno scorso che quest'anno. Come test intellettivo lo scorso anno fece Griffith, quest'anno Leiter. Poi sempre comunque la valutazione neuropsichiatrica, in cui la dottoressa si era già fatta un quadro della situazione. Quest'anno in più ha fatto anche test allergologici e test per valutazione delle prassie in cui appunto è emerso che è disprassico. A proposito, domani inizia con la nuova logopedista...però la incontrerò domani. Mi hanno assicurato che è competente in questo campo...staremo a vedere. Intanto continua la psicomotricità.
Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online