Vota Spazio Asperger ONLUS per supportare i nostri progetti
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Spazio Asperger è attivo anche su Facebook.

Per raggiungere la nostra pagina con gli argomenti più discussi del giorno, news e immagini cercate "spazioasperger.it"

Per un gruppo indirizzato a ricerca e terapia cercate "Ricerca e terapia nello Spettro Autistico"

Il personaggio di Niki Lauda nel film "Rush".

DomitillaDomitilla Senatore
modificato September 2014 in TV, Film, spettacolo e cultura pop
Non ho idea di quanto sia realistico, ma pensandoci, lo hanno reso un po' Aspie:
-scarsa socialità
-"interesse speciale" nelle corse (è molto determinato e mi pare non abbia altri interessi)
-quando dice che ricava informazioni sulla vettura dalle vibrazioni del sedile
-sembra abbastanza timido, inespressivo e impacciato

Il suo rivale invece pare incarni lo sterotipo del NT.

E la cosa che mi piace è che nonostante siano l'opposto abbiano una sorta di amicizia.
«1

Commenti

  • MyriamMyriam Neofita
    Pubblicazioni: 22
    Ciao, il film è uscito al cinema oramai un anno fa, quando ancora il sospetto che io avessi la sindrome di Asperger non mi era sorto, soprattutto perché non sapevo bene in cosa consistesse. Nel giro di un anno è nata la consapevolezza e molto è cambiato.. Ti chiederai cosa c'entra questo con la tua domanda. Semplicemente sin da quando ho visto casualmente il trailer del film ho provato una forte connessione con quel Niki che poi sono andata a conoscere meglio al cinema. Ricordo ancora le sensazioni che mi sono rimaste dopo essere uscita dalla sala, belle e talmente strane. Non so se il vero Niki sia mai stato diagnosticato, e chiaramente nel film è stato tutto un po' accentuato e 'romanzato' , dalla storia ai personaggi stessi. Però un anno dopo posso dire che come in me ho riconosciuto la sindrome, così la rivedo in lui e posso forse dare una spiegazione a quella particolare connessione.
  • DomitillaDomitilla Senatore
    Pubblicazioni: 3,023
    Sai che ho provato più o meno la stessa strana sensazione?
    Ho un bellissimo ricordo di quel film e mi sono affezionata tantissimo al personaggio di Niki (io non intendo considerare la pellicola come un documentario storico, piuttosto come ad un romanzo, per questo scrivo "il personaggio di" ).
    E no, non ho trovato correlazioni tra Niki e la sindrome, ma infondo non è importante, no? :)
  • MyriamMyriam Neofita
    Pubblicazioni: 22
    Direi che si, non è assolutamente importante. ;) Ecco direi che il termine affezionato è perfetto per riassumere quello che è accaduto anche a me. Tanto che poi mi sono molto documentata sul vero Niki, e ho trovato dei vecchi spezzoni di interviste che mi hanno dato e confermato l'idea di una persona davvero bella, con la quale potrei divertirmi un sacco. Anche se magari chi ha visto il film troverebbe Niki tutto tranne che divertente :))
  • FrancescoFrancesco Veterano Pro
    Pubblicazioni: 966
    Da ex appassionato di formula 1 posso dire che il film è molto realistico, ho seguito da vicino le vicende sportive di Lauda e, nel caso dell'incidente, anche quelle umane. da questo punto di vista Ron Howard è stato in gamba come lo fu per Titanic.
    Non penso che Lauda sia divertente, non penso sia un buon amico, lui è capace di stimare le persone ma non è socievole, investe tutto nel lavoro, il resto non esiste. Ancora oggi dice quel che pensa e il lavoro e tutto. Non dimentichiamo che la mercedes non vinceva nulla e buttava soldi, è arrivato Niki e i risultati si vedono.
    Secondo me Niki è aspie ma non lo confesserebbe nemmeno alla moglie e, forse pure Ron sarebbe da indagare

    :-?
    Non vorrei mai far parte di un club che accettasse tra i suoi soci uno come me. (G. Marx)
  • vanessavanessa Colonna
    Pubblicazioni: 1,163
    @Francesco, Ron Howard è anche il regista di Beautiful Mind?

    Niky Lauda come pilota lo ho conosciuto poco, quando correva ero troppo piccola. Più che quello che pensa dice la prima cosa che gli viene in mente ma ha ragione lo stesso.
  • FrancescoFrancesco Veterano Pro
    Pubblicazioni: 966
    @vanessa,
    cerrrrto

    ;)
    Non vorrei mai far parte di un club che accettasse tra i suoi soci uno come me. (G. Marx)
  • MyriamMyriam Neofita
    Pubblicazioni: 22
    @francesco intendevo divertimento in modalità aspie ovviamente :P
  • KikkasuaKikkasua Membro
    Pubblicazioni: 631
    Niki Lauda è aspie eccome!!!
    Comunque il dire amicizia tra Lauda e Hunt è azzardato. Niki Lauda ha detto che lo stimava. C'e differenza.
    Rush è un film splendido!
  • ValentaValenta SymbolPilastro
    Pubblicazioni: 10,007
    Il mio mito Ayrton Senna (mia periodica fissazione),
    come Lauda era parecchio freddo, determinato e maniacale.

    Ma anche ingenuo e un poco bambino (teneva il muso per poco, non sopportava inganni e imbrogli).
    Cercava la solitudine.

    Io mi ritrovo un poco in lui, ma non credo fosse aspie, o come qualcuno dice, bipolare.

    So solo che sicuramente non era una persona facile con cui avere a che fare.
  • KrigerinneKrigerinne SymbolSenatore
    Pubblicazioni: 3,163
    Non so dirlo con certezza perché non conosco il Lauda vero ma solo quello del film. Comunque Rush è BELLISSIMO! E mi sono un pochetto innamorata del personaggio di Lauda  :\">
    Valenta
    Backend developerAsperger ~ ex tutor ABA
    You split the sea
    so I could walk right through it

Accedi oppure Registrati per commentare.
Dona il 5x1000 a Spazio Asperger ONLUS. Codice Fiscale: 97690370586
Un pizzico di autismo? Ma quale? Aiutaci a scoprirlo con la ricerca online