Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Le parole tra noi leggere

rosi_pomeliarosi_pomelia Colonna
modificato January 2012 in Discussioni tra genitori
  "Le parole tra noi leggere" e' un
libro autobiografico di Lalla Romano (nipote del matematico Peano) e descrive
il rapporto della scrittrice con il figlio.
 
lo lessi una prima volta quando avevo circa
25 anni (adesso ne ho 44), mi piacque molto e rimasi affascinata dal
personaggio del figlio. Dopo che ricevetti la diagnosi di mio figlio lo rilessi
perché la sua personalita'
 mi ricordava
un profilo Asperger.
 La
scrittrice descrive il rapporto con questo figlio molto particolare a partire
dalla prima infanzia e a me e' parso lampante che fosse Asperger (credo che sia
ancora vivente) ma mi farebbe molto piacere che venisse letto da qualcuno piu'
qualificato di me. Il libro e' stato scritto nel 1966 e quindi la scrittrice
descrive il figlio e il loro rapporto senza avere il minimo sospetto che le
stravaganze ed i problemi del figlio fossero dovuti ad una “patologia”. Il
figlio ha trovato comunque una sua strada e questo mi ha fatto chiedere se
forse non sarebbe stato meglio non sapere nulla…..chissa’ come avremmo
affrontato la nostra vita insieme, forse piu’ serenamente.
 Il figlio dopo la pubblicazione del libro ha
interrotto ogni tipo di rapporto con la madre.
frieden
Post edited by wolfgang on

Commenti

  • Andata2Andata2 Membro
    Pubblicazioni: 935
    Quanti anni dovrebbe avere ora?
  • wolfgangwolfgang SymbolModeratore
    Pubblicazioni: 10,742
    Peccato che sembra fuori produzione. Mi toccherà aspettare.
    Né scusa né accusa. Addestrare le competenze, insegnare valori, e-ducare l'Uomo dalla Bestia. La Natura non è una scusa.
  • Andata2Andata2 Membro
    Pubblicazioni: 935
    Ce ne sono varie copie, anche recenti, su Comprovendolibri.it

  • rosi_pomeliarosi_pomelia Colonna
    Pubblicazioni: 330
    Il figlio e' nato nel '33.
  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Non l'ho letto.

    Mi lascia perplessa che abbia scritto la biografia del figlio senza consultarlo.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • rosi_pomeliarosi_pomelia Colonna
    Pubblicazioni: 330
    In che senso perplessa?

  • TsukimiTsukimi Senatore
    Pubblicazioni: 3,827
    Sull'opportunità di un'operazione del genere.
    "The Enlightened Take Things Lightly" - Principia Discordia
  • rosi_pomeliarosi_pomelia Colonna
    Pubblicazioni: 330
    Lei aveva trovato lecito scrivere questo romanzo giustificandolo con la sua urgenza artistica, vero è che il rapporto con il figlio, già difficile , si interruppe.
  • rosi_pomeliarosi_pomelia Colonna
    Pubblicazioni: 330
    Per chi e' interessato e' stato ristampato da EINAUDI.

  • MeiMei Veterano
    Pubblicazioni: 548
    Questa della diagnosi e di quanto 'pesi' sulla persona che la riceve e su chi le sta intorno è una questione che mi pongo spesso anche io.
    Però credo che il problema reale non sia tanto la diagnosi in sé (perché quella, di fatto, credo che a un genitore offra strumenti per comprendere meglio il proprio figlio - se non si è ND - e dargli strumenti per vivere meglio un mondo che fatica molto con la differenza), quanto il peso che le viene dato in termini di disabilità o, più banalmente, di problematicità.

    Il fatto che il figlio abbia deciso di interrompere i rapporti con la madre dopo la pubblicazione del libro comunque è effettivamente dato che fa riflettere.


Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online